La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL MIO COMPLEANNO QUEST ANNO IL MIO COMPLEANNO QUEST ANNO Autore: Maria A. Gonzales Composizione: Lulu Traduzione dal portoghese: Lulu.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL MIO COMPLEANNO QUEST ANNO IL MIO COMPLEANNO QUEST ANNO Autore: Maria A. Gonzales Composizione: Lulu Traduzione dal portoghese: Lulu."— Transcript della presentazione:

1 IL MIO COMPLEANNO QUEST ANNO IL MIO COMPLEANNO QUEST ANNO Autore: Maria A. Gonzales Composizione: Lulu Traduzione dal portoghese: Lulu

2 Come sapete, sta arrivando nuovamente la data del mio compleanno. Tutti gli anni si fa festa in mio onore e credo che quest anno sarà la stessa cosa. In questi giorni la gente fa molti acquisti. Le radio e la TV fanno centinaia di annunci. In ogni luogo non si parla che dei preparativi per il grande giorno. Come sapete, sta arrivando nuovamente la data del mio compleanno. Tutti gli anni si fa festa in mio onore e credo che quest anno sarà la stessa cosa. In questi giorni la gente fa molti acquisti. Le radio e la TV fanno centinaia di annunci. In ogni luogo non si parla che dei preparativi per il grande giorno.

3 È bene sapere che almeno un giorno all anno alcune persone pensano un poco a me. Come sapete, molti anni fa cominciarono a festeggiare il mio compleanno. All inizio, sembravano comprendere e gradire quello che avevo fatto per loro, ma OGGIGIORNO, nessuno sa per quale ragione si celebra. Le persone si riuniscono e si divertono molto, ma non sanno di cosa si tratta... È bene sapere che almeno un giorno all anno alcune persone pensano un poco a me. Come sapete, molti anni fa cominciarono a festeggiare il mio compleanno. All inizio, sembravano comprendere e gradire quello che avevo fatto per loro, ma OGGIGIORNO, nessuno sa per quale ragione si celebra. Le persone si riuniscono e si divertono molto, ma non sanno di cosa si tratta...

4 Mi sto ricordando dell anno passato: il giorno del mio compleanno, fecero una grande festa in mio onore. Cerano cose deliciose sul tavolo, tutto era decorato e cerano molti regali... ma sai una cosa? Non mi avevano invitato! Io ero lospite donore e nessuno si era ricordato di invitarmi! La festa era per me e quando arrivò il grande giorno, mi chiusero la porta in faccia. Benchè io volessi condividere la tavola con loro...

5 In verità non rimasi sorpreso perchè, negli ultimi anni, molti mi hanno chiuso la porta. Dato che non mi avevano invitato, entrai senza far rumore, e rimasi in disparte. Tutti stavano brindando, alcuni già erano ubriachi, raccontavano barzellette, ridevano, si divertivano. Poi arrivò un VECCHIO GRASSO, VESTITO DI ROSSO, CON LA BARBA BIANCA GRIDANDO: HO! HO! HO!. Sembrava aver bevuto troppo... Si lasciò cadere pesantemente su una sedia e tutti corsero verso di lui dicendo: Babbo Natale! Babbo Natale! – come se la festa fosse per lui!

6 Quando arrivò mezzanotte, tutti cominciarono ad abbracciarsi. Io stesi le mie braccia sperando che qualcuno mi abbracciasse... Sapete? Nessuno mi abbracciò. Allimprovviso, tutti cominciarono a portare regali.. Uno ad uno, i pacchetti furono aperti. Mi avvicinai per vedere se, per caso, ce nera uno per me – niente! Cosa proveresti se nel giorno del tuo compleanno si presentassero tutti e non avessero nessun regalo per te? Compresi, allora, che nella festa ero di troppo... Uscii senza far rumore, chiusi la porta, e me ne andai... Quando arrivò mezzanotte, tutti cominciarono ad abbracciarsi. Io stesi le mie braccia sperando che qualcuno mi abbracciasse... Sapete? Nessuno mi abbracciò. Allimprovviso, tutti cominciarono a portare regali.. Uno ad uno, i pacchetti furono aperti. Mi avvicinai per vedere se, per caso, ce nera uno per me – niente! Cosa proveresti se nel giorno del tuo compleanno si presentassero tutti e non avessero nessun regalo per te? Compresi, allora, che nella festa ero di troppo... Uscii senza far rumore, chiusi la porta, e me ne andai...

7 Ogni anno che passa è peggio: la gente si ricorda solo della cena, dei regali, delle feste... Di me nessuno si ricorda. Mi piacerebbe che in questo Natale, mi consentissi di entrare nella tua vita, riconoscendo che duemila anni fa venni al mondo per donarti la mia vita e salvarti... Oggi credilo con tutto il tuo cuore...

8 ti dirò una cosa. Dato che molti non mi inviteranno alla festa che faranno, farò una mia festa – una festa grandiosa come nessuno ha fatto mai, una festa spettacolare. Sono agli ultimi preparativi e ho spedito gli inviti. Questo è speciale per te. Vorrei solo che tu mi dica se vuoi venire: riserverò un posto per te e includerei il tuo nome nella lista di coloro che hanno confermato.. Quelli che non accetteranno, rimarranno fuori.

9 Preparati perchè quando tutto sarà pronto, quando meno te lo aspetti, darò la mia grande festa. Non ti dimenticare di inviar questo invito anche ai tuoi amici...

10 SOLAMENTE PER AMICI SPECIALI Così come tu sei speciale per me, sicuramente, ci sono vari amici che sono speciali per te. In queso modo, andiamocene a fare una festa con gli speciali, alla fine, molti saranno gli invitati ma pochi saranno i prescelti, sai perchè? Perchè pochi accetteranno l INVITO!

11 F i n e


Scaricare ppt "IL MIO COMPLEANNO QUEST ANNO IL MIO COMPLEANNO QUEST ANNO Autore: Maria A. Gonzales Composizione: Lulu Traduzione dal portoghese: Lulu."

Presentazioni simili


Annunci Google