La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un’occasione da non perdere. SERVICE NAZIONALE Informatizzazione e nuove tecnologie per potenziare l’organizzazione operativa Lions: un progetto di formazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un’occasione da non perdere. SERVICE NAZIONALE Informatizzazione e nuove tecnologie per potenziare l’organizzazione operativa Lions: un progetto di formazione."— Transcript della presentazione:

1 Un’occasione da non perdere

2 SERVICE NAZIONALE Informatizzazione e nuove tecnologie per potenziare l’organizzazione operativa Lions: un progetto di formazione e lavoro per disabili.

3 Attiviamo un programma per istruire i disabil ad usare le nuove tecnologie per i dati, gli archivi, la grafica, i siti internet, i documenti, gli audiovisivi, i congressi, …

4 E aiutarli ad inserirsi nel mondo lavoro Possiamo cominciare a passargli il lavoro che il Lions richiede e non sempre riusciamo a fare,

5 Facciamoci aiutare da un disabile.

6 obiettivo parallelo questo Service Lions si propone inoltre di addestrare gli operatori disabili a costruire siti web e strumenti informatici, idonei ad essere impiegati da disabili secondo gli standard internazionali W3C le normative emesse dall’ Autorità per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione "Criteri e strumenti per migliorare l'accessibilità dei siti web e delle applicazioni informatiche a persone disabili" (CIRCOLARE 6 settembre 2001, n. AIPA/CR/32.)

7 Vogliamo istruire i disabili per lavorare in rete con gli altri. Almeno uno per Distretto.

8 opportunità Convenzione con Inail per realizzare gratuitamente i corsi utilizzando alcune tipologie di disabili Convenzione o accordo con W3C (CNR Pisa) per la formazione sui siti per disabili

9 Le finalità del progetto (1) I Lions Club d’Italia svolgeranno nell’anno lionistico un service nazionale che si propone di individuare nei 17 distretti Lions Italiani (vedi schema allegato) o per ogni regione italiana un portatore di handicap da addestrare all’uso delle tecnologie informatiche e di favorire il suo inserimento nel mondo del lavoro attraverso una struttura operante in rete.

10 Le finalità del progetto (2) Il Lions Club si pone inoltre come obiettivo di istruire i disabili selezionati alla realizzazione di siti web e programmi software accessibili ai vari livelli di handicap, secondo –le normative W3 Consortium –le prescrizioni dell’ Autorità per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione "Criteri e strumenti per migliorare l'accessibilità dei siti web e delle applicazioni informatiche a persone disabili" (CIRCOLARE 6 settembre 2001, n. AIPA/CR/32.) –Libro Bianco e la nuova legislazione in corso di discussione in Parlamento (ddl Stanca, proposta di legge Campa Palmieri di cui è relatore l’on. Ricciotti ecc).

11 Caratteristiche dei candidati Possono partecipare alla selezione uomini e donne con invalidità superiore al 34%, che siano autosufficienti, che non presentino handicap mentali o psichici. Caratteristica preferenziale il possesso della ECDL European Computer Driving Licence.

12 Caratteristiche dei corsi Fase I Conseguimento della ECDL - European Computer Driving Licence, certificato, riconosciuto a livello internazionale, attestante che chi lo possiede è in grado di usare in modo adeguato il computer nelle applicazioni standard di uso quotidiano. Contenuti: 1.Concetti base della Tecnologia dell'Informazione 2.Uso del computer e gestione dei documenti 3.Elaborazione testi 4.Fogli elettronici 5.Basi di dati/Sistemi di archiviazione 6.Slides show e Disegno 7.Servizi informativi in rete

13

14 Caratteristiche dei corsi Fase II Publishing, impaginazione di documenti Multimedia, costruzione di audiovisivi multimediali Web, realizzazione di siti internet Database publishing, realizzazione di applicazioni Realizzazione di progetti multimediali per disabili con particolare riferimento ai siti web ( a cura W3C Italia) Lezioni di imprenditorialità (a cura Lions Club)

15 Stages I Distretti Lions organizzeranno stage in aziende del settore preferibilmente presso soci Lions, nominando un tutor che seguirà il disabile.

16 Avviamento al lavoro Al termine del periodo di formazione i partecipanti al progetto avranno l’opportunità di partecipare ad un progetto di impresa sviluppato in un incubatore presso un polo tecnologico di ICT, in collaborazione con enti pubblici ed istituti universitari. I Lions italiani utilizzeranno di preferenza questi portatori di handicap per la realizzazione di attività connesse con l’organizzazione informatica multidistrettuale, distrettuale e di club, per le tematiche oggetto della formazione.

17 Il progetto base: –Formazione e lavoro per disabili Il progetto avanzato: –una azione di pubbliche relazioni per tutti i Club italiani

18 una importante azione sul territorio Una grande opportunità per coinvolgere tutti i Club nel service nazionale ci è offerta dalla nuova legislazione che stabilirà l’adeguamento dei siti di amministrazioni ed enti pubblici entro il I 1200 Club dei 17 distretti italiani possono sviluppare una importante azione sul territorio: utilizzando adeguato materiale pubblicitario ogni club può contattare enti e amministrazioni pubbliche, ma anche aziende private, proponendo di affidare ai disabili che partecipano al progetto, la trasformazione dei loro siti internet e dei programmi collegati.

19 Eventi Presentazione del progetto –Obiettivo: inserimento nella Conferenza di chiusura dell'Anno europeo dei Disabili Roma, 5-7 dicembre 2003 Tema: Occupazione, Politica Sociale, Salute e Consumatori –In alternativa evento nazionale Eventi Distrettuali in collaborazione con enti e amministrazioni locali.

20 Timing Novembre 03 –Definizione tipologia e calendario corsi. Convenzione con Inail e sponsor Dicembre 03 –Selezione partecipanti e svolgimento corsi

21 Possiamo dargli gli strumenti per lavorare un computer e gli accessori, da noi o da lui

22 Possiamo istruire almeno un disabile per distretto Supportati da Inail, Regioni, UE Sponsor Tecnici

23 Chi lo gestisce Il Governatore delegato per l’Informatica Gli Officer Distrettuali per le Tecnologie Informatiche Un tutor per ogni disabile che abbia la possibilità di ospitarlo per uno stage post corso

24 Quali lavori ai disabili Aggiornamento dati Siti internet: MD, Distrettuali, di club Documenti, atti, bollettini Gestione Archivi Strumenti multimediali Supporto di segreteria

25 Cosa serve per avere successo Utilizzare questi operatori per tutte le esigenze Distrettuali Di club Multidistrettuali Acquistando un servizio per fare un service


Scaricare ppt "Un’occasione da non perdere. SERVICE NAZIONALE Informatizzazione e nuove tecnologie per potenziare l’organizzazione operativa Lions: un progetto di formazione."

Presentazioni simili


Annunci Google