La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia1 CAF - CNA Videocomunicazione 2 dicembre 2013 Cosa cambia? DL 102/2013 Saldo 2013 IMU 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia1 CAF - CNA Videocomunicazione 2 dicembre 2013 Cosa cambia? DL 102/2013 Saldo 2013 IMU 2014."— Transcript della presentazione:

1 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia1 CAF - CNA Videocomunicazione 2 dicembre 2013 Cosa cambia? DL 102/2013 Saldo 2013 IMU 2014

2 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia2 Conversione in legge DL 102/2013 Saldo 2013 (Aggiornato con DL 133/2013) IMU 2014 PROGRAMMA VIDEO ODIERNA

3 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia3 Conversione DL 102/2013

4 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia4 DL 102: abolizione definitiva prima rata 2013 INTERESSA GLI IMMOBILI PER I QUALI LA PRIMA RATA ERA STATA SOSPESA (DL 54/2013) AMBITO OGGETTIVO Abitazione principale e relative pertinenze (esclusi A/1, A/8, A/9) Se Comune ha esteso assimilazione: Abitazione e relative pertinenze non locate di anziani/disabili ricoverati permanentemente in istituti di ricovero o sanitari Abitazione e relative pertinenze non locate di cittadini italiani non residenti Unità immobiliari di cooperative edilizie a proprietà indivisa / IACP / Enti di edilizia residenziale pubblica e relative pertinenze Terreni agricoli Fabbricati rurali Casa coniugale e relative pertinenze assegnate al coniuge …. Casa destinata ad abitazione principale del coniuge non assegnatario e relative pertinenze Conversione: CONFERMATA

5 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia5 DL 102: trattamento «immobili merce» ANNO 2013: SUI FABBRICATI COSTRUITI E DESTINATI DALLIMPRESA COSTRUTTRICE ALLA VENDITA NON E DOVUTA LA SECONDA RATA IMU FINO A CHE GLI STESSI MANTENGONO LA LORO DESTINAZIONE ALLA VENDITA NON SONO LOCATI ANNO 2014: I FABBRICATI COSTRUITI E DESTINATI DALLIMPRESA COSTRUTTRICE ALLA VENDITA SONO ESENTI IMU FINO A CHE GLI STESSI MANTENGONO LA LORO DESTINAZIONE ALLA VENDITA NON SONO IN OGNI CASO LOCATI Conversione: CONFERMATA Per 2013 lIMU resta dovuta fino al 30/6

6 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia6 DL 102: trattamento «immobili IACP» GLI ALLOGGI REGOLARMENTE ASSEGNATI: DAGLI IACP DAGLI ENTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (DPR 616/1977) NON SONO ASSIMILATI ALLE ABITAZIONI PRINCIPALI AGLI STESSI: SPETTA LA DETRAZIONE BASE DI 200 LABROGAZIONE DELLA PRIMA RATA IN QUANTO ESPRESSAMENTE PREVISTA NON SPETTANO: LAPPLICAZIONE DELLALIQUOTA BASE – 0,4% LA MAGGIORAZIONE DELLA DETRAZIONE BASE PER FIGLI DI ETA NON SUPERIORE A 26 ANNI Conversione: CONFERMATA

7 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia7 DL 102: trattamento «immobili cooperative edilizie a proprietà indivisa» GLI ALLOGGI DELLE COOPERATIVE EDILIZIE A PROPRIETA INDIVISA ADIBITI AD ABITAZIONE PRINCIPALE DEI SOCI ASSEGNATARI E LE RELATIVE PERTINENZE SONO ASSIMILATI ALLE ABITAZIONI PRINCIPALI AGLI STESSI SPETTA: LA DETRAZIONE BASE DI 200 LAPPLICAZIONE DELLALIQUOTA BASE – 0,4% LA MAGGIORAZIONE DELLA DETRAZIONE BASE PER FIGLI DI ETA NON SUPERIORE A 26 ANNI LABROGAZIONE DELLA PRIMA RATA IN QUANTO ASSIMILATI ALLABITAZIONE PRINCIPALE DAL 1/1/2014 LA STESSA ASSIMILAZIONE OPERA ANCHE PER I FABBRICATI DI CIVILE ABITAZIONE DESTINATI AD ALLOGGI SOCIALI (DM 22/4/2008) Conversione: CONFERMATA Per 2013 la disposizione si applica dal 1 luglio

