La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Anno scolastico 2003-04 Istituto Tecnico per Attività Sociali Luigi Russo - CALTANISSETTA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Anno scolastico 2003-04 Istituto Tecnico per Attività Sociali Luigi Russo - CALTANISSETTA."— Transcript della presentazione:

1

2 Anno scolastico Istituto Tecnico per Attività Sociali Luigi Russo - CALTANISSETTA

3 Premessa Un tuffo nel passato, un viaggio a ritroso nel tempo, entusiasmante, avventuroso, affascinante, ripercor- rendo idealmente gli antichi fasti della Magna Grecia: ecco cosa propone al visitatore la fitta rete di musei, antiquarium e quanto è rimasto a testimoniare limpronta di grandi uomini i quali, dando un significativo apporto al mondo della matematica hanno contribuito allo splendore della Magna Grecia, ancora tutta da scoprire e che aspetta di essere valorizzata e fruita al meglio dallutente.

4 In questo piccolo angolo di mondo affondano le radici del secolare albero matematico. Fin dallantichità i filosofi-matematici individuarono nei numeri le proprietà e i rapporti delle armonie musicali, del cosmo e della realtà in tutte le sue sfumature; pareva evidente che tutte le cose si modellassero sui numeri e che i numeri fossero lessenza primordiale di tutto luniverso fisico.

5 La Magna Grecia Ieri e Oggi

6 Ieri Samo Hymera

7 Oggi Caltanissetta Siracus a Reggio Calabria Samo Croton e Velia Cum a Himer a

8 Cosè il numero? Il numero può essere definito come un "ente matematico" che consente di rappresentare, in forma scritta, attraverso segni convenzionali, un'idea che esprime il senso di quantità. La forma di rappresentazione con 10 cifre, che oggi cè familiare, venne sviluppata originariamente in India dove, già dal III secolo a.C., era di uso comune. A quel tempo le cifre 1, 4 e 6 venivano scritte praticamente nello stesso modo di oggi. Il sistema numerico indiano fu diffuso nel mondo arabo probabilmente intorno al VII-VIII secolo d.C. e fu introdotto in occidente da Leonardo il Pisano detto il Fibonacci (cioè figlio di Bonacci) che con la pubblicazione del suo trattato Liber Abaci del 1202 d.C. fece conoscere un metodo di calcolo, finora allora quasi sconosciuto in Europa, che aveva appreso dai mercanti Arabi con i quali teneva rapporti commerciali. L'innovazione più importante introdotta dagli arabi nel sistema delle "cifre arabe fu la notazione posizionale, in cui i singoli simboli acquistano valori diversi a seconda della posizione che essi occupano nel numero scritto. La notazione posizionale è resa possibile dall'uso di un simbolo per lo zero: esso infatti permette di distinguere numeri quali 11, 101 e 1001 senza richiedere l'uso di simboli aggiuntivi. Piccola storia del numero

9 Chi siamo I.T.A.S. Luigi Russo Il nostro Istituto

10 Siracusa Syrakousay

11 Come ci si arriva Siracusa In Aereo: Dall'Aeroporto Internazionale di Catania si raggiunge Siracusa tramite le diverse linee di bus extraurbani oltre che di taxi. In Auto: Da Caltanissetta con lautostrada A19 verso laeroporto di Catania che dista da Siracusa circa 45 minuti di viaggio tramite la S.S. 114 Catania- Siracusa (Orientale Sicula), uscita Siracusa Sud. Dal Sud/Ragusa: Dalla S.S. 115 si esce a Siracusa Sud.

12 Cosa si può vedere Galleria Regionale Gabinetto Numismatico Museo Archeologico Paolo Orsi

13 Teatro Greco Museo del Cinema Museo del Papiro

14 Archimede

15 Reggio Calabria Rhegion

16 Come ci si arriva Reggio Calabria In Treno: Il viaggio Roma - Reggio Calabria dura all'incirca 8 ore, mentre Milano Reggio Calabria, circa 16 ore. In Autobus: Sono numerose le autolinee che con partenza dalle principali città italiane servono la costa sia Jonica che tirrenica. In Auto: La Calabria è raggiungibile seguendo l'autostrada A1 fino a Salerno e da li la A3 (Salerno-Reggio Calabria). Per raggiungere la costa ionica bisogna lasciare la A3 a Lamezia Terme e da li proseguire per Catanzaro. In Aereo: Per raggiungere la Calabria in aereo, è possibile fare scalo all'aeroporto di Lamezia Terme o all'aeroporto di Reggio Calabria. Entrambi servono collegamenti dai principali aeroporti italiani.

