La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Enrico A. Pedretti CARTOLARIZZAZIONE ED ENTI PUBBLICI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Enrico A. Pedretti CARTOLARIZZAZIONE ED ENTI PUBBLICI."— Transcript della presentazione:

1 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Enrico A. Pedretti CARTOLARIZZAZIONE ED ENTI PUBBLICI

2 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 nel 1997 è la prima Regione europea a sottoscrivere un Global Medium Term Notes del valore di USD milioni; è la prima delle Regioni italiane a dotarsi di un rating – oggi il Lazio ha un merito di credito dalle tre maggiori agenzie di rating internazionali: Moodys, Standard & Poors, Fitch (A1/A+/A+); nel 1998 è la prima Regione italiana ad affacciarsi sul mercato statunitense con una emissione in due tranche rispettivamente a 20 e a 30 anni; nel 2000 è la prima a presentarsi sul mercato asiatico; nel 2001 è il primo governo locale europeo a lanciare una operazione di cartolarizzazione dei crediti vantati dalla Regione verso lo Stato (Cartesio serie ); nel 2003 effettua la seconda operazione di cartolarizzazione – operazione di sale & leaseback degli ospedali delle ASL (SAN.IM – Cartesio serie ); nel 2004 prevista operazione di cartolarizzazione delle quote di un Fondo Immobiliare chiuso costituito con lapporto di immobili non strumentali delle ASL. La Regione Lazio sul Mercato dei Capitali

3 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Sviluppo Lazio S.p.A. Istituita con legge regionale nel 1999, operativa dal 2001, Sviluppo Lazio è strumento di attuazione della programmazione economica e territoriale. Fondi pubblici Finanza Immobiliare Economia Sanitaria Programmazione Regionale SETTORI DI ECCELLENZACOMPAGINE SOCIETARIA

4 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 La Regione Lazio ha strutturato in passato due operazioni di cartolarizzazione e si accinge a concluderne una terza; inoltre sono in fase di studio due nuovi progetti con un utilizzo innovativo della cartolarizzazione Cartesio (serie 2 – 2001): operazione di cartolarizzazione dei crediti vantati dalla Regione Lazio nei confronti dello Stato ai sensi della Legge 130/99 (rating operazione: Aa3/A+) SAN.IM (Cartesio serie 1 – 2003): operazione di sale & leaseback degli ospedali delle AO/ASL con cartolarizzazione dei crediti vantati da SAN.IM nei confronti della Regione, delegata dalle ASL a pagare i canoni di leasing (rating operazione: Aa3/A+) Nei primi mesi del 2004 sarà lanciata loperazione di cartolarizzazione delle quote di un Fondo Immobiliare chiuso realizzato mediante apporto degli immobili non strumentali delle ASL Diversi modi di utilizzare lo strumento Cartolarizzazione

5 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Cartesio (Serie 2 – 2001) Cartolarizzazione dei crediti verso lo Stato (ex legge 130/99)

6 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Cartesio (serie 2 – 2001): Descrizione dellOperazione Il veicolo, Cartesio S.r.l, ha emesso sul mercato dei capitali due tranche di titoli per ciascuna, con scadenza a 18 e 36 mesi Cartesio ha utilizzato i proventi dellemissione dei titoli per erogare alla Regione Lazio un finanziamento a tasso fisso per un importo pari a ai sensi dellart. 7 (comma 1, lettera a) della Legge 130/99 Loperazione si configura come una cartolarizzazione dei crediti vantati verso lo Stato ma configurata come un finanziamento che la Regione rimborserà con i pagamenti erogati a suo favore dallo Stato Qualora i pagamenti dello Stato risultassero insufficienti al rimborso dei titoli, la Regione Lazio integrerà gli importi eventualmente mancanti I titoli della I tranche sono stati interamente e regolarmente rimborsati; quelli della II tranche sono interamente collateralizzati

7 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Cartesio (serie 2 – 2001): Struttura dellOperazione Regione Lazio Cartesio S.r.l Mercato dei Capitali ASL/AO Liquidità Cartolarizzazione: Fondi statali a parziale copertura del deficit della Sanità Liquidità Titoli ABS ImportoValutaScadenza Profilo Rimborso ,00Euro () Agosto 2002 Bullet ,00Euro () Febbraio 2004 Bullet

