La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Leve e Energia cinetica nel gioco del Basket Giacomo Rossi 3^D Anno scolastico 2012/2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Leve e Energia cinetica nel gioco del Basket Giacomo Rossi 3^D Anno scolastico 2012/2013."— Transcript della presentazione:

1 Leve e Energia cinetica nel gioco del Basket Giacomo Rossi 3^D Anno scolastico 2012/2013

2 Energia cinetica L'energia cinetica è l'energia che possiede un corpo a causa del suo movimento. Quando un corpo di massa "m" varia la sua velocità, con questa varia anche la sua energia cinetica. Il lavoro rappresenta questa variazione di energia cinetica. Per esempio un pallone di 0.6 kg che viaggia ad una velocità di 8 m/sec possiede un energia cinetica: E=1/2x0.6x8x8=19.2 Joule

3 Leve nel corpo umano Le leve sono macchine semplici, formate da un'asta rigida libera di ruotare intorno a un punto fisso, capaci di risparmiare all'uomo molta fatica, anche se nel caso del nostro corpo non tutte le leve sono vantaggiose. In ogni leva si riconoscono tre elementi fondamentali e cioè: il fulcro che è il punto fisso intorno a cui ruota l'asta, la resistenza, che è la forza da vincere, e la potenza che è la forza applicata.

4 Leva di 1° genere Nei movimenti in avanti e indietro (il movimento, per esempio, con cui diciamo «sì») la testa si comporta come una leva di 1° genere. Il fulcro si trova sulla colonna vertebrale, nel punto in cui essa si articola con il cranio; la potenza è data dai muscoli; la resistenza è costituita dal peso della testa. Questa però è una leva svantaggiosa perché per mantenere la testa eretta, dato che il braccio della potenza è più corto di quello della resistenza, è necessario che il muscolo fornisca una forza maggiore di quella del peso del capo.

5

6 Leva di 2° genere Una leva di 2° genere è quella che ci permette di camminare e saltare. Il piede lavora esattamente come una leva con il fulcro sulla punta e la potenza nei muscoli del polpaccio. Questa leva è sempre vantaggiosa per cui, con uno sforzo relativamente piccolo riusciamo a sollevare tutto il peso del corpo, che è la resistenza da vincere.

7

8 Leva di 3° genere Nel movimento con cui solleviamo un oggetto con il braccio,esso comporta una leva di 3° genere. La potenza è costituita da bicipite,il fulcro dallarticolazione del gomito e la resistenza dalloggetto da sollevare. È una leva svantaggiosa (bP< bR).

9

10 Fonti -Wikipedia -ABCtribe


Scaricare ppt "Leve e Energia cinetica nel gioco del Basket Giacomo Rossi 3^D Anno scolastico 2012/2013."

Presentazioni simili


Annunci Google