La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I CONSUMI DI VINO IN ITALIA Siena, 28 maggio 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I CONSUMI DI VINO IN ITALIA Siena, 28 maggio 2005."— Transcript della presentazione:

1 I CONSUMI DI VINO IN ITALIA Siena, 28 maggio 2005

2 I consumi di vino in Italia (milioni di ettolitri)

3 I consumi in Italia: Doc-Docg (milioni di ettolitri)

4 I consumi in Italia: Vini da tavola (milioni di ettolitri)

5 Trend dei consumi per prodotto (milioni di ettolitri) Medie su tre campagne Var. 00/01-02/03 su 91/92-93/94 91/92- 93/94 94/95- 96/97 97/98- 99/00 00/01- 02/03milioni di hl% Totale vino35,334,230,327,9-7,4-20,9% di cui: Doc-Docg6,5 6,77,9+1,3+20,2% da tavola28,827,723,620,0-8,7-30,3%

6 La composizione per prodotto 90/9191/9292/9393/9494/9595/9696/9797/9898/9999/0000/0101/0202/03 milioni di ettolitri Totale35,134,935,135,934,134,733,830,729,730,526,627,729,3 di cui: Doc-Docg 5,35,86,57,3 6,2 6,87,26,67,39,6 da tavola29,829,128,628,526,928,527,724,522,923,420,020,419,8 quota Totale 100% di cui: Doc-Docg 15%17%18%20%21%18% 20%23% 25%26%33% da tavola85%83%82%80%79%82% 80%77% 75%74%67%

7 I bilanci di approvvigionamento: Totale vino (migliaia di ettolitri) 2000/012001/022002/03 Produzione Stocks iniziali Importazioni Totale disponibilità Utilizzazione interna Consumo umano Altri usi *distillaz. sottoprodotti *distillaz. alcool uso alim *distillaz. di crisi *produz. di aceto450 *trasformazione1.300 *perdite240 Esportazioni Stocks finali

8 I bilanci di approvvigionamento: Doc-Docg (migliaia di ettolitri) 2000/012001/022002/03 Produzione Stocks iniziali Importazioni Totale disponibilità Utilizzazione interna Consumo umano Altri usi * distillaz. sottoprodotti * distillaz. di crisi11800 * perdite40 Esportazioni Stocks finali

9 I bilanci di approvvigionamento: Vino da tavola (migliaia di ettolitri) 2000/012001/022002/03 Produzione Stocks iniziali Importazioni Totale disponibilità Utilizzazione interna Consumo umano Altri usi *distillaz. sottoprodotti *distillaz. alcool uso alim *distillaz. di crisi *produz. di aceto450 *trasformazione1.300 *perdite200 Esportazioni Stocks finali

10 Impieghi delle disponibilità nel 2002/2003: Totale vino

11 Consumi domestici in Italia Ismea-Nielsen Var. 2001/2000 Var. 2002/2001 Var. 2003/2002 Var. 2004/2003 In quantità Totale agroalimentare-2,9%-4,9%-0,4%-1,9% Vino+Spumante-7,2%-3,7%-0,7%+0,0% In valore Totale agroalimentare+1,9%-0,9%+0,3%-1,1% Vino+Spumante-2,2%+3,1%+2,7%+1,4%

12 Consumi domestici di vino in Italia Ismea-Nielsen: Composizione per colore bianco36,6%37,0%38,5%37,2% rosso57,5%57,2%55,1%55,6% rosato6,0%5,8%6,4%7,3% Totale vino100,0%

13 Consumi domestici in Italia Ismea-Nielsen: Le ultime tendenze Consumi di vino delle famiglie in quantità (anno terminante 2 aprile 2005) Var. A.T. 2/4/05 rispetto a A.T. 3/4/04+0,3% Consumi di spumante delle famiglie in quantità (anno terminante 2 aprile 2005) Var. A.T. 2/4/05 rispetto a A.T. 3/4/04 +2,1%

14 Consumi extradomestici in Italia Ismea-Nielsen: Le ultime tendenze Acquisti di vino nella ristorazione in quantità (anno terminante febbraio-marzo) Var. A.T. FM 2005 rispetto a A.T. FM ,2% Acquisti di spumante nellHoreca in quantità (anno terminante febbraio-marzo) Var. A.T. FM 2005 rispetto a A.T. FM ,8%

15 Panel Consumi Ismea-Nielsen

16 Panel Consumi: consumi extradomestici Periodicità: quadrimestrale Periodicità: quadrimestrale Campione: 750 pdv del canale Horeca Campione: 750 pdv del canale Horeca Tecnica di indagine: somministrazione di un Tecnica di indagine: somministrazione di un questionario per i prodotti a peso variabile e questionario per i prodotti a peso variabile e documentazione dacquisto per i prodotti a peso fisso documentazione dacquisto per i prodotti a peso fisso Oggetto della rilevazione: flussi fisici dei seguenti gruppi Oggetto della rilevazione: flussi fisici dei seguenti gruppi di prodotti: ittici, latte e derivati, ortofrutta e derivati, carni di prodotti: ittici, latte e derivati, ortofrutta e derivati, carni e derivati, cereali e derivati, oli e grassi, vino, altri alcolici e derivati, cereali e derivati, oli e grassi, vino, altri alcolici Disaggregazione geografica: 4 aree Nielsen Disaggregazione geografica: 4 aree Nielsen Passaggio da rilevazione qualitativa a quantitativa Inoltre la Nielsen procederà, per il domestico, alla rivalutazione degli assenti ferie e del consumo nelle seconde case

17 Panel Consumi: stima totale mercato Acquisti domestici + Acquisti extradomestici + Stima consumo assenti ferie + Stima consumo nelle seconde case = Stima totale mercato


Scaricare ppt "I CONSUMI DI VINO IN ITALIA Siena, 28 maggio 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google