La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Amore e lucchetti Amore che non ha catene Unità Didattica Amore eterno – amori che non durano di Rosalba Ferrai I giovani, quando s'innamorano, vedono.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Amore e lucchetti Amore che non ha catene Unità Didattica Amore eterno – amori che non durano di Rosalba Ferrai I giovani, quando s'innamorano, vedono."— Transcript della presentazione:

1 Amore e lucchetti Amore che non ha catene Unità Didattica Amore eterno – amori che non durano di Rosalba Ferrai I giovani, quando s'innamorano, vedono il proprio sentimento come qualcosa di unico e totalizzante, al di sopra di tutto ed eterno. Simboleggiano la propria unione utilizzando lucchetti che chiudono catene amorose su un palo lungo le strade; spesso, in segno damore, portano lucchetti anche come monili. Lamore vero, però, non ha catene: sei daccordo? Prima di rispondere, segui la presentazione e svolgi gli esercizi richiesti. Vai avanti, su ogni diapositiva,con un click del mouse! Per visualizzare correttamente tutti i contenuti è necessario essere connessi ad Internet (possibilmente con connessione a banda larga).

2 JACQUES PRÉVERT (da Poesie, trad. G. Raboni e M. Cucchi, Guanda, 1979) I RAGAZZI CHE SI AMANO I ragazzi che si amano si baciano In piedi contro le porte della notte I passanti che passano li segnano a dito Ma i ragazzi che si amano 5 Non ci sono per nessuno E se qualcosa trema nella notte Non sono loro ma la loro ombra Per far rabbia ai passanti Per far rabbia disprezzo invidia riso 10 I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno Sono altro lontano più lontano della notte Più in alto del giorno Nella luce accecante del loro primo amore.

3 SUBITO ALLOPERA! Dopo aver letto la poesia I ragazzi che si amano, rifletti su come lentusiasmo coinvolgente dellamore trasporta gli innamorati in una dimensione non terrena. Nella poesia cè la contrapposizione tra i ragazzi che si amano, estraniati dal mondo e dimentichi di tutto, e i passanti, gli uomini comuni con i loro sentimenti meschini. Una contrapposizione fra la notte, in cui vivono immersi gli altri, una notte anche dei sentimenti, e la luminosità accecante, più alta di quella del sole, della passione dei giovani innamorati. Confronta i comportamenti dei ragazzi e dei passanti. A tuo parere, è possibile che fra i ragazzi e i passanti si possa stabilire un rapporto qualsiasi di comunicazione? Rispondi per iscritto, indicando anche quali considerazioni hanno motivato la tua risposta. Esamina la rima identica dei versi 2, 6 e 11. Quale parola è ripetuta più volte? La ripetizione della stessa parola (rispondi oralmente): a.sottolinea il distacco fra la luce dellamore e loscurità della mancanza damore; b.indica che i ragazzi innamorati si incontrano soprattutto di notte; c.significa che i passanti escono nelle ore notturne. Segue…>

4 SUBITO ALLOPERA! Individua le metafore che si riferiscono allamore dei ragazzi e spiegane il significato Rintraccia unespressione ripetuta allinizio di due versi successivi e chiarisci i motivi per cui Prévert è ricorso a questa anafora <<<… Fine (Gli esercizi sulla poesia Ragazzi che si amano sono stati tratti da Le forme e i messaggi, S. Nicola, G. Castellano, I. Geroni, Petrini Editore) Nella diapositiva seguente potrai vedere il testo della poesia I ragazzi che si amano in lingua originale

5 JACQUES PRÉVERT (Testo originale) LES ENFANTS QUI SAIMENT Les enfants qui s'aiment s'embrassent debout Contre les portes de la nuit Et les passants qui passent les désignent du doigt Mais les enfants qui s'aiment Ne sont là pour personne Et c'est seulement leur ombre Qui tremble dans la nuit Excitant la rage des passants Leur rage, leur mépris, leurs rires et leur envie Les enfants qui s'aiment ne sont là pour personne Ils sont ailleurs bien plus loin que la nuit Bien plus haut que le jour Dans l'éblouissante clarté de leur premier amour.

6 SUBITO ALLOPERA! Confronta la poesia di Prévert, I ragazzi che si amano, con il testo della canzone di Luca Carboni che troverai nelle diapositive successive. Potrai anche ascoltare il file audio: in questo caso ti conviene ridurre ad icona la finestra del lettore musicale, per seguire il testo nelle diapositive. Individua le frasi e le espressioni significative che i due testi hanno in comune Apri il tuo programma di videoscrittura preferito e incolla, così come sono, le frasi e i versi che, secondo te, esprimono gli stessi concetti Riscrivi, con parole tue, i concetti che hai riportato.

