La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MAPPE STRATEGICHE. STRATEGIA E MAPPA STRATEGICA La chiave della trasformazione consiste nel mettere la Strategia al centro del processo di gestione La.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MAPPE STRATEGICHE. STRATEGIA E MAPPA STRATEGICA La chiave della trasformazione consiste nel mettere la Strategia al centro del processo di gestione La."— Transcript della presentazione:

1 MAPPE STRATEGICHE

2 STRATEGIA E MAPPA STRATEGICA La chiave della trasformazione consiste nel mettere la Strategia al centro del processo di gestione La strategia richiede uno schema affidabile e coerente per essere descritta ed attuata; lo schema economico-finanziario non è più sufficiente nellera dellinformazione, quando la strategia competitiva si basa, in misura via via maggiore, su elementi di natura non solo strettamente materiale La Mappa Strategica rappresenta un nuovo schema di riferimento per descrivere la strategia correlando beni materiali ed immateriali in attività volte alla creazione di valore Le mappe strategiche, grazie alle correlazioni di causa-effetto su cui si fondano, descrivono la combinazione dei beni materiali ed immateriali finalizzata alle proposte di valore per la clientela ed al raggiungimento di risultati di natura economico-finanziaria Uno degli scopi della stesura di una mappa strategica è quello di esplicitare le ipotesi implicite nella strategia (la catena logica dei rapporti di causa ed effetto), nonché i driver che conducono ai risultati strategici.

3 I PRINCIPI ISPIRATORI DELLIMPRESA ORIENTATA DALLA STRATEGIA I principi ispiratori di unimpresa orientata dalla strategia sono: Tradurre la strategia in termini operativi Allineare lorganizzazione alla strategia Fare della strategia il lavoro quotidiano di ciascuno Fare della strategia un processo continuativo Mobilitare le risorse per il cambiamento attraverso la leadership dei manager

4 IL PERCORSO STRATEGICO: DALLA MISSIONE AI RISULTATI Obiettivi di gruppo Ciò che dobbiamo raggiungere come gruppo Missione Perché esistiamo Valori In che cosa crediamo Visione Che cosa vogliamo essere/diventare Strategie Il nostro piano dazione Mappa Strategica o BSC Lo schema di riferimento Iniziative strategiche Quello che dobbiamo fare Obiettivi individuali Ciò che devo raggiungere come singolo Remunerazione degli azionisti Soddisfazione dei clienti e Partners Processi efficienti Forza lavoro motivata e competente Risultati strategici

5 IL PROCESSO DI MANAGEMENT E DI CONTROLLO STRATEGICO La strategia deve essere comunicata e tradotta in uno strumento adeguato, quale la Mappa Strategica, in modo tale da esplicitare gli Obiettivi, le Misure attraverso cui valutarli, le Tappe intermedie di verifica sul percorso evolutivo Dal piano così elaborato dovranno derivare specifici programmi di attuazione ed azioni analizzate con riferimento alle quattro prospettive della BSC (Balanced Scorecard) In questo processo è fondamentale individuare costi, benefici, indicatori, tappe e responsabili Tutto confluisce nel Processo di Management per unanalisi integrata ed un feedback, attraverso il Controllo strategico, sul piano strategico stesso, al fine di adeguarlo ai cambiamenti eventualmente intervenuti Azioni ed indicatori chiave guidano alla rivisitazione della Strategia, attraverso un processo continuo e dinamico

6 IL PROCESSO DI MANAGEMENT E DI CONTROLLO STRATEGICO Strategia Piano economico- finanziario (2 anni) Budget (1 anno) Strategia 1. Mappa Strategica 2. Obiettivi/Misure/Tappe 3-4. Programma strategico/Azioni (costi, benefici, indicatori chiave della performance, tappe, responsabili) Processo di Management Concezione dellimpresa Controllo Strategico Indicatori chiave della performance per le azioni principali Azioni e indicatori chiave della performance Previsione trimestrale Analisi lacune Dati target

