La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

V. Signore, apri le mie labbra T. E la mia bocca canti la tua lode V. Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo T. comera nel principio ora e sempre.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "V. Signore, apri le mie labbra T. E la mia bocca canti la tua lode V. Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo T. comera nel principio ora e sempre."— Transcript della presentazione:

1 V. Signore, apri le mie labbra T. E la mia bocca canti la tua lode V. Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo T. comera nel principio ora e sempre nei secoli dei secoli Amen

2 S. Grande è il Signore: Tutti: Hai creato le stelle e l'universo, ogni fibra di vita, ogni foglia e sasso…

3 S. Grande è il Signore Hai creato ogni goccia d'acqua e fruscio di vento, e tutto esiste da sempre ed esisterà per sempre. Tutti: Hai creato ogni goccia d'acqua e fruscio di vento, e tutto esiste da sempre ed esisterà per sempre.

4 S. Grande è il Signore T. A Te nulla è impossibile, ciò che dici sempre si compie, è ovunque e dappertutto sempre e in ogni istante.

5 T. quando accade ciò che desidero e anche quando non accade, quando mi umiliano, quando mi esaltano,

6 Quando sono felice T. Quando sono felice e quando sono triste, quando capisco e quando non capisco

7 Tutti: quando mi sento sola e inutile, dimenticata e senza senso.

8 TUTTI: Solo Tu mi salvi da qualsiasi peccato e tradimento, infedeltà e bruttura…

9 Tutti: perché il tuo più grande desiderio è salvare tutti e tutto, e che tutto viva nella gioia e nella pace

10 Tutti: Cerco nel mio cuore le più belle parole per te mio Dio. Le più belle che so, le migliori che ho.

11 Tutti: Trovo dentro di me una musica, una lieta energia, unarmonia tra dentro e fuori.

12 Tutti: Come si è sentita dentro Maria fidandosi ciecamente del tuo Amore o Dio.

13 Tutti: perché mi colloco nel tuo cuore di Padre. E tu Padre vieni e non rubi niente, vieni e il tuo arrivo fa rifiorire la vita.

14 S: Resta nelle nostre case, Madre della fedeltà e della tenerezza, resta nella grande casa del mondo, custode della speranza. Se nei momenti di oscurità sarai vicina a noi e ci dirai che stai aspettando laurora, le lacrime si asciugheranno dai nostri volti, e sveglieremo insieme laurora. (T. Bello)

15 Tutti: Ti preghiamo Signore, la tua Parola di oggi giunga a noi e trovi spazio aperto per aiutarci ad essere donne che generano la tua vita. Amen


Scaricare ppt "V. Signore, apri le mie labbra T. E la mia bocca canti la tua lode V. Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo T. comera nel principio ora e sempre."

Presentazioni simili


Annunci Google