8 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia8 DL 102: ampliamento equiparazione ad abitazione principale I FABBRICATI NON LOCATI E RELATIVE PERTINENZE POSSEDUTI DAL: PERSONALE IN SERVIZIO PERMANENTE APPARTENENTE ALLE FORZE ARMATE FORZE DI POLIZIA AD ORDINAMENTO MILITARE E CIVILE CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO PERSONALE APPARTENENTE ALLA CARRIERA PREFETTIZIA SONO ASSIMILATI ALLE ABITAZIONI PRINCIPALI NON SONO RICHIESTE LE CONDIZIONI DI DIMORA ABITUALE E DI RESIDENZA LASSIMILAZIONE OPERA IN RIFERIMENTO AD UN UNICO IMMOBILE AGLI STESSI SPETTA: LA DETRAZIONE BASE DI 200 LAPPLICAZIONE DELLALIQUOTA BASE – 0,4% LA MAGGIORAZIONE DELLA DETRAZIONE BASE PER FIGLI DI ETA NON SUPERIORE A 26 ANNI Conversione: CONFERMATA Per 2013 lIMU la disposizione si applica dal 1 luglio NO x fabbricati A/1- A/8 – A/9

9 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia9 DL 102: ampliamento equiparazione ad abitazione principale UNITÀ IMMOBILIARI E RELATIVE PERTINENZE: CONCESSE IN COMODATO A PARENTI IN LINEA RETTA ENTRO IL PRIMO GRADO E UTILILIZZATE DAGLI STESSI COME ABITAZIONE PRINCIPALE FACOLTÀ DEI COMUNI: ASSIMILAZIONE ALLE ABITAZIONI PRINCIPALI N.B.: IN CASO DI PIÙ UNITÀ IMMOBILIARI CONCESSE IN COMODATO LAGEVOLAZIONE PUÒ ESSERE APPLICATA AD UNA SOLA UNITÀ IMMOBILIARE N.B.: I COMUNI POSSONO SUBORDINARE LAGEVOLAZIONE AD UN LIMITE ISEE Conversione: INSERITA Opera solo x 2013 e limitatamente alla seconda rata NO x fabbricati A/1- A/8 – A/9

10 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia10 DL 102: ampliamento esenzioni SONO ESENTI IMU GLI IMMOBILI DEGLI ENTI NON COMMERCIALI DESTINATI ALLO SVOLGIMENTO CON MODALITA NON COMMERCIALEDI ATTIVITA DI RICERCA SCIENTIFICA Per fruire dellesenzione gli immobili devono essere posseduti e utilizzati dallente commerciale (Deroga per comodato ad altro ente non commerciale) In caso di utilizzazione «mista» (istituzionale e commerciale) lesenzione si applica solo in riferimento alla parte degli immobili riferibili alla allattività non commerciale DECORRENZA: DAL PERIODO DIMPOSTA 2014 Conversione: CONFERMATA

11 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia11 DL 102: dichiarazione Per poter usufruire dei benefici relativi a: -Beni merce -Alloggi assegnati da IACP e da enti di edilizia residenziale pubblica -Cooperative edilizie a proprietà indivisa -Immobili delle forze dellordine -Immobili destinati alla ricerca scientifica va presentata una apposita DICHIARAZIONE Per il 2013 entro il 30/06/2014 Pena decadenza dellagevolazione! Un successivo decreto del MEF apporrà le opportune modifiche al modello di dichiarazione attuale Conversione: INSERITA