7 STRATEGIA COME PROCESSO CONTINUO Strategia 3-5 anni 1. Mappa 2. Obiettivi strategici 3. Iniziative strategiche e risorse 4. Autorizzazione allocazione risorse Budget 1 anno Procedura step-down Piano di 2-3 anni Bdg strategico Bdg operativo Pianificazione strategica

8 Es. MAPPA STRATEGICA SINTETICA Aumento del giro dafffari e della redditività sostegno al cambiamentoreportingProject Managementprogramma di suggerimento (empowerment) soddisfazione Analisi di Mercato e Concorrenza processi relativi a Vendite, gestione di Clientela Strategia della redditività Proposta di valore per la clientela e collaboratori esterni prezzoqualitàtime to marketfunzionalità Attributi prodotto/servizio garanzia Rapporto Info integrate contatti Posizionamento strategico Prodotti, servizi e attività orientati al mercato e alleccellenza operativa versatilità brevetti certificazioni design Feedback sollecito eventi processi organizzativi, di Controllo e decisionali- manageriali gamma processi del Sistema Qualità, Sicurezza e Ambiente processi relativi ad Acquisti e Lavorazioni Esterne processi relativi al Marketing processi relativi a Progettazione e Produzione processi relativi a Logistica e Magazzino Clima dellazione - Competenze – Tecnologia formazione strumenti di condivisione e collaborazione competenze procedure Qualità dimensione ed entrate lorde tecnologie strategiche deleghe e autorità Organizzazione - Efficienza - Eccellenza Operativa integrata - Innovazione - Gestione Marketing e Clientela Partnership allineamento agli obiettivi responsabilitàautovalutazione Strategia del giro daffari db_mktg differenziazioneesclusiva-originalità assistenza Immagine marchio ordini-consegne lavoro in team marginiproduttivitàentrate nette promozioni Prospettiva Economico- finanziaria Prospettiva della Clientela Prospettiva dei Processi Prospettiva dellApprend imento

9 Es. MAPPA STRATEGICA DETTAGLIATA PROSPETTIVA ECONOMICA-FINANZIARIA collegamento …………….

10 Es. MAPPA STRATEGICA DETTAGLIATA PROSPETTIVA DELLA CLIENTELA collegamento …………….

11 Es. MAPPA STRATEGICA DETTAGLIATA PROSPETTIVA DEI PROCESSI AZIENDALI collegamento …………….

12 Es. MAPPA STRATEGICA DETTAGLIATA PROSPETTIVA DELLAPPRENDIMENTO E CRESCITA collegamento …………….

13 leg. MAPPA STRATEGICA DETTAGLIATA PROSPETTIVA DI ANALISI DELLA MAPPA STRATEGICA la mappa si compone di 4 sezioni principali di analisi, che consentono una descrizione ampia ed integrata dei temi strategici e delle relative iniziative, fra loro correlati da relazioni di causa-effetto; le quattro prospettive di analisi riguardano gli aspetti Economico-Finanziari, della Clientela, dei Processi Interni e dell'Apprendimento e Crescita. CODICE DI RIF. SULLA MAPPA è il codice che consente l'aggancio della scheda dettagliata alla Mappa Strategica sintetica grafica TEMI STRATEGICI rappresentano gli argomenti oggetto di analisi/attività per l'evoluzione strategica ("ingredienti della ricetta") OBIETTIVI STRATEGICI rappresentano i traguardi da raggiungere verso cui si orientano le iniziative MISURE STRATEGICHE O INDICATORI sono i "drivers" che consentono la misurazione degli elementi indicati nei temi strategici, ai fini delle verifiche sugli steps di avanzamento del processo evolutivo INIZIATIVE STRATEGICHE sono le attività proposte per il raggiungimento degli obiettivi prefissati in relazione ai temi strategici INIZIATIVA SELEZIONATA indica se l'iniziativa è reputata urgente/prioritaria e quindi suscettibile di attivazione in tempi rapidi REFERENTE/RESP. INIZIATIVA si tratta della persona (o gruppo di persone) a cui viene assegnata la responsabilità di una data attività, il coordinamento o la gestione BASE INIZIALE rappresenta il punto di partenza rispetto alla pianificazione di determinate iniziative strategiche TARGET – DELTA % - DATA DI AVVIO rappresenta il risultato finale, la variazione rispetto al dato precedente, o la data di avvio dell'attività con riferimento ad un anno specifico collegamento