17 Cosa si può vedere Castello Aragonese Museo Nazionale Duomo

18 Mura Greche Monumento ai Caduti

19 Samo

20 Come ci si arriva Samo In Aereo: Fino all'aeroporto di Lamezia Terme oppure di Reggio Calabria. In Auto: Ci si porta sulla SS.106 e si viaggia in direzione Locri. In prossimita' di Bianco esistono due svincoli che segnalano la deviazione per Samo. Da Bianco sulla provinciale per Samo effettuando la deviazione, a sinistra, 1 Km dopo Pardesca. In Autobus: Samo e' collegato con Bianco in autobus con due corse al mattino ed una la sera.

21 Cosa si può visitare Il Castello di Pitagora

22 Pitagora … l a M A T E M A T I C A è l a l f a b e t o c o n i l q u a l e D i o h a s c r i t t o i l m o n d o n amam

23 Crotone Kroton

24 Come ci si arriva Crotone In Aereo: Aeroporto S. Anna che dista solo 7 Km dalla città In Treno: Da Milano, Da Roma, Da Torino con treni In Auto: Autostrada Salerno- Reggio Calabria con uscita Cosenza Nord, si prosegue per la superstrarda della Sila attraversando incantevoli panorami montani che non mancheranno di carpire lattenzione del turista In Autobus: Regolari servizi di Linea da Crotone, Roma, Napoli, Salerno, Bologna, Firenze, Venezia e viceversa con Pullman Granturismo.

25 Cosa si può visitare Museo Archeologico Statale Museo Civico Galleria Comunale

26 Velia Elea

27 Come ci si arriva In Auto: L' autostrada più vicina è la Salerno - Reggio Calabria. Le uscite di Battipaglia o Eboli (50-60 Km.), permettono di raggiungere Velia tramite la variante alla statale 18. In Treno: La stazione ferroviaria di Ascea - Velia, sulla direttrice Roma - Reggio Calabria, ubicata nel centro cittadino. In Nave: Il porto di Casalvelino a 4 Km. In Aereo: L' aereoporto, per voli nazionali ed internazionali è Napoli Capodichino a 150 Km., mentre Pontecagnano a 60 Km. è attrezzato di pista erbosa per voli leggeri. Velia

28 Cosa si può vedere Castello Normanno Porta Rosa Acropoli

29 Zenone di Elea … l e s t e s s e c o s e s i m i l i e d i s s i m i l i, u n a s o l a e m o l t e, i m m o b i l i e i n m o v i m e n t o.

30 Cuma

31 Come ci si arriva Cuma In Auto: Imboccare Tangenziale di Napoli verso Pozzuoli. Uscita n. 13 Cuma. Seguire la statale e svoltare al primo incrocio a sinistra. Proseguire dritto e proseguire passando sotto l'Arco Felice Vecchio. Al primo incrocio, girare a destra proseguire e svoltare alla prima traversa a sinistra. Parcheggio adiacente non custodito per autovetture e autobus. In treno: Metropolitana direzione Pozzuoli. Stazione di Pozzuoli. Raggiungere (50mt. circa) fermata degli autobus per Cuma. In Autobus: Linee autobus SEPSA. Percorso Napoli- Pozzuoli-Cuma.

32 Cosa si può visitare Tempio di Giove Arco Felice

33 Cronologia QuandoChiChe cosa In matematicaIn astronomia VI a.C.Pitagora di SamoDimostra l'esistenza dei numeri irrazionali numeri irrazionali Sostiene l'esistenza di un fuoco centrale, attorno al quale ruotano 10 corpi celesti. V a.C.Zenone di EleaFormula il paradosso di Achille e la tartaruga (la somma di infiniti numeri può essere finita)paradosso di Achille e la tartaruga AristoteleEsistono due tipi di infinito, quello potenziale e quello attuale Descrive l'universo, potenziando la teoria di Eudosso Aristarco di SamoPropone la prima teoria eliocentrica III a.C.EuclideFonda la geometria euclidea. Dimostra che i numeri primi sono infiniti ArchimedeSfrutta il metodo di esaustione per calcolare πmetodo di esaustione Calcola il numero di granelli di sabbia necessari per riempire l'Universo


Scaricare ppt "Anno scolastico 2003-04 Istituto Tecnico per Attività Sociali Luigi Russo - CALTANISSETTA."

Presentazioni simili


Annunci Google