La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NT GATE SRL con Unico Socio Sede legale: Via Paleocapa Pietro 6, 20121 Milano (MI) Sede operativa: Polo Tecnologico Brianza, Desio (MI) C.F. / P.IVA /

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NT GATE SRL con Unico Socio Sede legale: Via Paleocapa Pietro 6, 20121 Milano (MI) Sede operativa: Polo Tecnologico Brianza, Desio (MI) C.F. / P.IVA /"— Transcript della presentazione:

1 NT GATE SRL con Unico Socio Sede legale: Via Paleocapa Pietro 6, Milano (MI) Sede operativa: Polo Tecnologico Brianza, Desio (MI) C.F. / P.IVA / R.I. Milano R.E.A. Milano Capitale Sociale ,00

2 Innovativi schermi che consentono di generare ed esaltare immagini con forte contrasto e luminosità tramite il sistema di retroproiezione. Gli schermi olografici sono dotati di una tecnologia innovativa che ne permette lapplicazione su supporti trasparenti (vetro, plexiglass e cristallo) consentendo la visione dell'immagine sul lato opposto della proiezione. Grazie a questa tecnologia e quindi alla tecnica di riflessione e rifrazione della luce è possibile inviare immagini verso gli spettatori in maniera del tutto appariscente. La particolarità di questa tecnologia, a differenza del normale telo da proiezione frontale, è la distribuzione uniforme e dettagliata della luce consentendo quindi la visione di immagini e filmati in alta definizione HD anche in piena luce diurna. cosa sono

3 La tecnica di rifrazione della luce utilizzata conferisce agli schermi una luminosità tale da poterne permettere lutilizzo in ambienti interni anche in pieno giorno e con forte illuminazione artificiale. Leffetto dellimmagine in movimento che si materializza su un sottilissimo schermo conferisce unimpressione dimmaterialità ottenendo sicuri risultati di alto impatto emotivo. Le possibilità dimpiego degli schermi olografici sono innumerevoli, consentono di trasformare una vetrina o un divisorio in un potente mezzo pubblicitario e locali in vere e proprie sale da maxi schermo. Gli schermi olografici sono disponibili semplici, adesivi permanenti, adesivi removibili, rigidi, touch screen e con struttura autoportante di dimensioni da 30 a 137 in rapporto 4:3 e 16:9 la tecnica olografica

4 Gli schermi olografici funzionano mediante lutilizzo di un normale videoproiettore posizionato posteriormente allo schermo e frontalmente per la versione da fronte proiezione. Leccezionale risultato finale (limmagine olografica che si forma sul sottile monitor) dipende soprattutto dalla giusta scelta del videoproiettore che deve essere infatti commisurata alla luminosità dellambiente di installazione, alle dimensioni dello schermo e alla distanza dalla quale viene posizionato il videoproiettore. La retroproiezione si può ottenere utilizzando qualsiasi lamina semitrasparente, è possibile infatti utilizzare anche un foglio di carta, un pezzo di plastica opale, di policarbonato, poliestere o acrilico, in ogni modo vedremo limmagine dalla parte opposta al videoproiettore ma ovviamente la qualità dellimmagine risulterà sfuocata, priva di luminosità, senza contrasto, risoluzione e definizione. Solo con gli schermi olografici, appositamente studiati, la qualità dellimmagine sarà eccellente e potrà soddisfare sia il normale spettatore sia quello professionale. funzionamento

5 principali utilizzi AGENZIE IMMOBILIARI AGENZIE TURISTICHE AGENZIE INTERINALI CENTRI COMMERCIALI CONCESSIONARI DAUTO UFFICI TECNICI E PROFESSIONALI FERROVIE E METROPOLITANE CENTRI BENESSERE NAVI DA CROCIERA DOMOTICA E HOME THEATRE EVENTI, FESTE E NOTTI BIANCHE SALE BINGO E SCOMMESSE PUB, RISTORANTI E TAVERNE PORTI ED AEROPORTI SALE DI CONTROLLO NIGHT CLUB E DISCOTECHE OSPEDALI E CENTRI RICERCA STUDI PROFESSIONALI COMUNIPARRUCCHIERIPROFUMERIENEGOZIBOUTIQUEPALESTRE PARCHI GIOCHIMUSEIASSICURAZIONIBANCHETEATRISTADI STUDI TELEVISIVIMOSTRE E FIERESALE RIUNIONISHOWROOMATELIERALBERGHI

