La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA. La Sicilia dal satellite.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA. La Sicilia dal satellite."— Transcript della presentazione:

1 QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA

2 La Sicilia dal satellite

3 QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA Nellambito del progetto comunitario Comenius, la nostra scuola I.P.A.A., ha avviato una indagine conoscitiva sulla qualità dellaria nella provincia di Messina, dove è ubicato il nostro Istituto. Nellambito del progetto comunitario Comenius, la nostra scuola I.P.A.A., ha avviato una indagine conoscitiva sulla qualità dellaria nella provincia di Messina, dove è ubicato il nostro Istituto. A tale scopo sono stati utilizzati, dati relativi alla qualità dellaria, rilevati direttamente dallAgenzia per lAmbiente Siciliana (Arpa Sicilia). A tale scopo sono stati utilizzati, dati relativi alla qualità dellaria, rilevati direttamente dallAgenzia per lAmbiente Siciliana (Arpa Sicilia).

4 QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA Nella nostra provincia, lunica zona ad alta sensibilità ambientale ricade nel comprensorio del Mela. Nella nostra provincia, lunica zona ad alta sensibilità ambientale ricade nel comprensorio del Mela. Mentre nella zona dove è ubicato territorialmente il nostro Istituto non esistono grossi problemi ambientali, anzi la presenza rilevante di Boschi nelle zone montane determina una ottima qualità dellaria, tantè che nella zona insiste il Parco dei Nebrodi, che tutela questi ecosistemi, fatti da prati-pascoli, zone umide e boschive dove una flora e fauna particolare trovano le condizioni di habitat migliori. Mentre nella zona dove è ubicato territorialmente il nostro Istituto non esistono grossi problemi ambientali, anzi la presenza rilevante di Boschi nelle zone montane determina una ottima qualità dellaria, tantè che nella zona insiste il Parco dei Nebrodi, che tutela questi ecosistemi, fatti da prati-pascoli, zone umide e boschive dove una flora e fauna particolare trovano le condizioni di habitat migliori.

5 QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA Lart. 2 del D.P.R. 203/88 definisce inquinamento atmosferico ogni modificazione della normale composizione o stato fisico dellaria atmosferica, dovuta alla presenza nella stessa di una o più sostanze in quantità e con caratteristiche tali da alterare le normali condizioni ambientali e di salubrità dellaria; da costituire pericolo ovvero pregiudizio diretto o indiretto per la salute delluomo; da compromettere le attività ricreative e gli altri usi legittimi dellambiente; alterare le risorse biologiche e gli ecosistemi ed i beni materiali pubblici e privati. Lart. 2 del D.P.R. 203/88 definisce inquinamento atmosferico ogni modificazione della normale composizione o stato fisico dellaria atmosferica, dovuta alla presenza nella stessa di una o più sostanze in quantità e con caratteristiche tali da alterare le normali condizioni ambientali e di salubrità dellaria; da costituire pericolo ovvero pregiudizio diretto o indiretto per la salute delluomo; da compromettere le attività ricreative e gli altri usi legittimi dellambiente; alterare le risorse biologiche e gli ecosistemi ed i beni materiali pubblici e privati.

6 QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA Gli inquinanti sono classificabili in primari e secondari. Gli inquinanti sono classificabili in primari e secondari. I primi, tra i quali il monossido di carbonio, il monossido di azoto, il biossido di zolfo, gli idrocarburi volatili, vengono immessi in atmosfera direttamente dalle sorgenti emissive; i secondi sono generati in seguito a reazioni fotochimiche degli inquinanti primari tra loro o con costituenti di base dellatmosfera. I primi, tra i quali il monossido di carbonio, il monossido di azoto, il biossido di zolfo, gli idrocarburi volatili, vengono immessi in atmosfera direttamente dalle sorgenti emissive; i secondi sono generati in seguito a reazioni fotochimiche degli inquinanti primari tra loro o con costituenti di base dellatmosfera. Fanno parte di questi ultimi il biossido di azoto, lozono ed una serie di composti che si formano in seguito a complesse reazioni fra gli ossidi di azoto ed i composti organici volatili, in presenza di irraggiamento solare (PAN). Fanno parte di questi ultimi il biossido di azoto, lozono ed una serie di composti che si formano in seguito a complesse reazioni fra gli ossidi di azoto ed i composti organici volatili, in presenza di irraggiamento solare (PAN).

7 QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA Normativa in materia di inquinamento atmosferico La qualità dellaria è disciplinata per la prima volta con la legge del 13 luglio 1966 n. 615, che regolamenta le maggiori fonti di inquinamento allo scopo di limitare i danni alla salute arrecati da fumi, gas, polveri o esalazioni. La qualità dellaria è disciplinata per la prima volta con la legge del 13 luglio 1966 n. 615, che regolamenta le maggiori fonti di inquinamento allo scopo di limitare i danni alla salute arrecati da fumi, gas, polveri o esalazioni. Lemanazione, ai sensi dellart. 4 del D.Lgs. del 4 agosto 1999, n. 351, del D.M. 60/2002, con il recepimento delle direttive comunitarie 1999/30/CE e 2000/69/CE, ha comportato lintroduzione dei nuovi valori limite per il biossido di zolfo, il biossido di azoto, gli ossidi di azoto, polveri sottili (PM10), il piombo, il benzene ed il monossido di carbonio, nonché lintroduzione delle date entro cui tali valori devono essere raggiunti. Lemanazione, ai sensi dellart. 4 del D.Lgs. del 4 agosto 1999, n. 351, del D.M. 60/2002, con il recepimento delle direttive comunitarie 1999/30/CE e 2000/69/CE, ha comportato lintroduzione dei nuovi valori limite per il biossido di zolfo, il biossido di azoto, gli ossidi di azoto, polveri sottili (PM10), il piombo, il benzene ed il monossido di carbonio, nonché lintroduzione delle date entro cui tali valori devono essere raggiunti.

8

9

10 Andamento inquinanti durante la rilevazione

11

12

13

14 Attività dellIPAA contro linquinamento da CO 2

15

16 Laghi salmastri

17 Vegetazione rupestre

18 Macchia mediterranea

19 Faggeta e lago Biviere

20 Rocche del Crasto

21 Laguna di Marinello-Tindari

22 Interno siciliano fine inverno

23 Interno siciliano a giugno

24 Capo Calavà

25 Isolabella-Taormina

26 Isole Eolie

27 Nebrodi in inverno

28 Mongibello - Etna


Scaricare ppt "QUALITA DELLARIA IN PROVINCIA DI MESSINA. La Sicilia dal satellite."

Presentazioni simili


Annunci Google