La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Carrozzeria Motore Cambio di velocità Differenziale Scatola sterzo Ruote Freni Cruscotto Radiatore Consigli utili Indice Pag3/4 Pag5 Pag6 Pag7 Pag8 Pag9.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Carrozzeria Motore Cambio di velocità Differenziale Scatola sterzo Ruote Freni Cruscotto Radiatore Consigli utili Indice Pag3/4 Pag5 Pag6 Pag7 Pag8 Pag9."— Transcript della presentazione:

1

2 Carrozzeria Motore Cambio di velocità Differenziale Scatola sterzo Ruote Freni Cruscotto Radiatore Consigli utili Indice Pag3/4 Pag5 Pag6 Pag7 Pag8 Pag9 Pag10 Pag11/12 Pag13/14 pag15

3 Carrozzeria La carrozzeria di unauto è fatta di ferro o lamiera, dopo aver realizzato la carrozzeria, viene riverniciata, dopo che la vernice ha terminato la fase di asciugatura,vengono assemblati i pezzi,e alcune parti vengono ricoperte di guarnizioni e pezzi di plastica. ( es. paraurti anteriore e posteriore) 3

4 Carrozzeria (2 ° parte) Il proprietario di una macchina,può decidere di personalizzare la carrozzeria della macchina. La carrozzeria della macchina può essere personalizzata sia aggiungendo dei nuovi pezzi e sia personalizzare il colore e aggiungere delle aerografie,tipo fiamme,teschi o altri disegni Dopo Prima

5 MOTORE Il motore è compreso di:Testata,Pistoni,Cilindro Cambio di velocità,Motorino di avviamento,Frizione,Turbina,cinghie Spinterogeno,Bobina,Filtro olio/benzina/gasolio Camera di scoppio,Candela,Pipette,Centralina. MOTORE-a 4 fasi,Aspirazione,Compressione,Scoppio,scarico Sono di due tipi a Benzina/Diesel i nuovi motori possono essere Elettrici Gas Idrogeno..Il motore è Il pezzo principale per far funzionare Una macchina Dal motore son collegati tutti gli altri ingranaggio

6 Cambio di velocità Cambio : composto di Coperchio Corpo Campana. Possono essere da 4/6 Marce Dentro cè lalbero Primario Secondario con gli Ingranaggi serve a far aumentare o diminuire i giri del motore e ad usare Tutta la forza del motore.

7 Differenziale Il differenziale è un scatola di trazione che può essere davanti o dietro la macchina, invece i 4 x4 sono presenti sia avanti che dietro.. Il conducente quando svolta a destra o a sinistra fa che le ruote interne girano di meno rispetto a quelle esterne. Il differenziale serve a dare alle ruote esterne un maggiore spinta, quando alla macchina è a 90° in curva e a non farla sbandare.

8 Scatola sterzo 8 La scatola sterzo è quellelemento che permette al conducente di svoltare a destra o a sinistra. La scatola sterzo è collegata allasse delle ruote e al volante. ( Guardare limmagine accanto) La scatola sterzo ha delle filettature e quando il conducente gira a destra questa maniglia filettata gira nel verso opposto.

9 Ruote Le ruote sono composte da: Cerchione,copertone e allinterno del copertone cè aria compressa. IL cerchione può essere in lega o in ferro,mentre il copertone una volta li facevano con la camera daria,adesso no. I copertoni sono tubeless,cioè senza camera daria, e sul copertone ci sono i numeri di serie,quando è stato fabbricato e con che tipo di disegno è stato fatto.

10 Freni a disco e a tamburo Il freno a disco è composto da: un disco,un porta pinze,e due pastiglie.Il funzionamento consiste che quando si frena,le due pastiglie vengono spinte verso il disco,stringendo e facendo rallentare la ruota. Mentre Il freno a tamburo è costituito da: un cilindro rotante (detto tamburo) solidale col sistema da frenare e da uno o più ceppi realizzati in materiale d'attrito atti ad esercitare una forza sul cilindro che prendono il nome di ganasce. Il ceppo può essere sia interno che esterno al rullo.

11 LUNOTTO/CRUSCOTTO 1 Spia triangolare rosso lampeggiante degli indicatori di direzione.(4 frecce) servono quando ci si ferma sul lato della strada o c'è un pericolo si accendono queste 4 luci arancioni lampeggianti fuori dall'autoveicolo Spia lampeggiante di colore verde,è la spia degli indicatori di direzione,fuori dall'auto si accendono sia avanti che dietro,delle luci arancioni lampeggianti

12 LUNOTTO/CRUSCOTTO Spia fissa a luce o verde o blue,serve a indicarti l'accensione o lo spegnimento dei fari,anabbaglianti,abbaglianti o fendinebbia. L'indicatore di velocità:serve a farti vedere e renderti conto della velocità che stai andando. L'indicatore aumenta o diminuisce variando la pressione sul pedale dell'acceleratore.

13 L'impianto di raffreddamento a liquido si basa sul mantenimento di una temperatura in un intervallo quanto più costante possibile di un motoretermico. Ecostituito da un serbatoio atto a far raffreddare il liquido proveniente dal monoblocco.temperaturamotoretermicomonoblocco Esso è costituito da una griglia di tubicini ed alette che, attraverso l'immissione di aria esterna, consentono un rapido abbassamento della temperatura del liquido. Ventola (non sempre presente): aiuta il radiatore nell'operazione di raffreddamento del liquido, qualora il passaggio dell'aria non fosse sufficiente all'abbassamento della temperatura (ad esempio, quando il veicolo è fermo a motore acceso, quando è impegnato in una salita o in giornate particolarmente calde). La ventola, una volta alimentata direttamente dal motore, oggi è collegata a un motorino elettrico, ed attivata dall'interruttore termostatico. Radiatore

14 Radiatore 2° parte Interruttore termostatico: è un interruttore posto nelle vicinanze del radiatore e che, quando la temperatura del liquido supera una data soglia (generalmente i 90° per i 4T e 60°70° per i 2T), chiude un circuito elettrico che mette in azione la ventola.interruttore Spia della temperatura eccessiva La spia luminosa: è un indicatore di allarme che si illumina quando la temperatura del liquido raggiunge l'ebollizione. L'indicatore sul cruscotto: è un indicatore della temperatura del liquido. Vaschetta d'espansione: è un piccolo serbatoio con due funzioni, l'eventuale rifornimento di liquido mancante nell'impianto di raffreddamento, o la raccolta di quello eventualmente in ebollizione nell'impianto, per impedirne la fuoriuscita all'esterno.

15 Consigli di come avere una buona cura di unauto. Per avere una macchina in buone condizioni,periodicamente bisogna fare dei controlli. Controllo dellolio, dellacqua,e delle ruote,fare attenzione alla scadenza lassicurazione e del bollo,far fare una revisione alla macchina periodicamente. Per avere informazioni di quando fare la revisione o rinnovare lassicurazione si prega di controllare il libretto della macchina. Gomma nuova Gomma consumata Cambio olio contrassegno assicurazione certificato di assicurazione


Scaricare ppt "Carrozzeria Motore Cambio di velocità Differenziale Scatola sterzo Ruote Freni Cruscotto Radiatore Consigli utili Indice Pag3/4 Pag5 Pag6 Pag7 Pag8 Pag9."

Presentazioni simili


Annunci Google