12 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia12 DL 102: retroattività delle domande di ruralità Le domande di variazione catastale volte al riconoscimento della ruralità hanno VALENZA RETROATTIVA. Pertanto producono gli effetti fiscali previsti ai fini del riconoscimento del requisito di ruralità a decorrere dal quinto anno antecedente alla presentazione della domanda di variazione catastale. EFFETTI : ESENZIONE ICI CONSEGUENZA : RIMBORSO R Conversione: INSERITA

13 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia13 DL 102: aliquote applicabili per versamento seconda rata 2013 TEMPISTICA MOLTO RISTRETTA TERMINE DI APPROVAZIONE BILANCI PREVISIONALI 2013 ENTI LOCALI: PROROGATO AL 30/11/2013 PER lANNO 2013 DEROGA PER EFFICACIA DELIBERAZIONI DI APPROVAZIONE DELLE ALIQUOTE E DELLE DETRAZIONI E DEI REGOLAMENTI LE STESSE HANNO EFFICACIA A DECORRERE DALLA DATA DI PUBBLICAZIONE SUL SITO ISTITUZIONALE DI CIASCUN COMUNE Conversione: la pubblicazione deve avvenire ENTRO IL 9/12/2013 in assenza: si applicano gli atti adottati per lanno precedente

14 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia14 Saldo 2013

15 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia15 Chi deve pagare E tenuto al versamento della seconda rata IMU 2013 chi possiede: Abitazione principale e pertinenze classificate in A/1, A/8, A/9 Altri immobili (comprese ulteriori pertinenze della stessa categoria) salvo specifiche deroghe Aree edificabili Terreni agricoli posseduti da soggetti che NON hanno qualifica di coltivatore diretto o IAP Terreni incolti, orti, orticelli Fabbricati rurali non strumentali NOVITA DL 133/2013

16 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia16 Chi NON deve pagare Abitazione principale e pertinenze (no A/1-A/8-A/9) Unità immobiliari appartenenti a cooperative edilizie proprietà indivisa – IACP - ATER Casa coniugale e relative pertinenze assegnati al coniuge Fabbricato non locato e pertinenze posseduti da forze dellordine… NOVITA DL 133/2013 Riferimento normativo: DL 133/2013 Art. 1, c. 1, lett. a) lett. b), lett. c)

17 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia17 Chi NON deve pagare Terreni agricoli posseduti e condotti da coltivatori diretti e IAP iscritti nella previdenza agricola Fabbricati rurali ad uso strumentale di cui art. 13 c. 8 D.L. 201/2011 NOVITA DL 133/2013 Riferimento normativo: DL 133/2013 Art. 1, c. 1, lett. d), lett. e)

18 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia18 Riferimento normativo: DL 133/2013 Art. 1, c. 9 Chi NON deve pagare Assimilazioni ad abitazione principale di facoltà del Comune Anziani e disabili Non residenti in Italia Comodato a parenti in linea retta 1° grado NOVITA DL 133/2013

19 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia19 Chi NON deve pagare Beni merce Prima del DL 133/2013 era lunica certezza su chi NON deve versare la seconda rata IMU 2013 Riferimento normativo: DL 102/2013 Art. 2, c. 2, lett. a)

20 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia20 Per: -Beni merce -Immobili delle forze dellordine -Immobili concessi in comodato a parenti 1 grado PARTICOLARITA EVENTUALE CONGUAGLIO 1° RATA Il versamento della prima rata IMU 2013 è stato eseguito sulla base dellaliquota e delle detrazioni dei dodici mesi dellanno precedente. Pertanto è confermato lobbligo di versamento del saldo IMU per conguagliare quanto ancora eventualmente dovuto per il primo semestre del Ciò si verifica quando il Comune, rispetto al 2012, abbia variato le aliquote o decida di variarle entro il prossimo 30 novembre. Chi NON deve pagare: attenzione!

