La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La narrazione per immagini: il samaritano di Luciano Zappella - 2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La narrazione per immagini: il samaritano di Luciano Zappella - 2012."— Transcript della presentazione:

1 La narrazione per immagini: il samaritano di Luciano Zappella

2 25 Ed ecco, un dottore della legge si alzò per metterlo alla prova, e gli disse: «Maestro, che devo fare per ereditar la vita eterna?» 26 Gesù gli disse: «Nella legge che cosa sta scritto? Come leggi?» 27 Egli rispose: «Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l'anima tua, con tutta la forza tua, con tutta la mente tua, e il tuo prossimo come te stesso». 28 Gesù gli disse: «Hai risposto esattamente; fa'questo, e vivrai». 29 Ma egli, volendo giustificarsi, disse a Gesù: «E chi è il mio prossimo?» 30 Gesù rispose: «Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico, e s'imbatté nei briganti che lo spogliarono, lo ferirono e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. 31 Per caso un sacerdote scendeva per quella stessa strada; e lo vide, ma passò oltre dal lato opposto. 32 Così pure un levita, giunto in quel luogo, lo vide, ma passò oltre dal lato opposto. 33 Ma un samaritano che era in viaggio, passandogli accanto, lo vide e ne ebbe pietà; 34 avvicinatosi, fasciò le sue piaghe, versandovi sopra olio e vino; poi lo mise sulla propria cavalcatura, lo condusse a una locanda e si prese cura di lui. 35 Il giorno dopo, presi due denari, li diede all'oste e gli disse: "Prenditi cura di lui; e tutto ciò che spenderai di più, te lo rimborserò al mio ritorno". 36 Quale di questi tre ti pare essere stato il prossimo di colui che s'imbatté nei ladroni?» 37 Quegli rispose: «Colui che gli usò misericordia». Gesù gli disse: «Va', e fa'anche tu la stessa cosa». La Parabola del samaritano – Luca 10,25-37

3 il punto di vista spaziale 30 «Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico, e s'imbatté nei briganti che lo spogliarono, lo ferirono e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. 31 Per caso un sacerdote scendeva per quella stessa strada; e lo vide, ma passò oltre dal lato opposto. 32 Così pure un levita, giunto in quel luogo, lo vide, ma passò oltre dal lato opposto. 33 Ma un samaritano che era in viaggio, passandogli accanto, lo vide e ne ebbe pietà; 34 avvicinatosi, fasciò le sue piaghe, versandovi sopra olio e vino; poi lo mise sulla propria cavalcatura, lo condusse a una locanda e si prese cura di lui. 35 Il giorno dopo, presi due denari, li diede all'oste e gli disse: "Prenditi cura di lui; e tutto ciò che spenderai di più, te lo rimborserò al mio ritorno".

4 il punto di vista temporale 31 Per caso un sacerdote scendeva ( κατβαινεν ) per quella stessa strada; e lo vide ( δν ), ma passò oltre dal lato opposto ( ντιπαρλθεν ). 32 Così pure un levita, giunto ( λθν ) in quel luogo, lo vide ( δν ), ma passò oltre dal lato opposto ( ντιπαρλθεν ). 33 Ma un samaritano che era in viaggio, passandogli accanto ( λθεν ), lo vide e ne ebbe pietà ( δν σπλαγχνσθη ); 34 avvicinatosi ( προσελθν ), fasciò le sue piaghe, versandovi sopra olio e vino; poi lo mise sulla propria cavalcatura, lo condusse a una locanda e si prese cura di lui. 35 Il giorno dopo, presi due denari, li diede all'oste e gli disse ( επεν ): "Prenditi cura di lui; e tutto ciò che spenderai di più, te lo rimborserò al mio ritorno". sommario (26 parole) rallentamento (60 parole)

5 il punto di vista psicologico 30 «Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico, e s'imbatté nei briganti che lo spogliarono, lo ferirono e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. 31 Per caso un sacerdote scendeva per quella stessa strada; e lo vide, ma passò oltre dal lato opposto. 32 Così pure un levita, giunto in quel luogo, lo vide, ma passò oltre dal lato opposto. 33 Ma un samaritano che era in viaggio, passandogli accanto, lo vide e ne ebbe pietà ( σπλαγχνσθη ) ; 34 avvicinatosi, fasciò le sue piaghe, versandovi sopra olio e vino; poi lo mise sulla propria cavalcatura, lo condusse a una locanda e si prese cura di lui. 35 Il giorno dopo, presi due denari, li diede all'oste e gli disse: "Prenditi cura di lui; e tutto ciò che spenderai di più, te lo rimborserò al mio ritorno".