8 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 SAN.IM (Cartesio Serie 1 – 2003) Operazione di Sale & Leaseback degli ospedali delle ASL

9 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 SAN.IM (Cartesio – serie 1 – 2003): Descrizione dellOperazione Posseduta al 100% dalla Regione Lazio, SAN.IM è stata istituita con legge regionale allo scopo di: acquistare alcuni immobili strumentali delle ASL concederli alle ASL mediante contratti di leasing cedere ad un veicolo i crediti connessi ai canoni di leasing La Regione Lazio ha accettato di pagare i canoni di leasing direttamente al veicolo che ha acquistato i crediti Si tratta di unoperazione di Sale & Leaseback nella quale i titoli ABS emessi non sono garantiti dagli ospedali ma dai canoni di leasing pagati dalla Regione (mandato irrevocabile di pagamento) Loperazione ha raggiunto lobiettivo di censire e valorizzare gli ospedali del Lazio responsabilizzando le singole ASL

10 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 SAN.IM (Cartesio - serie 1 – 2003): Struttura dellOperazione Regione Lazio Cartesio S.r.l TitoliLiquidità ASL SAN.IM S.p.A Canoni di leasing Prezzo di trasferimento Crediti per incasso canoni di leasing Vendita ospedali Pagamento del prezzo di vendita Delegazione di pagamento Mercato dei Capitali

11 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 SAN.IM (Cartesio - serie 1 – 2003): Caratteristiche dei titoli ImportoValutaScadenzaCedolaProfilo Rimborso ,00Euro ()2033 Euribor 6m + 50bps Amortizing ,00Euro ()2028 Euribor 6m + 57 bps Bullet ,00USD ($) %Bullet ,00GBP2033 GBP Libor 6m + 62bps Amortizing ,00Euro ()2033 Euribor 6m + 50bps Amortizing

12 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Fondo Immobiliare Lazio – 2004 Cartolarizzazione delle quote del Fondo Immobiliare

13 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Fondo Immobiliare Lazio 2004: Descrizione dellOperazione FASE 1: Apporto immobili al Fondo, cessione quote, incasso prezzo iniziale (APP) Le ASL conferiscono il proprio patrimonio immobiliare al Fondo e ricevono quote rappresentative dello stesso Le ASL vendono le quote al veicolo il quale effettua un pagamento pari almeno al85% del valore del patrimonio immobiliare (APP - Advance Purchase Price) LSPV si finanzia emettendo titoli ABS sul mercato FASE 2: Vendita immobili da parte del Fondo, rimborso titoli, incasso prezzo differito (DPP) Gli incassi derivanti dalla vendita degli immobili da parte del Fondo vengono utilizzati per rimborsare le quote Il veicolo, proprietario delle quote, rimborsa i titoli ABS Rimborsato i titoli, lSPV utilizza gli ulteriori proventi da rimborso quote per pagare alle ASL il prezzo differito (DPP – Deferred Purchase Price)

14 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Fondo Immobiliare Lazio : Struttura Operazione quote del fondo ASL quote del fondo Titoli ABS cash prezzo a pronti (APP) immobili prezzo a termine (DPP) Cash per rimborso quote ACQUIRENTI IMMOBILI immobili cash Cash per rimborso titoli Fase 1Fase 2 Mercato dei Capitali Mercato dei Capitali SPV FONDO ASL

15 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Nuovi Progetti di cartolarizzazione

16 SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Creazione di un veicolo Sviluppo Lazio (legge regionale 29/2003) ai fini di promuovere cartolarizzazioni immobiliari degli immobili della Regione e dei suoi enti locali ai sensi dellart. 84 della Legge Finanziaria Nazionale 2003 Cartolarizzazione dei crediti derivanti dai finanziamenti erogati alle PMI del Lazio garantite da UNIONFIDI con il fine di attrarre risorse aggiuntive per le PMI Nuovi progetti di Cartolarizzazione


Scaricare ppt "SVILUPPOLAZIO Regione Lazio Cartolarizzazione ed Enti PubbliciMilano, 12 Novembre 2003 Enrico A. Pedretti CARTOLARIZZAZIONE ED ENTI PUBBLICI."

Presentazioni simili


Annunci Google