6 1.Funzionano anche con luce diurna 2.Creazione di effetti scenici 3.Grande suggestione ed impatto visivo 4.Immagini eteree 5.Visibilità a 180° sia orizzontale sia verticale 6.Alta risoluzione 7.Non alterano la definizione del colore 8.Spessore da 6 a 10 mm 9.Leggeri: solo 9 kg per il Facili da installare 11.Non si consumano nel tempo (garantito per oltre 5 anni) 12.Grande scelta di formati, da 40 a Estetica e design davanguardia, discreti e inseribili in ogni ambientazione 14.Nessuna emissione di calore (ad esclusione del videoproiettore) 15.Nessuna radiazione 16.Nessuna manutenzione 17.Costo contenuto, inferiore a Plasma, Lcd e Led perché utilizzarli

7 GRIGIO SATINATO Consigliato quando si desidera ottenere una visione ad alta risoluzione sia in ambienti interni sia esterni. Allinterno il funzionamento è garantito anche in condizioni di forte luminosità. le versioni TRASPARENTE Versione per ottenere effetti speciali, sovrapposizione del filmato ad oggetti esposti in vetrina, presentazioni pubblicitarie, scenografie per spettacoli e dimostrazione tridimensionale di oggetti. Lutilizzo di questa versione è consigliata in ambienti semi bui, in zone dombra o dopo il tramonto. BIANCO (RETRO PROIEZIONE) Consigliato quando si desidera ottenere una visione ad alta risoluzione sia in ambienti interni sia esterni. Allinterno il funzionamento è garantito in condizioni di media luminosità mentre allesterno il suo utilizzo è indicato in zone semibuie.

8 BIANCO (FRONTE PROIEZIONE) Questo tipo di schermo è stato progettato esclusivamente per fronte proiezione costituita dalla lamina olografica grigia accoppiata ad una lamina bianca permettendo così il passaggio della luce ripartendo omogeneamente sullo schermo olografico retrostante. Disponibile solo in versione rigida. SPECCHIO Quando non viene utilizzato lo schermo si presenta come una superficie completamente a specchio. Ideale per strutture di pregio, per essere impiegato come veicolo di effetti speciali e scenografici, nonché esclusivo ovunque si desideri mascherare la presenza di uno schermo con uno specchio. Disponibile solo in versione rigida. NERO BIFACCIALE Schermo con superficie nera lucida da un lato e nera opaca dallaltro che consente la visualizzazione da entrambi i lati. Allinterno il funzionamento è garantito anche in condizioni di forte luminosità. Disponibile solo in versione rigida. le versioni

9 Gli schermi olografici Touch Screen permettono di trasformare qualsiasi lastra di vetro o polimero trasparente in monitor interattivo. Possono essere utilizzati su vetrine con spessore fino a 2 cm anche con cristalli antisfondamento. Utilizzando un proiettore adeguato, la visione è ottima anche in ambienti molto luminosi ed allesterno. Touch Screen

10 Funzionamento del Touch Screen su vetrina Entrambe le pellicole sono installate allinterno del negozio (antivandalo) Funzionamento del Touch Screen su vetrina Entrambe le pellicole sono installate allinterno del negozio (antivandalo) VETRINA LAMINA TOUCH SCREEN SCHERMO OLOGRAFICO VIDEO PROIETTORE SORGENTE VIDEO

11 Funzionamento del Touch Screen su plexiglass La struttura è autoportante Leggera e infrangibile Funzionamento del Touch Screen su plexiglass La struttura è autoportante Leggera e infrangibile PLEXIGLASS LAMINA TOUCH SCREEN SCHERMO OLOGRAFICO VIDEO PROIETTORE SORGENTE VIDEO