6 il punto di vista fraseologico κατβαινεν δν ντιπαρλθεν 31 ερες κατβαινεν … κα δν ντιπαρλθεν· λθν δν ντιπαρλθεν 32 κα Λευτης … λθν κα δν ντιπαρλθεν. λθεν δν σπλαγχνσθη 33 Σαμαρτης … λθεν κα δν σπλαγχνσθη scendeva 31 un sacerdote scendeva … vide passò oltre lo vide … passò oltre giunto 32 un levita giunto … vide passò oltre lo vide … passò oltre passò accantovide ebbe pietà 33 Ma un samaritano gli passò accanto, lo vide e ne ebbe pietà ; 34 gli si avvicinò, fasciò le sue piaghe, versandovi sopra olio e vino; poi lo caricò sulla propria cavalcatura, lo condusse a una locanda e si prese cura di lui. 35 Il giorno dopo, presi due denari, li diede all'oste e gli disse: "Prenditi cura di lui; e tutto ciò che spenderai di più, te lo rimborserò al mio ritorno". προσελθν κατδησεν πιχων πιβιβσας γαγεν πεμελθη δωκεν πιμελθητι πανρχεσθα ποδσω 34 κα προσελθν κατδησεν τ τραματα ατο πιχων λαιον κα ονον, πιβιβσας δ ατν π τ διον κτνος γαγεν ατν ες πανδοχεον κα πεμελθη ατο. 35 κα π τν αριον κβαλν δωκεν δο δηνρια τ πανδοχε κα επεν, πιμελθητι ατο, κα τι ν προσδαπανσς γ ν τ πανρχεσθα με ποδσω σοι.

7 25 Ed ecco, un dottore della legge si alzò per metterlo alla prova, e gli disse: «Maestro, che devo fare per ereditar la vita eterna?» 26 Gesù gli disse: «Nella legge che cosa sta scritto? Come leggi?» 27 Egli rispose: «Ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta l'anima tua, con tutta la forza tua, con tutta la mente tua, e il tuo prossimo come te stesso». 28 Gesù gli disse: «Hai risposto esattamente; fa'questo, e vivrai». 29 Ma egli, volendo giustificarsi, disse a Gesù: «E chi è il mio prossimo?» 30 Gesù rispose: «Un uomo scendeva da Gerusalemme a Gerico, e s'imbatté nei briganti che lo spogliarono, lo ferirono e poi se ne andarono, lasciandolo mezzo morto. 31 Per caso un sacerdote scendeva per quella stessa strada; e lo vide, ma passò oltre dal lato opposto. 32 Così pure un levita, giunto in quel luogo, lo vide, ma passò oltre dal lato opposto. 33 Ma un samaritano che era in viaggio, passandogli accanto, lo vide e ne ebbe pietà; 34 avvicinatosi, fasciò le sue piaghe, versandovi sopra olio e vino; poi lo mise sulla propria cavalcatura, lo condusse a una locanda e si prese cura di lui. 35 Il giorno dopo, presi due denari, li diede all'oste e gli disse: "Prenditi cura di lui; e tutto ciò che spenderai di più, te lo rimborserò al mio ritorno". 36 Quale di questi tre ti pare essere stato il prossimo di colui che s'imbatté nei ladroni?» 37 Quegli rispose: «Colui che gli usò misericordia». Gesù gli disse: «Va', e fa'anche tu la stessa cosa». La Parabola del samaritano – Luca 10,25-37

8 E. Delacroix, Il buon Samaritano, Vincent Van Gogh ( ), Il buon samaritano, olio su tela, maggio 1890 (Krölle-Müller Museum)

9

10

11

12 sacerdote levita samaritano levita sacerdote

13

14 fine


Scaricare ppt "La narrazione per immagini: il samaritano di Luciano Zappella - 2012."

Presentazioni simili


Annunci Google