La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La vita di Alessandro Manzoni Alessandro Manzoni nacque a Milano nel 1785. Studiò presso rigidi e severi istituti religiosi tra Lugano, Lecco e Milano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La vita di Alessandro Manzoni Alessandro Manzoni nacque a Milano nel 1785. Studiò presso rigidi e severi istituti religiosi tra Lugano, Lecco e Milano."— Transcript della presentazione:

1

2 La vita di Alessandro Manzoni Alessandro Manzoni nacque a Milano nel Studiò presso rigidi e severi istituti religiosi tra Lugano, Lecco e Milano. Nel 1810 sposò Enrichetta Blondel e rientrò in Italia, a Milano, all epoca sotto il dominio austro – ungarico.

3 N EGLI ANNI TRA IL 1812 E IL 1827 COMPOSE GLI I NNI S ACRI, LE TRAGEDIE I L CONTE DI C ARMAGNOLA E A DELCHI, E INFINE LE ODI POLITICHE M ARZO 1821, E IL C INQUE M AGGIO. L A PIÙ IMPORTANTE OPERA È I P ROMESSI S POSI. Il Cinque Maggio, Napoleone a SantElena

4

5 Lopera ebbe fasi di composizione molto elaborate: tra il 1821 e il 1823 lautore concluse la prima stesura, dal titolo Fermo e Lucia. Nel 1827 egli stampò i Promessi Sposi.

6

7 È un operaio tessile e contadino, le sue condizioni economiche sono medie, è orfano, e la sua fidanzata è Lucia.

8 È la fidanzata di Renzo, è una tessitrice, è orfana di padre, infatti vive con la madre Agnese.

9 Curato del paese, vocazione non spirituale ma di convenienza, non è un tipo benestante, ed esercita una forma di banco di pegni.

10 È un nobiluomo.

11 È un nobile, ed è un potente fuorilegge

12 È un padre cappuccino, e appartiene a una famiglia benestante di mercanti.

13 La storia si apre con le minacce a don Abbondio, parroco di un piccolo paese sul lago di Como, da parte dei bravi, mercenari di don Rodrigo, potente signorotto del luogo, affinchè non celebri il matrimonio tra Renzo Tramaglino e Lucia Mondella, della quale don Rodrigo si è invaghito.

14 Segue unintricata serie di vicende, finchè Renzo, Lucia e sua madre Agnese, aiutati da padre Cristoforo, un frate che li protegge, fuggono dal paese. Le due donne vengono accolte da Gertrude, uninquietante monaca che vive in un convento a Monza, mentre Renzo raggiunge Milano, dove, scoppiato un grave tumulto per la carestia, viene creduto erroneamente uno dei capi della sommossa e arrestato.

15 Renzo riesce a fuggire e raggiunge Bergamo, dovè ospite di un cugino. Lucia viene fatta rapire da don Rodrigo e portata nel castello dellInnominato, pericoloso e potente signore. Ma proprio lincontro con questa giovane donna aiuta lInnominato a pentirsi della sua lunga vita delittuosa e lo spinge a incontrare il cardinale di Milano, Federico Borromeo.

16 Quello che era un temuto e malvagio signore di converte e libera Lucia, che si trasferisce a Milano, dove lepidemia di peste ha decimato la popolazione e ha contagiato anche don Rodrigo, che viene portato nel lazzaretto, luogo di raccolta e di isolamento dei malati: lì muore.

17 Renzo cerca Lucia, la ritrova proprio nel lazzaretto, unitamente a fra Cristoforo. I due giovani, dopo tante sventure, possono riunirsi e celebrare il loro matrimonio.

18


Scaricare ppt "La vita di Alessandro Manzoni Alessandro Manzoni nacque a Milano nel 1785. Studiò presso rigidi e severi istituti religiosi tra Lugano, Lecco e Milano."

Presentazioni simili


Annunci Google