La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO IN RETE ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER LINDUSTRIA E LARTIGIANATO L. SANTARELLA BARI SULLE ORME DEI BRIGANTI PUGLIESI Progetto in rete proposto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO IN RETE ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER LINDUSTRIA E LARTIGIANATO L. SANTARELLA BARI SULLE ORME DEI BRIGANTI PUGLIESI Progetto in rete proposto."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO IN RETE ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER LINDUSTRIA E LARTIGIANATO L. SANTARELLA BARI SULLE ORME DEI BRIGANTI PUGLIESI Progetto in rete proposto dallITC D. Romanazzi di Bari su iniziativa del MIUR e dellIRRE nellambito del Progetto Nazionale Sulle orme di…

2 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 2 IMMAGINI D ALTRI TEMPI IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI- Ricerca iconografica dellabbigliamento di briganti e brigantesse attivi nellItalia meridionale tra il 1860 e il 1900.

3 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 3 Giuseppe Petrelli Catturato a Melfi nel 1864 a seguito di una soffiata. Fu subito fucilato. IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI-

4 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 4 Carmine Donatelli detto Crocco ( ) Predisponeva in modo chiaro ed ordinato i piani delle operazioni di guerriglia dando prova di grande capacità strategica. Catturato nel 1872 morì in carcere dopo trentanni di reclusione IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI-

5 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 5 Raffaele Luongo Appartenente alla Banda di Gaetano Manzo, era un abile esploratore. Anche grazie a questa sua abilità a spingersi ben oltre le linee nemiche, gli attacchi della banda erano così ben congegnati. Morì nei pressi di Salerno nel 1872 nel tentativo di forzare un nutrito posto di blocco piemontese. IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI-

6 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 6 Giuseppe Schiavone Contadino di S. Agata di Puglia, si diede alla macchia per evitare la leva obbligatoria. Capobanda di un gruppo armato si distinse per grassazioni, sequestri e azioni di guerriglia. La sua vita fu costellata di amanti. La gelosia di una donna, infatti, ne favorì la cattura nel IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI-

7 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 7 Michelina Decesare Guerrigliera e donna di Francesco Guerra fu tanto impavida quanto bella, con il suo formidabile intuito riuscì più volte a prevenire attacchi ed imboscate dei piemontesi. Il 30 agosto 1868 la banda Guerra fu massacrata e Michelina ne seguì la stessa sorte IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI-

8 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 8 Teresa Ciminelli Come sua sorella Serafina si unì ancora giovanissima, alla banda di Antonio Franco fucilato nel 1865 IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI-

9 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 9 Maria Capitanio A quindici anni si innamorò di Agostino Luongo e lo seguì nella latitanza. Catturata dopo una decina di giorni, venne rinchiusa in prigione in attesa di essere processata. Mentre il padre cercava di farla liberare, pagando una cauzione di 1500 lire, lei si tolse la vita ingerendo del vetro IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI-

10 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 10 Filomena Pennacchio Nata a Caselvecchio di Puglia nel 1845, all'età di 18 anni dopo aver ammazzato il marito, si diede al brigantaggio unendosi, di volta in volta, con le bande di Caruso, Ninco-Nanco e Schiavone, dei quali fu anche l'amante. Fu arrestata il 29 novembre 1864 nei pressi di Melfi (PZ). IPSIA L. SANTARELLA Settore Moda –BARI-

11 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 11 Attivita laboratoriale Dallanalisi delle immagini si è passati allo studio analitico della struttura vestimentaria dellabbigliamento del brigante e della brigantessa.

