La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

© 2006 VEGA Informatica - Condominium rende la proprietà immobiliare + confortevole e + sicura con le tecnologie dellinformazione e comunicazione Piero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "© 2006 VEGA Informatica - Condominium rende la proprietà immobiliare + confortevole e + sicura con le tecnologie dellinformazione e comunicazione Piero."— Transcript della presentazione:

1 © 2006 VEGA Informatica - Condominium rende la proprietà immobiliare + confortevole e + sicura con le tecnologie dellinformazione e comunicazione Piero Slocovich VEGA INFORMATICA R&D

2 Introduzione - Condominium realizza servizi residenziali intelligenti e li distribuisce ai diretti interessati su Internet sicura (VPN): amministrazione, gestione edifici, controllo accessi e portineria, assistenza domestica e sanitaria, ecc.. Interessati Condomini Residenti Amministratori Impiantisti Manutentori Portieri Vigilanti Servizi Amministrazione Manutenzione Portineria Vigilanza Controllo accesso Assistenza Integrazione Servizi pubblici locali Sanità pubblica Pubblica sicurezza Commercio Ecc.. Automazione Tele-controllo Tele-diagnosi Tele-assistenza Tele-comando Scenario

3 Teleportineria E previsto un servizio remoto di portineria e vigilanza, 24 ore al giorno per tutto l'anno, per assistere lutenza del "bacino condominiale" servito. Gli addetti a tale servizio operano da contact-center, con laiuto di: Un sistema informatico a supporto dellattività, dove ogni evento viene automaticamente registrato.sistema informatico La descrizione dettagliata di ogni condominio (costruttiva e organizzativa, a partire dalle persone autorizzate e dai loro ruoli). Le competenze per agevolare i contatti tra il condominio e le autorità pubbliche preposte, in caso di necessità

4 Teleportineria (cont.) La disponibilità di Citofoni IP (WEB-Citofono), connessi a Internet tramite la rete locale condominiale Ethernet (CondoNet):CondoNet allingresso (piastra) dello stabile allinterno delle unità immobiliari nelle parti comuni permette al Teleportiere di controllare ed assistere i visitatori e accogliere i residenti, con le modalità previste dalle norme e procedure di ciascun Condominio, 24 ore al giorno, per 7 giorni alla settimana.

5 La disponibilità di WEB-Camere IP (microfonate, brandeggiabili, ecc.), connesse a Internet tramite la rete locale condominiale CondoNet, nei punti di sosta o passaggio critici dello stabile: Televigilanza Ingresso Androne Pianerottoli Cortile Box Ecc. permette ad ogni addetto remoto alla sicurezza (Televigilante, Teleportiere, Residente, ecc.) di sorvegliare tali punti, con le modalità previste dalle norme e procedure del Condominio, 24 ore al giorno, per 7 giorni alla settimana.norme e procedure

6 Televigilanza (cont.) Il sistema di controllo Beatle, sito in cantina, prevede un disco ad alta capacità e un applicativo video-streaming per registrare le sequenze video catturate dalle WEB-Camere IP, a fronte di eventi notevoli (es. movimento imprevisto e/o improvviso). A fronte di rischi temuti o a seguito di eventi accidentali o dolosi il personale di controllo autorizzato può visionare in remoto le sequenze registrate e/o passarle alle autorità, con le modalità previste dalle norme e procedure del Condominio. Beatle può anche evolvere in un vero server residenziale, per condividere archivi multimediali e funzioni di utilità varie (sicurezza, proxy, ecc.).

7 Controllo accessi Ogni persona del "bacino condominiale" è identificata da un codice pubblico (PID) e autenticata da una parola dordine segreta (PW). Ma può anche auto-identificarsi esibendo una etichetta RFID. La persona, una volta riconosciuta, può espletare le attività e accedere alle informazioni di competenza del suo ruolo (condomino, residente, amministratore, fornitore, manutentore, ecc.): La persona può avvalersi dei punti di informazione e controllo disponibili nello stabile (Bacheca condominiale e piastra/citofoni).piastra/citofoni Il sistema di controllo accessi riconosce, accoglie e abilita agli impianti tutti e solo gli aventi diritto.