7 LUCA CARBONI (dall'Abum "Persone silenziose", 1989) I RAGAZZI CHE SI AMANO I ragazzi che si amano davanti allo specchio si stanno facendo belli lo puoi capire anche ascoltando i programmi a dedica a richiesta sulle radio private I ragazzi che si amano non hanno tempo e non ci sono per nessuno La vita è cambiata c'è una nuova energia che fa diventare importanti anche le sciocchezze amando, amando, amando, si stanno amando amando, amando, amando, I ragazzi che si amano si stanno baciando sui pianerottoli della notte incertezze e tremori e gesti un poco goffi prima di toccare la confidenza I ragazzi che si amano si stanno spogliando negli abitacoli della notte brividi e voglie e rumori nella pancia e parole ascoltandosi la voce Ci stiamo amando amando, amando, amando, stiamo imitando l'amore Ci stiamo amando amando, amando, amando, amando, amando, amando Clicca qui per ascoltare la canzone Segue…>

8 LUCA CARBONI (dall'Abum "Persone silenziose", 1989) I RAGAZZI CHE SI AMANO Ci stiamo amando amando, amando, amando, stiamo inventando l'amore Ci stiamo amando amando, amando, amando, amando, amando, amando Amando, amando, amando amando, amando, amando ma che sapore hai? amando, amando, amando <<<… Fine

9 SUBITO ALLOPERA! C. VALERIO CATULLO CATULLO Nella seguente poesia dellautore latino alcuni versi sono evidenziati in rosso; essi richiamano dei concetti presenti nella poesia di Prévert: individuali ed esponili con parole tue per iscritto. Per avere informazioni su Catullo, clicca in alto sul nome del poeta. A LESBIA (Carme 5) Viviamo, mia Lesbia, ed amiamo, e i mugugni dei vecchi moralisti tutti insieme non stimiamoli un soldo. I giorni tramontano e tornano; ma noi, quando cade la breve luce della vita, dobbiamo dormire ununica, interminabile notte. Donami mille baci, poi altri cento Poi altri mille, poi ancora altri cento, poi di seguito mille, poi di nuovo altri cento. Quando poi ne avremo dati migliaia, confonderemo le somme, per non sapere, e perché nessun malvagio ci invidi, sapendo che esiste un dono così grande di baci

10 C. VALERIO CATULLO (Testo latino) A LESBIA Vivamus mea Lesbia, atque amemus, rumoresque senum seueriorum omnes unius aestimemus assis! soles occidere et redire possunt: nobis cum semel occidit breuis lux, 5 nox est perpetua una dormienda. da mi basia mille, deinde centum, dein mille altera, dein secunda centum, deinde usque altera mille, deinde centum. dein, cum milia multa fecerimus, 10 conturbabimus illa, ne sciamus, aut ne quis malus inuidere possit, cum tantum sciat esse basiorum.

11 SUBITO ALLOPERA! DOVE SI PARLA DAMORE Ci sono diversi libri che parlano damore: tu quali preferisci? Scrivi alcuni titoli, indicando anche lautore e ledizione. Anche diversi film parlano damore: indicane alcuni che ti piacciono di più, spiegandone brevemente le ragioni per iscritto. Quali poesie damore preferisci? Conosci qualche testo teatrale che parli damore? Nelle diapositive successive si parlerà del libro di Federico Moccia, Tre metri sopra il cielo, che ha avuto un grandissimo successo, anche mediatico. Leggi gli articoli tratti da Wikipedia e dal sito romaRepubblica.it e visita tutte le pagine indicate nei link. Cerca, in articoli di giornale, informazioni e recensioni sul libro di Moccia. Cerca notizie anche su Internet con il tuo motore di ricerca preferito.

12 TRE METRI SOPRA IL CIELO Di Federico Moccia Il romanzo di Moccia fu pubblicato la prima volta nel 1992 Il romanzo racconta la storia dell'innamoramento tra due giovani di diverso ceto sociale della zona nord di Roma nei primi anni Ottanta: Babi Gervasi, studentessa della scuola "Santa Giuliana Falconieri", bella e "perfettina", e Step,ovvero Stefano Mancini ragazzo ribelle, violento e irascibile. Nonostante le differenze i due si innamorano dopo un avventuroso corteggiamento. La loro storia, divenuta un mito intramontabile per i ragazzi d'oggi, porterà entrambi i protagonisti a modificare il loro carattere, a crescere e maturare segnati anche dalle esperienze negative della vita, come ad esempio la morte dell'amico Pollo. E sarà proprio questo a spaccare il loro mondo. Alla fine del romanzo i due ragazzi si lasceranno, con Step che parte alla volta dell'America per cercare se stesso. Tre metri sopra il cieloTre metri sopra il cielo è il libro di Federico Moccia uscito nel 1992 in edizione Feltrinelli.Federico Moccia Tre metri sopra il cieloTre metri sopra il cielo è il film ispirato all'omonimo libro, diretto da Luca Lucini.Luca Lucini Tre metri sopra il cieloTre metri sopra il cielo è un musical ispirato dal libro di Moccia e dal film di Lucini. (da Wikipedia)