12 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 12 Il costume del brigante Il loro vestito era "povero, una grande cappa(o mantello) scura molto avvolgente adatta a proteggere la persona dai rigori del freddo, un cappello, dei pantaloni scuri di tela robusta o di lana infeltrita, una camicia bianca e un gilet di stoffa o di pelle di capra. La pianta del piede era originariamente rivestita con pelle animale, trattenuta da cinghie avvolte intorno alla gamba: le cioce

13 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 13 Il costume della brigantessa Le donne indossavano una gonna di robusto cotone o di lana lunga fino alla caviglia e una camicia spesso bianca, arricchita da motivi che esse stesse ricamavano. Labbigliamento esterno era completato da un corsetto/gilet o da una giacca di linea aderente segnata nel punto esatto della vita, lunga sino al bacino e modellata sul davanti. La biancheria sottostante era costituita da un certo numero di sottogonne indossate una sullaltra per conferire volume alla gonna esterna, una camiciola di cotone a giro manica, un semirigido busto e un paio di mutandoni estremamente funzionali.

14 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 14 Sintesi esemplificativa di alcuni momenti laboratoriali

15 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 15 COSTUME DELLA BRIGANTESSA Scheda di progettazione con note tecnico-sartoriali Interpretazione dellabbigliamento femminile Realizzaro da Discipio Mariafrancesca

16 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 16 Grafico tecnico della camicia della brigantessa Davanti dietro Manica Trasformazione della manica a prosciutto Realizzato da Manfredi Maria

17 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 17 PIAZZAMENTO della camicia sul tessuto con sistema artigianale Realizzato da Lotito Silvana

18 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 18 SCHEDA TECNICA DELLA CAMICIA Realizzato da Manfredi Maria

19 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 19 SCHEDA DI LAVORAZIONE DELLA CAMICIA Realizzato da Manfredi Maria

20 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 20 COSTUME DEL BRIGANTE Interpretazione dellabbigliamento del brigante Scheda di progettazione con note tecnico-sartoriali Realizzato da Signorile Ida

21 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 21 Grafico tecnico del pantalone del brigante Trasformazione del davanti e del dietro del pantalone Modello base del pantalone DavantiDietro Realizzato da Manfredi Maria

22 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 22 PIAZZAMENTO del pantalone sul tessuto con sistema artigianale Realizzato da Lotito Silvana

23 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 23 SCHEDA TECNICA DEL PANTALONE Realizzato da Manfredi Maria

24 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 24 SCHEDA DI LAVORAZIONE DEL PANTALONE Realizzato da Manfredi Maria

25 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 25 Fasi di lavorazione Taglio del modello sul tessuto Assemblaggio Controllo ed infine ….

26 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI ecco lultima coppia di briganti: Maksym e Mariafrancesca, catturati in data presso lAula Magna dellITC D. Romanazzi in occasione del convegno Sulle orme dei Briganti pugliesi

27 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 27 Bibliografie e siti internet consultati Gli ultimi briganti della Basilicata, Eugenio Massa (Melfi 1903). "Briganti & Partigiani" - a cura di: Barone, Ciano, Pagano, Romano - Edizione Campania Bella "Brigantaggio e Risorgimento - legittimisti e briganti tra i Borboni e i Savoia"" Giovanni De Matteo - Alfredo G. Ed. Napoli, 2000 Per la storia del brigantaggio nel Napoletano" Edizione Osanna Venosa,

28 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 28 Il lavoro è stata realizzato con le alunne della Classe 3^A del Settore Operatore di moda A.S. 2005/2006 coinvolte nel progetto. Le stesse hanno anche contribuito nella realizzazione di una brochure che raccoglie tutti i momenti dellesperienza vissuta Presentazione in PowerPoint a cura della prof.ssa Domenica Roberto

29 IPSIA "L. SANTARELLA" Settore Moda -BARI- 29 Responsabili del progetto Prof.sse Giuseppina Laterza e Domenica Roberto dell IPSIA L. Santarella Bari Per contatti: IPSIA L. Santarella Via Di Vagno,10 Tel. 080/ Fax 080/ Dirigente Scolastico Prof. Gennaro Mesto


Scaricare ppt "PROGETTO IN RETE ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER LINDUSTRIA E LARTIGIANATO L. SANTARELLA BARI SULLE ORME DEI BRIGANTI PUGLIESI Progetto in rete proposto."

Presentazioni simili


Annunci Google