14 CLIENTELA o ………………………... o ……………………..…. ECONOMICO-FINANZIARIA o …………………………… o o …………………………… APPRENDIMENTO E CRESCITA o …………………………… PROCESSI INTERNI o …………………………… TEMI DA SVILUPPARE PER LA CREAZIONE DI VALORE I TEMI STRATEGICI nelle Prospettive della Mappa orientate a: MISSIONE …………………………………………………………………………………………………………………... VALORI …………………………………………………………………………………………………………………. VISIONE …………………………………………………………………………………………… TEMI STRATEGICI, A PARTIRE DA MISSIONE, VALORI E VISIONE

15 OBIETTIVI STRATEGICI ECONOMICO-FINANZIARIA o………………………………………….. APPRENDIMENTO E CRESCITA o………………………………………….. CLIENTELA PROCESSI INTERNI o………………………………………….. INDIVIDUARE GLI OBIETTIVI FINALI ED INTERMEDI DA RAGGIUNGERE OBIETTIVI STRATEGICI

16 MISURE O INDICATORI STRATEGICI ECONOMICO-FINANZIARIA o………………………………………….. APPRENDIMENTO E CRESCITA o………………………………………….. CLIENTELA PROCESSI INTERNI o………………………………………….. SELEZIONARE E CALCOLARE LE MISURE PER GUIDARE E MONITORARE LA STRATEGIA INDICATORI STRATEGICI

17 INIZIATIVE STRATEGICHE ECONOMICO-FINANZIARIA ECONOMICO-FINANZIARIA o…………………………………………… CLIENTELA APPRENDIMENTO E CRESCITA o…………………………………………… PROCESSI INTERNI o…………………………………………… SELEZIONARE E ADOTTARE LE AZIONI STRATEGICHE PER RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI

18 SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLINIZIATIVA STRATEGICA CRITERI DI VALUTAZIONE PESO % DEL CRITERIO DESCRIZIONE DELLE CATEGORIE INTERNE AI CRITERI RIFERIMENTI E/O FORMULE PUNTEGGIO Molto basso, Basso, Medio, Alto, Molto alto [valutare intervalli numerici] Importanza strategica.. % Costo iniziativa.. % Valore attuale netto.. % Tempo.. % Interdipendenze.. % Rischio o complessità.. % Totale valutazione100%

19 SCHEDE PER IL CONTROLLO DI INIZIATIVE GESTITE COME PROGETTI SCHEDA PROGETTO PER LINIZIATIVA STRATEGICA X Bozza esempio dei campi di interesse: Respons abile progetto Descrizi one attività Data avvio Partecipan ti aziendali Partecipan ti extra- aziendali Budget allocato Data termine previsto Periodicità controlli intermedi Cartella files di riferimento Codific a/acro nimi SCHEDA AVANZAMENTO PROGETTO PER LINIZIATIVA STRATEGICA X Bozza esempio dei campi di interesse: Date steps di avanzamen to Descrizione steps intermedi Stato avanzamento (aperto/sospe so/concluso/ …) Partecipa nti attivi Costi progressi vi Interazioni attive con le funzioni/ i processi: Punti di forza Punti di debolezza Note


Scaricare ppt "MAPPE STRATEGICHE. STRATEGIA E MAPPA STRATEGICA La chiave della trasformazione consiste nel mettere la Strategia al centro del processo di gestione La."

Presentazioni simili


Annunci Google