8 Controllo accessi (cont.) Le etichette RFID potranno essere distribuite tranquillamente agli utenti autorizzati ad accedere agli impianti (serrature, allarmi, ecc.) - tipicamente diverse migliaia - in quanto labbinamento Persona<>RFID è delegato allutente stesso, che lo può gestire in qualsiasi momento su ogni WEB-Citofono con lettore RFID.Persona<>RFID Fungono quindi da meri contrassegni (token) per possesso, minimizzando responsabilità e impegni gestionali (es. annullamento su semplice telefonata) della Organizzazione che le distribuisce.

9 Conclusione I di tele-portierato, tele-vigilanza e controllo-accesso (alle informazioni e agli edifici/impianti) sono: Integratifra di loro e con tutti gli altri servizi condominiali, come ad esempio quelli di amministrazione e di manutenzione Efficacila base dati centralizzata di conoscenza condominiale e la intelligenza crescente degli apparati terminali facilita e migliora la qualità dello intervento umanobase dati centralizzata Economicila logica "personalizzata e su eventi, adatta al contact-center generico, risparmia le risorse, materiali e umane, richieste dalla logica estensiva e intensiva dei centri di controllo tradizionalicentri di controllo tradizionali

10 Conclusione (cont) Costi prevedibili dellinfrastruttura residenziale CondoNet necessaria per erogare i servizi (a valore aggiunto) di tele-portierato, tele-vigilanza e controllo- accesso: ~ 4% del costo di costruzione Per nuovi stabili, completi di building & home automation pervasive ~ costo degli impianti tradizionali di marca In occasione di una ristrutturazione o del rinnovo fisiologico dellimpianto citofonico

11 @-Condominium scenario Internet (VPN) Centro ISP/ASP Assistenza Addestramento Controllo Certificazione Marketing Fornitori: Amministratori Installatori Manutentori Portieri Vigilanti Utenti Mobili Condominii Supercondominii Residenze Villaggi

12 Sistema informatico multicondominiale Amministratore Impiantista Condominio

13 CondoNet xDSL FOptical WiMax Bacheca Cond.le Citofono ANDRONE CANTINA UFFICI APPARTAMENTI P0 P1 P2 P-1 TELCO Piastra OOO Citofono Controllo RFID INGRESSO Modem/Router Beatle

14 Teleportineria Pratica di tele-controllo del ricevimento posta

15 WEBCitofono = citofono + telefono + terminale TERMINARE SCORRERE CHIAMARE FARE/CHIAMARE con Pulsante verde[C] F-0 CHIAMARE con Tasto verde[C] F-1 Scorrere RUBRICA con Tasto [>] F-3 CHIAMARE/FARE con Tasto verde[C] F-4 Scorrere MENU' con Tasto [>] F-5 Ingresso(6)Interno(<4) Identificatore*Chiave C>C CONCLUDERE con Tasto rosso[X] F-2 Numero Servizio CX> (Nulla) C * C Interno(<4) C * 0 CX>C Chiama Interno Chiama Esterno Servizio Impianto TERMINALE TELEFONO CITOFONO

16 Controllo accesso ID

17 Interruttori Lettori Attuatori Allarmi Personal Computer Architettura software Risorse Pratiche WEB-Server (HTTP/HTML) (MIME) MAIL-Server (SMTP/POP3) (MIME) VOIP-Server (SIP) O Controllori Dispositivi WEB-Camere WEB-Citofoni Gestione Condominiale Governo Impianti Stato Configurazione WS Software presso Centro ISP/ASP Apparati terminali & Dispositivi periferici Condominii Amministratori Fornitori Norme Procedure Procedimenti Documenti Impianti Apparati Dispositivi TCP/IP

18 Centro controllo vs contact-center


Scaricare ppt "© 2006 VEGA Informatica - Condominium rende la proprietà immobiliare + confortevole e + sicura con le tecnologie dellinformazione e comunicazione Piero."

Presentazioni simili


Annunci Google