La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

«Datemi un punto d'appoggio e vi solleverò il mondo». Le leve Questa frase è attribui- ta ad Archimede che la pronunciò quando iniziò a costruire macchine.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "«Datemi un punto d'appoggio e vi solleverò il mondo». Le leve Questa frase è attribui- ta ad Archimede che la pronunciò quando iniziò a costruire macchine."— Transcript della presentazione:

1 «Datemi un punto d'appoggio e vi solleverò il mondo». Le leve Questa frase è attribui- ta ad Archimede che la pronunciò quando iniziò a costruire macchine capaci di spostare grandi pesi con piccole forze. Prof.ssa Claudia Torretta

2 Le leve Ma che cos’è una leva? Una leva è semplicemente un’asta che ruota attorno ad un punto chiamato fulcro. Fulcro Prof.ssa Claudia Torretta

3 Le leve Ad una leva vengono applicate due forze: la resistenza e la potenza Potenza Resistenza Prof.ssa Claudia Torretta

4 Le leve La distanza tra la resistenza e il fulcro è detta braccio della resistenza; la distanza tra la potenza e il fulcro è detta braccio della potenza. F P bpbp bRbR Prof.ssa Claudia Torretta

5 L’altalena è una leva? Sai spiegare perché? Perché secondo te l’altalena dell’immagine non è in equilibrio? Le leve Prof.ssa Claudia Torretta

6 Quasi certamente avrai risposto che il bambino in basso pesa più dell’altro. Le leve Ma se si volesse comunque raggiungere l’equilibrio, cosa dovrebbe fare il bambino che sta in basso? Prof.ssa Claudia Torretta

7 Secondo te, la condizione di equilibrio di una leva dipende esclusivamente dalle forze che agiscono su di essa? Le leve Prof.ssa Claudia Torretta

8 Le leve Una leva è in equilibrio quando il prodotto della potenza per il braccio della potenza è uguale al prodotto della resistenza per il braccio della resistenza P x b P = R x b R Prof.ssa Claudia Torretta

9 Le leve Se la potenza da applicare è minore della resistenza la leva si dice vantaggiosa; viceversa, se la potenza da applicare è maggiore della resistenza la leva si dice svantaggiosa. Prof.ssa Claudia Torretta

10 Le leve La leva della figura è vantaggiosa o svantaggiosa? Perché? Prof.ssa Claudia Torretta

11 Le leve di primo genere Si chiamano così le leve in cui il fulcro è posto tra la resistenza e la potenza Prof.ssa Claudia Torretta

12 Le leve di primo genere Qesto tipo di leva è vantaggiosa o svantaggiosa? Spiega Prof.ssa Claudia Torretta

13 Le leve di primo genere Prof.ssa Claudia Torretta

14 Le leve di secondo genere Si chiamano così le leve in cui la resistenza è posta tra il fulcro e la potenza Prof.ssa Claudia Torretta

15 Le leve di secondo genere Una leva di secondo genere è vantaggiosa o svantaggiosa? Spiega Prof.ssa Claudia Torretta

16 Le leve di secondo genere Prof.ssa Claudia Torretta

17 Le leve di terzo genere Si chiamano così le leve in cui la potenza è posta tra il fulcro e la resistenza Prof.ssa Claudia Torretta

18 Le leve di terzo genere Una leva di terzo genere è vantaggiosa o svantaggiosa? Spiega Prof.ssa Claudia Torretta

19 Le leve di terzo genere Prof.ssa Claudia Torretta

20 fine


Scaricare ppt "«Datemi un punto d'appoggio e vi solleverò il mondo». Le leve Questa frase è attribui- ta ad Archimede che la pronunciò quando iniziò a costruire macchine."

Presentazioni simili


Annunci Google