21 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia21 Chi NON deve pagare: attenzione! ESEMPIO: unica abitazione di proprietà di un vigile del fuoco Aliquota 2012: 0,76% Aliquota 2013: 0,96% Cat. RenditaRendita RvMoltiplic.ValoreAliquotaImpostaAcconto A , ,76%1239,75619,87 C67578, ,76%95,7647,88 Totale prima rata667,75 Cat. RenditaRendita RvMoltiplic.ValoreAliquotaImpostaAcconto A , ,96%1566,02783,01 C67578, ,96%120,9660,48 Totale prima rata843,49 Conguaglio 175,74

22 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia22 Chi NON deve pagare: attenzione! DL 133/2013 – art. 1 comma 5 Leventuale differenza tra lammontare dellIMU risultante dallapplicazione dellaliquota e della detrazione PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI IMMOBILE DI CUI AL COMMA 1 deliberate o confermate per lanno 2013 e, se inferiore, quello risultante dallapplicazione dellaliquota e della detrazione DI BASE previste dalle norme statali per ciascuna tipologia di immobile di cui al medesimo comma 1 è versata dal contribuente in misura pari al 40% entro il 16 gennaio NOVITA DL 133/2013 Abitazione principale u.i. coop. edilizie proprietà indivisa - IACP – ATER Casa assegnata allex coniuge Immobile degli appartenenti alle forze dellordine Terreni agricoli di coltivatori diretti e IAP Assimilazioni facoltà comuni 0,4 % - 0,76%

23 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia23 Aliquote: efficacia saldo /11/2013: Termine di approvazione bilanci previsionali 2013 enti locali 9/12/2013: Pubblicazione delibere sul sito istituzionale di ogni Comune. In assenza si applicano delibere /12/2013: Versamento seconda rata IMU 2013 SOLO 5 GIORNI LAVORATIVI TRA PUBBLICAZIONE DELIBERE E VERSAMENTO!!! Modifiche nel Decreto IMU ??? NO !!

24 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia24 Aliquote per Saldo 2013 Data pubblicazione delibera per 2013 Aliquote applicabili nel 2013 Note Entro il 9/12/2013 Aliquote/detrazione pubblicate entro 9/12/2013 Successiva al 9/12/2013 Aliquote/detrazione adottate per il 2012 Particolarità immobili gruppo catastale D Assenza di delibera entro 9/12/2013 Aliquote: efficacia saldo 2013 Modifiche nel Decreto IMU ??? NO !!

25 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia25 Aliquote applicabili per il saldo Pubblicazione delibere sul sito istituzionale di ogni Comune. In assenza si applicano delibere 2012 Aliquota%Variazione +/-Note Base (esclusi immobili gruppo D) 0,760,3 punti Potestà regolamentare dei Comuni: Possibile riduzione fino a 0,4% per: immobili non produttivi di reddito fondiario (art. 43 Tuir) Immobili posseduti da soggetti IRES Immobili locati (PER CONGUAGLIO: si ricorda possibile riduzione fino a 0,38% per c.d. «beni merce» finché restano invenduti e non locati..) Immobili gruppo D0,760,3 punti Solo in aumento Quota Stato = 0,76% Quota Comune = eventuale maggiorazione Abitazione principale e pertinenze A/1 – A/8 – A/9 0,40,2 puntiDetrazioni: Detrazione base 200 Detrazione aggiuntiva 50 per ogni figlio di età < 26 anni Fabbricati rurali ad uso strumentale (esclusi immobili gruppo D) 0,20,1 punto Solo in riduzione Fabbricati rurali ad uso strumentale gruppo D 0,2No riduzioni NOVITA DL 133/2013

26 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia26 Potestà regolamentare dei Comuni Rientra tra la potestà regolamentare dei Comuni: La definizione di aliquote tra il minimo e il massimo consentito Lindividuazione delle tipologie e sottotipologie degli immobili Esempi: unità immobiliari locate locazione a canone convenzionale locazione a canone libero Lassimilazione allabitazione principale per: immobili concessi in godimento a parenti di primo grado in presenza di determinate condizioni anziani, disabili, non residenti La richiesta di una documentazione alternativa al modello di dichiarazione (NON per le agevolazioni di cui DL 102/2012)

27 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia27 Come pagare / modalità MODALITA: F24 Bollettino postale F24 semplificato CONGUAGLIO