13 Moccia e i lucchetti. "Qui le vostre promesse" Link correlati La catenaLa catena | Il lampione crollato | I lucchetti di Ponte Milvio | Roma=Amor | Distrutti i lucchettiIl lampione crollatoI lucchetti di Ponte MilvioRoma=Amor Distrutti i lucchetti Temi correlati lucchettilucchetti milvio mocciamilviomoccia Federico Moccia, l'iniziatore, con il romanzo "Tre metri sopra il cielo", del lucchetto d'amore ha scritto a roma.repubblica.it per lanciare una proposta. Senza rinnegare il fascino del clac di un lucchetto che si chiude suggellando un amore Moccia invita i giovani di tutta Italia, e di Roma in particolare, a utilizzare le pagine di questo sito per promettersi amore, per raccontarlo. Un invito che facciamo nostro di Federico Moccia Quale miglior gesto che la spavalda e temeraria chiusura di un lucchetto promettendo amore? Di questo ho scritto. E Step lo ha fatto. E con mia grande sorpresa lo hanno fatto in tanti. Sì. E´ accaduto che migliaia di ragazzi lungo tutta la nostra penisola, oltre il caro e amato terzo lampione di Ponte Milvio, nel nord come nel sud, hanno chiuso quello stesso lucchetto. Con passione, con romanticismo, con un sorriso, con la speranza che quel gesto resti nel tempo come la loro felice promessa. Senza paura. Con quella bellezza che solo l´amore può avere, quel tocco magico e improvviso che rende straordinaria la gente comune. E ora potete fare lo stesso gesto su questo sito, con il divertimento che solo la felicità di amare e di essere amati può dare... Buon lucchetto a tutti! (da romaRepubblica.it)

14 I lucchetti dell'amore a Ponte Milvio Promesse chiuse a chiave sulle tracce dei protagonisti di Tre metri sopra il cielo (da laRepubblica.it 27 febbraio 2007)

15 JACQUES PRÉVERT (Traduzione di Maurizio Cucchi e Giovanni Raboni) PER TE AMORE MIO Sono andato al mercato degli uccelli E ho comprato degli uccelli Per te Amore mio Sono andato al mercato dei fiori E ho comprato dei fiori Per te Amore mio Sono andato al mercato dei rottami E ho comprato catene Pesanti catene Per te Amore mio Poi sono andato al mercato degli schiavi E ti ho cercata Ma non ti ho trovata Amore mio.

16 SUBITO ALLOPERA! (Svolgi ciò che ti viene richiesto per iscritto) Riassumi con parole tue i versi più significativi della poesia di Prévert Per te amore mio. Che messaggio importante vuole trasmettere, secondo te, il poeta con questa poesia? Che associazione si può fare tra lacquisto di catene e i versi: Poi sono andato al mercato degli schiavi E ti ho cercata Ma non ti ho trovata? Nella diapositiva successiva potrai leggere il testo originale della poesia in Francese.

17 JACQUES PRÉVERT (Testo originale) POUR TOI MON AMOUR Je suis allé au marché aux oiseaux Et j'ai acheté des oiseaux Pour toi Mon amour Je suis allé au marché aux fleurs Et j'ai acheté des fleurs Pour toi Mon amour Je suis allé au marché à la ferraille Et j'ai acheté des chaînes De lourdes chaînes Pour toi Mon amour Et je suis allé au marché aux esclaves Et je t'ai cherchée Mais je ne t'ai pas trouvée Mon amour

18 SUBITO ALLOPERA! ESERCIZIO DI SCRITTURA CREATIVA Di seguito vedrai un esempio di scrittura creativa, un esercizio di rielaborazione del contenuto della poesia di Prévert Per te amore mio. Qui si mette in risalto il concetto, espresso dal poeta, che lamore non ha catene. CATENE COLORATE Colorate catene ho pitturato Per trattenere Chi non posso avere Per catturare Chi libera si vuol donare. Ma per amare te Amore mio Chi ti vuol bene Non ha bisogno di catene Ora tocca a te: prova a scrivere in versi o in prosa concetti simili, utilizzando, se vuoi, anche immagini o musica.

19 SUBITO ALLOPERA! Rileggi le poesie di Prévert in lingua originale: con laiuto dellinsegnante di lingue dovrai creare dei file audio contenti la lettura dei testi in Francese. Scrivi un racconto breve, o inventa una storia, di un amore che sembrava eterno e che poi è terminato, facendo emergere, allinterno della narrazione, anche le cause della fine di questo sentimento. Gli adolescenti, nonostante si giurino amore eterno, spesso cambiano idea su questo sentimento. Individua alcuni possibili motivi che portano i giovani a cambiare frequentemente partner. Scrivi una poesia sullamore, così come tu lo vedi (puoi utilizzare, rielaborandoli, alcuni concetti e versi di poesie che già conosci, anche di autori diversi).

20 CREAZIONE CD Al termine dei lavori tutti i materiali creati (testi, audio, immagini, video) verranno registrati su un CD.


Scaricare ppt "Amore e lucchetti Amore che non ha catene Unità Didattica Amore eterno – amori che non durano di Rosalba Ferrai I giovani, quando s'innamorano, vedono."

Presentazioni simili


Annunci Google