La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1.Premessa giuridica 2.Progetto SaluTeBrè sintesi fase I 3.Progetto SaluTeBrè sintesi primi elementi fase II 4.SaluTeBrè sintesi definitivo annotato (da.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1.Premessa giuridica 2.Progetto SaluTeBrè sintesi fase I 3.Progetto SaluTeBrè sintesi primi elementi fase II 4.SaluTeBrè sintesi definitivo annotato (da."— Transcript della presentazione:

1 1.Premessa giuridica 2.Progetto SaluTeBrè sintesi fase I 3.Progetto SaluTeBrè sintesi primi elementi fase II 4.SaluTeBrè sintesi definitivo annotato (da inserire) 5.da Progetto SaluTeBrè a piano di indirizzo 6.Scheda di zona di pianificazione 7.Scheda nucleo 1 8.Scheda nucleo 2 9.Scheda nucleo 3 10.Scheda ecoturistica 11.Scheda ripristino paesistico MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

2 MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

3 MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

4 MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

5 MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

6 MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

7 MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

8 MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

9 ESTRATTO RIVISTA TICINESE DI DIRITTO I Lorenzo Anastasi / Davide Socchi La protezione del patrimonio costruito, con particolare riferimento allinventario ISOS MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

10 5. LISOS nellambito delladempimento dei compiti cantonali e comunali 5.1. Equiparazione dellISOS alle concezioni e ai piani settoriali della Confederazione Gli inventari federali come lISOS non sono comunque irrilevanti nelladempimento dei compiti cantonali e comunali: con la sentenza DTF 135 II 209, Rüti, il Tribunale federale ha messo termine ad annosi dibattiti dottrinali, confermando che, per loro natura, gli inventari ai sensi dellart. 5 LPN vanno equiparati alle concezioni e ai piani settoriali della Confederazione giusta lart. 13 LPT …. continua MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

11 in vigore dal 1° luglio 2010 – costituisce labbrivio per unapplicazione indiretta dellISOS a Cantoni e Comuni 88. Infatti, giusta lart. 6 cpv. 4 LPT … I piani direttori vincolano daltro canto le autorità (art. 9 cpv. 1 LPT), cantonali come comunali; queste ultime vi si devono in particolare attenere nellallestimento della pianificazione dellutilizzazione, nella misura in cui il piano direttore allestito dal Cantone ne tiene conto. Linventario federale finisce così per esplicare effetti vincolanti anche per i proprietari. In questo senso, Cantoni e Comuni sono tenuti a considerare lISOS anche nelladempimento di compiti cantonali e comunali MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

12 5.3. Considerazione dellISOS nel piano regolatore Gli obbiettivi di protezione dellISOS, debitamente recepiti dal piano direttore, devono essere quindi traslati dai Comuni nel loro piano regolatore (cfr. art. 26 cpv. 2 LPT). Secondo le Raccomandazioni federali, i Comuni devono tener conto dellISOS, e quindi recepirlo nel piano regolatore, anche nel caso in cui il Cantone non avesse ancora disciplinato il tema nel piano direttore. MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

13 … analogamente,. linventario ISOS deve essere considerato quale manifestazione di un interesse federale, come pure quale valido sostegno scientifico per la valutazione delle qualità spaziali e storico - architettoniche di un insediamento o di un oggetto censito come degno di tutela 111 Senza queste precisazioni risulta apodittica ed erronea laffermazione delle Raccomandazioni federali 112, secondo cui «lobiettivo di protezione degli inventari federali va tenuto presente […] nei progetti concreti». MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

14 6.5. La protezione ai sensi della LBC Pertanto, la LBC può essere impiegata per proteggere sia un insediamento – per il suo valore dinsieme, più che per leccezionalità di sue specifiche componenti 154 (supra, 6.1 b) – sia singoli monumenti 155. In questo senso, attribuendo ad insediamenti e a singoli elementi eminenti la qualifica dinteresse nazionale, linventario ISOS esprime un giudizio di valore, che certamente svolge un ruolo importante per la giustificazione della tutela ai sensi della LBC. MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

15 7. Misure cautelari In una siffatta evenienza, vi è la possibilità di adottare misure cautelari suscettibili di assicurare alloggetto in questione una protezione transitoria. A tal fine, entra avantutto in considerazione lart. 62 cpv. 1 Lst, giusta il quale il Municipio o il Dipartimento sospendono per due anni al massimo le proprie decisioni se, in assenza di una zona di pianificazione (art. 56 segg. Lst), la domanda di costruzione appare in contrasto con uno studio pianificatorio in atto. MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

16 È inoltre possibile far capo alle misure provvisionali previste dalla LBC. Se un bene culturale protetto o degno di protezione è esposto al rischio di manomissione, alterazione, distruzione, trafugamento o simili, dispone lart. 17 cpv. 1 LBC, il Consiglio di Stato deve ordinare senza indugi le misure provvisionali necessarie. MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

17 È da queste premesse di autorevoli commenti di giurisprudenza (vedi fonti citate) che diventa indispensabile listituzione di una zona di pianificazione (vedi proposta separata) quando lAutorità pianificatrice esplica le sue funzioni, nella fattispecie di fronte alla proposta del Municipio di un piano di quartiere per la zona i piani/i sal MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

18 Per listituzione di una zona di pianificazione occorre un piano di indirizzo lassociazione Uniti per Brè mette a disposizione del Municipio lo studio da SaluTeBrè a piano di indirizzo con il quale si sono definiti principi e indirizzi che contribuiranno concretamente allistituzione di una zona di pianificazione. MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

19 il Municipio ha già preso atto che il PR di Lugano va rivisto e la revisione del comparto di Brè si inserirà quale tassello importante nellambito di una revisione pilota di qualità, di una palestra innovativa (vedi concetti espressi dallavv. Jelmini, capo dicastero). Secondo le informazioni in nostro possesso lAutorità cantonale sosterrebbe finanziariamente limpegno della città per una revisione del comparto di Brè basato su concetti pianificatori di qualità. MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

20 Presentazione progetto SaluTeBrè Presentazione da SaluTeBrè a piano di indirizzo.pdf (separati) MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ

21 Uniti per Brè è unassociazione nata spontaneamente che esprime la preoccupazione della popolazione MEMBRO PRESENTAZIONE PROPOSTA PIANIFICAZIONE BRÈ

22 MEMBRO PIANIFICAZIONE PARTECIPATA COMPARTO DI BRÈ i progetti di paesaggio prendono concretamente origine dalla spontanea espressione di una comunità locale che decide liberamente di agire a favore del paesaggio in cui vive (messaggio Nr del CdS in data )


Scaricare ppt "1.Premessa giuridica 2.Progetto SaluTeBrè sintesi fase I 3.Progetto SaluTeBrè sintesi primi elementi fase II 4.SaluTeBrè sintesi definitivo annotato (da."

Presentazioni simili


Annunci Google