28 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia28 Codici tributo * 3918 utilizzato anche per versamenti relativi a immobili di coop. ed. a propr. indivisa e IACP ** 3930 Solo incremento aliquote rispetto a quella base 0,76 *** 3925 utilizzato anche per fabbricati rurali ad uso strumentale gruppo D ComuneStato Abitazione principale3912- Fabbricati rurali ad uso strumentale (non in categoria catastale D) Terreni3914- Aree fabbricabili3916- Altri fabbricati3918*- Immobili ad uso produttivo gruppo catastale D 3930**3925***

29 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia29 va presentata una apposita DICHIARAZIONE attestante: possesso dei requisiti identificativi catastali degli immobili Per il 2013 entro il 30/6/2014 (termine ordinario) Pena decadenza dell agevolazione ! Dichiarazione Per poter usufruire dei benefici relativi a: Beni merce Alloggi assegnati da IACP e ATER e da enti di edilizia resid. pubblica Cooperative edilizie a proprietà indivisa Immobili delle forze dellordine Esenzione immobili destinati alla ricerca scientifica Modello di dichiarazione? Un successivo decreto del MEF apporrà le opportune modifiche al modello di dichiarazione attuale Si ricorda:

30 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia30 IMU 2014

31 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia31 Recenti interventi normativi: D.L. 102/2013 Art. 1 Abolizione 1°rata per immobili sospesi con DL 54/2013 Art. 2 Altre disposizioni in materia di IMU: Beni merce Alloggi assegnati da IACP o da enti di edilizia residenziale pubblica Ampliamento esenzioni IMU Cooperative edilizie a proprietà indivisa Equiparazioni ad abitazione principale (forze dellordine) Dichiarazione per usufruire delle agevolazioni Retroattività delle domande di ruralità Concessione in comodato a parenti Art. 8 Bilanci di previsione degli enti locali

32 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia32 Recenti interventi normativi: DDL Stabilità 2014 Art. 23 Disposizioni in materia di IMU Modifiche sostanziali alla normativa IMU previgente: Abitazione principale Concessione in comodato a parenti Fabbricati di civile abitazione Immobili appartenenti a forze dellordine Deducibilità immobili strumentali IRPEF su immobili non locati stesso Comune… emendamenti?!

33 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia33 Modifiche alla normativa IMU IMU 504/ / /2011 Art. 7 c. 1 lett. i) Artt c c.1 Art. 13 -c. 1 -c. 2 -c. 9 bis -c.10.. e sono solo le ultimissime modifiche!!!

34 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia34 IMU 2014 COME SARA LA NUOVA IMU ??

35 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia35 IMU 2014: Presupposto dellimposta Possesso di immobili, ivi compresa labitazione principale e relative pertinenze Presupposto dellimposta è il possesso di immobili di cui allart. 2 del D.Lgs. 504/1992: Fabbricati: unità immobiliari iscritte o che devono essere iscritte in catasto ad esclusione dellabitazione principale e relative pertinenze (eccezione A/1 – A/8 – A/9) Aree fabbricabili: aree utilizzabili a scopo edificatorio sulla base di strumenti urbanistici generali o attuativi Terreni agricoli: terreni adibiti allesercizio delle attività di cui allart del c.c.

36 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia : Abitazione principale e relative pertinenze SERVIC E TAX TRISE (TASI e TARI) TUC? DDL STABILITA MXE DDL STABILITA IUC?? (IMU-TASI-TARI)

37 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia37 IMU 2014: Soggetti passivi - puntualizzazioni Sono confermate le tipologie di soggetti passivi: Proprietari Titolari di diritti reali di godimento (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) Concessionario di aree demaniali Locatari (dalla data di stipula del contratto e per tutta la sua durata)

