La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Effetti dello smog sulla salute Paolo Regini Hotel Ai Pini Mestre 29 febbraio 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Effetti dello smog sulla salute Paolo Regini Hotel Ai Pini Mestre 29 febbraio 2008."— Transcript della presentazione:

1 Effetti dello smog sulla salute Paolo Regini Hotel Ai Pini Mestre 29 febbraio 2008

2 I principali inquinanti dellaria che respiriamo PMx PMx SO2 SO2 CO CO NOx NOx Benzene Benzene IPA IPA Ozono Ozono

3 PMx Sorgenti naturali: Erosione del suolo, incendi boschivi, eruzioni vulcaniche, dispersione di pollini Attività delluomo: Processi di combustione ( impianti di riscaldamento, motori a scoppio, attività industriali, inceneritori, centrali termoelettriche, usura di pneumatici freni ed asfalto)

4 Nocività da PMx Oltre i 7 micron: cavità orale e naso Oltre i 7 micron: cavità orale e naso Fino a7 micron: laringe Fino a7 micron: laringe Fino a 4,7 micron: trachea e bronchi principali Fino a 4,7 micron: trachea e bronchi principali Fino a 3,3 micron: bronchi secondari Fino a 3,3 micron: bronchi secondari Fino a 2,1 micron: bronchi terminali Fino a 2,1 micron: bronchi terminali Fino a 1,1 micron: alveoli polmonari Fino a 1,1 micron: alveoli polmonari

5 Effetti sulla salute Asma Asma Malattie cardiopolmonari Malattie cardiopolmonari Diminuzione funzionalità polmonare Diminuzione funzionalità polmonare Uno studio dellOMS effettuato in 8 città del mondo nel 2000 ha stimato che le polveri sottili siano responsabili dello 0,5% dei decessi registrati nellanno Uno studio dellOMS effettuato in 8 città del mondo nel 2000 ha stimato che le polveri sottili siano responsabili dello 0,5% dei decessi registrati nellanno

6 SO2 SORGENTI PRINCIPALI: SORGENTI PRINCIPALI: Attività vulcanica (20 milioni di tonnellate anno) Attività vulcanica (20 milioni di tonnellate anno) Attività umane : principalmente combustibili fossili e liquidi come carbone, petrolio, gasolio ( 150 milioni di tonnellate anno) Attività umane : principalmente combustibili fossili e liquidi come carbone, petrolio, gasolio ( 150 milioni di tonnellate anno) In Italia il biossido di zolfo è dovuto per: 5% riscaldamento domestico 5% riscaldamento domestico 40% processi industriali 40% processi industriali 50% produzione di energia elettrica 50% produzione di energia elettrica 5% altre fonti 5% altre fonti

7 So2 effetti sulla salute Data lalta solubilità in acqua è facilmente assorbito dalla mucosa nasale e del tratto respiratorio superiore BronchitiAsmaTracheiti Irritazioni cutanee, oculari e delle mucose Effetto sinergico con le polveri sospese che possono fungere da veicolo per le zone più profonde dellalbero respiratorio

8 No2 Gas tossico di colore giallo-rosso Gas tossico di colore giallo-rosso Conferisce il caratteristico colore giallognolo alle foschie che ricoprono le nostre città Conferisce il caratteristico colore giallognolo alle foschie che ricoprono le nostre città

9 Fonti principali No2 Fonti naturali: decomposizione organiche anaerobie che riducono i nitrati a nitriti Fonti naturali: decomposizione organiche anaerobie che riducono i nitrati a nitriti Fonti antropogeniche: combustioni ad alte temperature ( motori degli autoveicoli) Fonti antropogeniche: combustioni ad alte temperature ( motori degli autoveicoli) I motori diesel emettono più ossidi di azoto e particolati I motori diesel emettono più ossidi di azoto e particolati I motori a benzina emettono più ossido di carbonio e idrocarburi I motori a benzina emettono più ossido di carbonio e idrocarburi

10 No2 effetti sulla salute No2 è un gas irritante per le mucose e può contribuire allinsorgere di alterazioni della funzionalità polmonare: No2 è un gas irritante per le mucose e può contribuire allinsorgere di alterazioni della funzionalità polmonare: Asma Asma Bronchiti croniche Bronchiti croniche Enfisema Enfisema

11 Benzene Fonti principali: Fonti principali: Fumo di tabacco Fumo di tabacco Gas esausti di veicoli a motore Gas esausti di veicoli a motore Emissioni industriali Emissioni industriali Effetti sulla salute: Effetti sulla salute: A breve termine: sonnolenza, vertigini, perdita di coscienza A breve termine: sonnolenza, vertigini, perdita di coscienza A lungo termine: leucemie A lungo termine: leucemie

12 IPA ( idrocarburi policiclici aromatici) Ne esistono più di cento Ne esistono più di cento I maggiori responsabili di danni alla salute sono: I maggiori responsabili di danni alla salute sono: Acenaftilene Acenaftilene Dibenzo(a,h) antracene Dibenzo(a,h) antracene Benzo(a) pirene Benzo(a) pirene

13 Fonti IPA Eruzioni vulcaniche Eruzioni vulcaniche Incendi boschivi Incendi boschivi Utilizzo di carburanti Utilizzo di carburanti Metodi di cucina ( cottura alla brace, affumicatura) Metodi di cucina ( cottura alla brace, affumicatura) Riscaldamento domestico ( a legna o carbone) Riscaldamento domestico ( a legna o carbone) Fumo di tabacco Fumo di tabacco Industria ( raffinerie, industrie chimiche, produzione di materie plastiche) Industria ( raffinerie, industrie chimiche, produzione di materie plastiche)

14 Ozono Gas tossico di colore bluastro costituito da molecole di tre atomi di ossigeno Gas tossico di colore bluastro costituito da molecole di tre atomi di ossigeno È presente per più del 90% nella stratosfera dove ci protegge dalle radiazioni uv È presente per più del 90% nella stratosfera dove ci protegge dalle radiazioni uv Nella troposfera la sorgente principale è il biossido di azoto che in presenza della luce solare dà origine alla formazione di ozono Nella troposfera la sorgente principale è il biossido di azoto che in presenza della luce solare dà origine alla formazione di ozono Lozono viene prodotto anche dallossidazione degli idrocarburi presenti nellaria Lozono viene prodotto anche dallossidazione degli idrocarburi presenti nellaria

15 Ozono effetti sulla slaute Iritazione di occhi e gola Iritazione di occhi e gola Irritazione dellalbero respiratorio Irritazione dellalbero respiratorio Aggravamento dei sintomi asmatici Aggravamento dei sintomi asmatici

16 Cosa fare soprattutto per i bambini? Farli stare allaperto (part. dinverno) Farli stare allaperto (part. dinverno) Farli andare a piedi Farli andare a piedi Arieggiare la casa il più possibile Arieggiare la casa il più possibile Non fumare Non fumare Usare i mezzi pubblici Usare i mezzi pubblici Comprare macchine piccole e usarle il meno possibile Comprare macchine piccole e usarle il meno possibile Tenerli poco in macchina Tenerli poco in macchina Destate limitare le attività allaperto durante le ore calde Destate limitare le attività allaperto durante le ore calde


Scaricare ppt "Effetti dello smog sulla salute Paolo Regini Hotel Ai Pini Mestre 29 febbraio 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google