La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA NUOVA ASSICURAZIONE PER LINVALIDITÀ, UNASSICURAZIONE PER LINTEGRAZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA NUOVA ASSICURAZIONE PER LINVALIDITÀ, UNASSICURAZIONE PER LINTEGRAZIONE."— Transcript della presentazione:

1 LA NUOVA ASSICURAZIONE PER LINVALIDITÀ, UNASSICURAZIONE PER LINTEGRAZIONE

2 ARGOMENTI Situazione dellAI Gli obiettivi del Consiglio federale La 5a revisione: punti principali

3 EVOLUZIONE DELLE RENDITE

4 CAUSE SECONDO LETÀ Nuove rendite AI in seguito a malattia in Svizzera '000 1'500 2'000 2'500 3'000 18, Malattie psichicheAltre malattie

5 CAUSE DELLE RENDITE

6 GLI OBIETTIVI DEL CONSIGLIO FEDERALE Tramite il rafforzamento dei provvedimenti reintegrativi Diminuzione del 20%-30% dei nuovi beneficiari di rendita Risanamento parziale

7 PROBLEMA: LA DOMANDA TARDIVA ALLAI Gli assicurati si annunciano mediamente dopo 15 mesi dallinizio del danno alla salute. Come reintegrare gli assicurati che da lungo tempo sono fuori dal mondo lavorativo? Traguardo: lufficio AI deve entrare in contatto con la persona al più presto

8 Obiettivo: reinserire velocemente ed evitare che lincapacità lavorativa diventi invalidità Comunicazione scritta dei casi da parte di diversi attori tramite un formulario apposito (scaricabile anche dal sito internet Dopo alcune settimane, se cè minaccia di cronicizzazione RILEVAMENTO TEMPESTIVO

9

10

11 PRINCIPIO Incapacità al lavoro invalidità Durata minima di 4 settimane Collaborazione con altre assicurazioni sociali e private e con i datori di lavoro Segnalazione da parte di diverse persone legittimate: assicurato o rappresentante legale, familiari in comunione domestica, datore di lavoro, medici e chiropratici, assicuratore IPG, AINF, LPP, ADI, aiuto sociale, AM

12 PROCEDURA Comunicazione scritta allUAI Informazione preventiva allassicurato Ufficio AI esamina velocemente il caso Ufficio AI informa le parti Eventuale colloquio con lassicurato Ingiunzione allassicurato di presentare una domanda

13 OBBLIGHI DELLASSICURATO Deve fare tutto quanto ragionevolmente esigibile per diminuire il danno ed evitare linsorgere dellinvalidità Partecipa attivamente allattuazione di provvedimenti ragionevolmente esigibili Violazione sanzioni

14 Obiettivo: mantenimento del posto di lavoro, integrazione in nuovo posto nella stessa azienda o altrove Con la messa in atto rapida di misure con accesso facilitato INTERVENTO TEMPESTIVO

15 PROCEDURA Domanda AI necessaria Durata: circa 6 mesi Nessun diritto alla misura Nessuna indennità giornaliera Costi limitati

16 PROCEDURA Analisi della situazione Incontro con lassicurato dopo poche settimane dalla domanda Si discute, si spiega, si fissano i passi da intraprendere Se cè ancora un contratto di lavoro consulenza per il mantenimento Parallelamente: istruttoria del caso

17 MISURE DI INTERVENTO Adeguamento del posto di lavoro Corsi di formazione Collocamento Orientamento professionale Riabilitazione socioprofessionale Provvedimenti di occupazione

18

19 PROVVEDIMENTI REINTEGRATIVI

20 PROVVEDIMENTI DI REINSERIMENTO

21 Obiettivo: miglioramento e mantenimento della reintegrabilità Misure di riabilitazione socioprofessionale e doccupazione Accompagnamento intensivo degli Uffici AI Parte di un piano di reintegrazione professionale concreto In stretta collaborazione con il datore di lavoro PROVVEDIMENTI DI REINSERIMENTO

22 Diritto a unindennità giornaliera dellAI Per le persone che hanno unincapacità lavorativa almeno del 50% da almeno 6 mesi e Persone che sono capaci di assumere un tempo di presenza minimo di due ore al giorno per quattro giorni la settimana max. 1 anno (eccezioni : + 1 anno) PROVVEDIMENTI DI REINSERIMENTO

23 GLI INCENTIVI AL DATORE DI LAVORO Assegno di introduzione di al massimo 180 giorni Nellambito dei provvedimenti di reinserimento, possibilità di versare un contributo al DL se lA rimane occupato allinterno dellazienda Possibilità di accordare unindennità per sopperire allaumento dei contributi alla PP e allAPG in caso di malattia

24 NUOVI FORMULARI Richiesta di prestazioni per adulti per provvedimenti di integrazione e/o rendita Richiesta di mezzi ausiliari Richiesta di prestazioni per assicurati che non hanno ancora compiuto 20 anni Richiesta di assegno per grande invalido

25 ORGANIZZAZIONE GRUPPI

26 Gruppo Rilevamento tempestivo: 1 Taymar Petrin Maria Leone Jonathan Rossi Giuliano Morandi Davide Ceresa Paolo Marcacci

27 ORGANIZZAZIONE GRUPPI Gruppo intervento tempestivo: 1 Franco Nespoli Andrea Torrisi Misha Bianchi Cristina Forni Aris Tognini Marco Patt

28 COSA STIAMO FACENDO Censimento delle varie misure di intervento tempestivo a disposizione sul territorio Contatti con vari istituti, organizzazioni e datori di lavoro per le misure di reinserimento Inserimento dei nuovi consulenti in collocamento Informazioni ai datori di lavoro, alle associazioni, ai medici, al pubblico Le prime esperienze con i nuovi strumenti

29 PER ALTRE INFORMAZIONI Consultare i siti: oppure telefonate o scrivete a Ufficio AI Via dei Gaggini Bellinzona Tel


Scaricare ppt "LA NUOVA ASSICURAZIONE PER LINVALIDITÀ, UNASSICURAZIONE PER LINTEGRAZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google