38 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia38 IMU 2014: Esenzioni nuove/modificate Immobili «beni merce» invenduti e non locati Decorrenza: 1/1/ (Art. 2, comma 2, lett. a, DL 102/2013) Immobili richiamati dalle lett. b), c), d), e), f), h), i) art. 7 D.Lgs. 504/1992: fabbricati classificati o classificabili nelle categorie catastali da E1 a E9 (lett. b) fabbricati con destinazione ad usi culturali Art. 5 bis DPR 601/1973 (lett. c) fabbricati destinati esclusivamente allesercizio del culto e loro pertinenze (lett. d) fabbricati della Santa Sede (Artt. 13, 14, 15 e 16 del Trattato lateranense) (lett. e) fabbricati appartenenti agli stati esteri e alle organizzazioni internazionali (lett. f) terreni agricoli ricadenti in aree montane o di collina delimitate ai sensi dellArt. 15 della L. 984/1977 (lett. h) (apposito decreto per individuazione comuni) immobili utilizzati da Enti non commerciali (Art 73 lett. c) TUIR) destinati esclusivamente allo svolgimento con modalità non commerciali di attività assistenziali, previdenziali, sanitarie, didattiche, ricettive, culturali, ricreative, sportive e delle attività art. 16 lett. a) L. 222/1985 (lett. i) di ricerca scientifica Decorrenza: 1/1/ (Art. 2, comma 3, DL 102/2013)

39 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia39 IMU 2014: Esenzioni confermate Immobili posseduti dallo Stato e immobili posseduti nel proprio territorio dalle regioni, dalle province, dai comuni, dalle comunità montane, dai consorzi tra detti enti, da enti del SSN, destinati esclusivamente a compiti istituzionali Fabbricati rurali ad uso strumentale ubicati in comuni montani o parzialmente montani Fabbricati ubicati nelle zone colpite dal sisma del 6/4/2009 (Abruzzo): esenzione temporanea fino a ricostruzione / agibilità Fabbricati ubicati nelle zone colpite dal sisma del 20 e 29/5/2012 (Emilia, Lombardia e Veneto)… esenzione temporanea fino a ricostruzione / agibilità, NON oltre il 31/12/2014

40 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia : Non applicazione IMU Abitazione principale e pertinenze (NO A/1 – A/8 – A/9) Unità immobiliari e pertinenze di coop. edilizie a proprietà indivisa adibita ad abitazione principale dei soci assegnatari Casa coniugale e pertinenze assegnata al coniuge assegnatario… Fabbricati di civile abitazione e pertinenze destinate ad alloggi sociali Immobile non locato e pertinenze posseduti da forze dellordine… (Art. 23, c.1, lett. b, DDL STABILITA)

41 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia41 ASSIMILAZIONI ALLABITAZIONE PRINCIPALE DI FACOLTA DEI COMUNI: Unità immobiliare e pertinenze non locate di anziani o disabili ricoverati permanentemente in istituti di ricovero o sanitari Unità immobiliare e pertinenze non locate di cittadini italiani non residenti Unità immobiliare e pertinenze concesse in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado che la utilizzano come abitazione principale. Eventuali limitazioni demandate ai Comuni ES: ISEE comodatario (?), rendita < 500 (Art. 23, c.1, lett. b, DDL STABILITA) 2014: Non applicazione IMU

42 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia42 IMU 2014: applicazione dellimposta NON SONO PIU ASSIMILATI AD ABITAZIONE PRINCIPALE: Alloggi regolarmente assegnati dagli IACP Alloggi regolarmente assegnati da enti di edilizia residenziale pubblica aventi le stesse finalità degli IACP Ad essi SPETTA: DETRAZIONE BASE DI 200 NON SPETTANO: LAPPLICAZIONE DELLALIQUOTA BASE – 0,4% LA MAGGIORAZIONE DELLA DETRAZIONE BASE PER FIGLI DI ETA NON SUPERIORE A 26 ANNI RIMANGONO ASSOGGETTATI AD IMU O CONFLUISCONO NELLE NUOVE IMPOSTE ?