12 gamma e tipo di applicazione VERSIONE SU VETRINA O DIVISORIO STESO IN VERTICALE SOSPESO CON CAVI DACCIAIO STRUTTURE AD HOC SEMPLICE -- ADESIVO REMOVIBILE -- ADESIVO PERMANENTE -- RIGIDO -- TOUCH SCREEN --

13 gamma e disponibilità VERSIONEGRIGIOTRASPARENTE BIANCO RETRO BIANCO FRONTE NEROSPECCHIO SEMPLICE ADESIVO REMOVIBILE --- ADESIVO PERMANENTE --- RIGIDO TOUCH SCREEN ----

14 strutture portanti La struttura autoportante, realizzata totalmente in alluminio ossidato, è costituita da 2 colonne tubolari con angoli arrotondati e da una traversa rettangolare per il sostegno dello schermo olografico rigido. La struttura è totalmente smontabile e facile da assemblare utilizzando solo una chiave a brugola esagonale in dotazione. Non è necessario ancorare la struttura al pavimento. RapDiagonaleB cmH cmP mm 4: :

15 regole per un buon funzionamento Il videoproiettore deve essere situato dietro al monitor (frontalmente allo spettatore) alla distanza pari a circa 1,5 la dimensione di base dello schermo, in tal modo la dimensione dellimmagine coprirà tutta la zona dello schermo ad esclusione della cornice, si dovrà poi controllare la messa a fuoco se il videoproiettore non dispone di un sistema automatico. Il videoproiettore deve essere posizionato centralmente sullasse orizzontale, mentre verticalmente può essere inclinato di 30 / 35° (funzione Keystone), è pertanto possibile posizionarlo più in alto od in basso rispetto allo schermo. Questo particolare si rivela importante nellutilizzo degli schermi in versione trasparente dove è necessario non abbagliare lo spettatore regolando langolazione in modo corretto. Il videoproiettore deve essere di buona marca, dotato di funzione Keystone, gli ansi lumen. devono essere commisurati alla dimensione dello schermo ed alla luminosità dellambiente. Lo schermo deve essere perfettamente pulito, è possibile utilizzare un panno di cotone bianco inumidito con acqua tiepida ( non utilizzare carta, detergenti o solventi) partendo dal centro dello schermo con movimento a raggio verso i bordi, mai dai bordi verso il centro. La temperatura ambiente di utilizzo consigliata deve essere compresa tra 10 e 40° C. Evitare fenomeni di condensazione dellumidità, la luce diretta del sole e comunque situazioni di forte luminosità per consentire una corretta visualizzazione.

16 scheda tecnica riassuntiva RapDiagdim. utilebordoingombrospessorepesogiunte Inch. B cm. H cm. cm B cm. H cm. mm.Kg. 4:340'' ~- 4:360'' ~- 4:380'' ~- 4:3100'' ~1 vert. 4:3133'' ~1 orizz. 16:942'' ~- 16:955'' ~- 16:998'' ~- 16:9110'' ~1 vert. IMPORTANTE Tutti gli schermi possono presentare micro bolle sulla superficie di proiezione. Tali bolle, di diametro sempre inferiore a 5 mm., non comportano alcuna significativa alterazione dellimmagine proiettata e sono da considerarsi assolutamente normali. Gli schermi di dimensione superiore a 100 presentano una riga orizzontale o verticale centrale di larghezza inferiore a 2 decimi di millimetro che, pur non disturbando in alcun modo la proiezione, rimane leggermente visibile. Ulteriori informazioni e dimensioni sono presenti nel book tecnico.

17 NT GATE SRL con Unico Socio Sede legale: Via Paleocapa Pietro 6, Milano (MI) Sede operativa: Polo Tecnologico Brianza, Desio (MI) C.F. / P.IVA / R.I. Milano R.E.A. Milano Capitale Sociale ,00


Scaricare ppt "NT GATE SRL con Unico Socio Sede legale: Via Paleocapa Pietro 6, 20121 Milano (MI) Sede operativa: Polo Tecnologico Brianza, Desio (MI) C.F. / P.IVA /"

Presentazioni simili


Annunci Google