La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Jessica è nata senza braccia a causa di una rara malattia congenita. Come ogni bambino, non riusciva a capire perché non aveva le braccia come tutti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Jessica è nata senza braccia a causa di una rara malattia congenita. Come ogni bambino, non riusciva a capire perché non aveva le braccia come tutti."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Jessica è nata senza braccia a causa di una rara malattia congenita. Come ogni bambino, non riusciva a capire perché non aveva le braccia come tutti gli altri. E stato difficile essere diversi.

4 Tuttavia, ha preso parte a diverse attività, ginnastica, danza e canto.

5 Quando era una giovane si irritava, battendo i piedi e urlando non avendo le braccia; Tuttavia, ha concentrato tutta la sua energia nello sport.

6 Per Jessica, la più grande sfida per essere nata senza braccia, non era la difficoltà fisica, era il fatto di sentirsi osservata dalle persone.

7 Ma avevo imparato a vedere il lato positivo di quella situazione, che mi ha dava l'opportunità di testimoniare ottimismo. " Mi irritavo quando la gente mi guardava camminare per strada e osservava il mio modo di mangiare con i piedi.

8 I suoi genitori erano i suoi modelli e le sue colonne di sostegno. Mia madre mi dice sempre che posso fare qualsiasi cosa che mi propongo.

9 E 'difficile concepire un figlio incapace. Papà era la mia roccia durante i momenti difficili ed è lui che mi ha formato. " "Mio padre non ha versato una lacrima quando sono nata perché non mi vede come una vittima.

10 La prima volta che ho guidato un automobile, ho dovuto accettare che sullauto ci fossero certe modifiche. Ma dopo aver imparato per bene, ho ottenuto di poter guidare senza nessuna restrizione.

11 Laureata in Psicologia presso l'Università dell'Arizona, attira ancora sguardi quando deve fare rifornimento dauto.

12 Può scrivere 25 parole al minuto,

13 Asciuga i capelli, e si trucca.

14 Sostituisce le lenti a contatto normalmente come ogni persona.

15

16 Jessica, 26 anni e 1,55 metri di altezza, è la prima donna pilota senza braccia nella storia dellaviazione.

17 Questa donna, ammirata da molti, irradia felicità e ottimismo;

18 Quando non volavo ancora, mi sono resa conto che la mia paura era di non sapere molto su di esso. C'è una paura universale nelle persone, è la paura del fallimento e la mancanza di fiducia in noi stessi." Ha già fattp più di 130 ore di volo. E afferma: La paura può basarsi sullignoranza.

19 Grazie alla fiducia, alla perseveranza, la preparazione e l'ambizione, Jessica ha percorso una lunga strada per diventare quello che oggi è.

20 Oltre a dare conferenze, fa anche parte di organizzazioni internazionali. (www.rightfooted.com)

21 "So che sarà difficile avere una famiglia, ma so che sarò una buona madre." Jéssica spera potersi sposare e aver figli.

22 E dice con una risata: sarà difficile per il pretendente chiedere la mia "mano" ai miei genitori.

23 "Non ho mani, ma questo non condiziona ciò che io voglio fare". La nostra paura più profonda non è quella di essere inadeguati, è che siamo potenti oltre misura. "

24 Le persone devono provare momenti di sconforto, per sentire ancora più forte, i momenti emozionanti. "Maggiore è la difficoltà, maggiore è la gloria."

25 E a te, cosa manca per toccare il cielo? Traduzione dallo Spagnolo


Scaricare ppt "Jessica è nata senza braccia a causa di una rara malattia congenita. Come ogni bambino, non riusciva a capire perché non aveva le braccia come tutti."

Presentazioni simili


Annunci Google