43 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia43 IMU 2014: Abitazione principale e pertinenze ABITAZIONE PRINCIPALE: Immobile iscritto o iscrivibile in catasto come unica unità immobiliare nella quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente PERTINENZE: immobili classificati nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7 nella misura massima di una unità per ogni categoria anche se iscritte in catasto unitamente allabitazione Definizioni

44 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia44 IMU 2014: Abitazione principale e pertinenze Ambito di applicazione Applicazione IMU SOLO per immobili classificati in A/1 – A/8 – A/9 Aliquota Non cambia 0,4% Facoltà dei Comuni sempre +/- 0,2 punti

45 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia45 IMU 2014: Abitazione principale e pertinenze Il Comune che adotta tale deliberazione non può stabilire una aliquota superiore a quella ordinaria per le unità immobiliari tenute a disposizione. Disposizione abrogata nella nuova versione dell'art. 13, c.10, DL 201/2011 (DDL Stabilità, art. 23, comma 1, lett. c) Detrazione base euro 200 NO detraz. aggiuntiva per i figli < 26 anni Detrazioni I Comuni possono disporre lelevazione dellimporto della detrazione fino a concorrenza dellimposta dovuta.

46 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia46 IMU 2014: Rapporto IMU - IRPEF Il reddito degli immobili ad uso abitativo non locati situati nello stesso Comune dove si trova labitazione principale concorre alla formazione della base imponibile IRPEF e delle relative addizionali nella misura del 50%. Decorrenza: 2013 (DDL Stabilità, art. 23, comma 7) TIPOLOGIA (Immobili non appartenenti ad imprese)IRPEFCEDOLAREIMU Abitazione principale e relative pertinenze A/1 – A/8 – A/9--X Abitazione secondaria comune diverso da Comune abitaz. principale --X Abitazione secondaria stesso Comune abitaz. princip.X (50%) -X Immobili ad uso abitativo locatiX(X)X Altri fabbricati locatiX-X Altri fabbricati non locati--X Aree edificabili--X Immobili esenti IMUX--

47 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia47 IMU 2014: Deducibilità Art. 14, comma 1, D.Lgs. 23/2011 «LIMU è indeducibile dalle imposte erariali sui redditi e dallimposta regionale sulle attività produttive » Art. 14, comma 1, D.Lgs. 23/2011 (comma sostituito da DDL Stabilità art 23 c. 5) «LIMU relativa agli immobili strumentali è deducibile ai fini della determinazione del reddito di impresa e del reddito derivante dallesercizio di arti e professioni nella misura del 20%. La medesima imposta è indeducibile ai fini dellimposta regionale sulle attività produttive». PERTANTO IRPEF e IRES deducibilità SI IRAP deducibilità NO Decorrenza: 2013 MXE DDL STABILITA 30%

48 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia48 Base imponibile E costituita dal valore dellimmobile: determinato ai fini ICI (art. 5 c. 1, 3, 5 e 6 D.Lgs. 504/1992) determinato in base ai commi 4 e 5 dellart. 13 del D.L. 201/2011 Base Imponibile Fabbricati iscritti in catasto(rendita al 1/1 rivalutata del 5%) x moltiplicatore Fabbricati non iscritti in catasto (esclusi D interamente posseduti da imprese e distintamente contabilizzati) (rendita attraverso procedura Docfa rivalutata 5%) x moltiplicatore Fabbricati non iscritti in catasto Gruppo D interamente posseduti da imprese e distintamente contabilizzati applicazione di specifici coefficienti per anno di formazione dei costi sostenuti risultanti dalle scritture contabili Aree fabbricabilivalore venale in comune commercio al 1/1 Terreni agricoli(reddito dominicale al 1/1 rivalutato del 25%) x moltiplicatore

49 Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia49 Emendamenti RETE IMPRESE ITALIA al DDL Stabilità: 1)Riduzione dellaliquota base al 50% applicabile in riferimento agli immobili strumentali per destinazione 2)Deducibilità dellIMU al 100% sia ai fini delle imposte sui redditi che dellIRAP 3)Estensione esenzione beni merce anche agli immobili ristrutturati dalle imprese edili

50


Scaricare ppt "Video CAF – 2/12/2013 – IMU: cosa cambia1 CAF - CNA Videocomunicazione 2 dicembre 2013 Cosa cambia? DL 102/2013 Saldo 2013 IMU 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google