La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I giovani e la politica Indagine n. 2007.190 Novembre 2007 A cura di Alessandro Amadori, Stefano Tomasoni, Giorgio Pedrazzini COESIS RESEARCH Srl - Via.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I giovani e la politica Indagine n. 2007.190 Novembre 2007 A cura di Alessandro Amadori, Stefano Tomasoni, Giorgio Pedrazzini COESIS RESEARCH Srl - Via."— Transcript della presentazione:

1 I giovani e la politica Indagine n Novembre 2007 A cura di Alessandro Amadori, Stefano Tomasoni, Giorgio Pedrazzini COESIS RESEARCH Srl - Via Milano, Cologno Monzese (MI) - Tel.: 02/ FAX: 02/ P.IVA

2 2 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Indice Pag. Documento informativo 3 Il campione 4 I giovani e la politica10 Conclusioni33

3 3 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Documento informativo (in ottemperanza al regolamento dellautorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP, allegato A, art. 3, pubblicato su G. U. 185 del 8/8/2002) Titolo: I giovani e la politica. Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Coesis Research. Committente e acquirente: Periodici San Paolo. Tipo e oggetto del sondaggio: interviste telefoniche CATI per comprendere gli atteggiamenti e le opinioni dei giovani italiani nei confronti del mondo politico e dei suoi principali protagonisti. Numero delle persone interpellate e criteri di formazione del campione: sono stati intervistati 505 soggetti, campione rappresentativo della popolazione italiana in età anni residente sul territorio nazionale, mediante estrazione casuale di nominativi da liste telefoniche. Per la realizzazione delle interviste sono stati effettuati 8514 contatti. Il campione è stato anche controllato, a posteriori, per quote sociodemografiche. Fonte per la distribuzione dei parametri: dati Istat. Raccolta delle informazioni ed elaborazione dei dati: gli intervistati sono stati contattati e intervistati individualmente mediante telefono. Lelaborazione dei dati è avvenuta con il software Pulsar. Margine di errore: pari a ±4,4 punti percentuali. Universo di riferimento: la popolazione italiana in età anni, pari a circa individui. Date di realizzazione del sondaggio: 5-9 Novembre 2007.

4 4 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica IL CAMPIONE

5 5 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Base: totale campione casi Età media: 22,6 anni Il campione

6 6 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Il campione Base: totale campione casi Professione del capofamiglia

7 7 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Il campione Base: totale campione casi Area geografica Nord Est: 17% Nord Ovest: 23% Centro: 18% Sud/Isole: 42%

8 8 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Il campione Base: totale campione casi N. medio componenti famiglia: 3,9 persone

9 9 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Il campione Base: totale campione casi Frequenza di lettura di un quotidiano Lettori abituali: 26% Lettori saltuari: 56% Lettori sporadici: 18%

10 10 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica I GIOVANI E LA POLITICA

11 11 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 1 Ultimamente si sente molto parlare di politica e antipolitica. Tu personalmente quanto ti interessi delle vicende politiche in generale? I giovani e la politica Base: totale campione casi - valori al netto di quanti non esprimono unopinione Molto + Abbastanza: 39% Media (scala da 1 a 4): 2,28 Molto AbbastanzaPocoPer nulla Non sa/N. r.: 0%

12 12 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica I giovani e la politica Profilo di coloro che si interessano molto o abbastanza alle vicende politiche. Valori significativamente inferiori Valori significativamente superiori

13 13 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 2 E quanto sei soddisfatto delloperato dei politici in Italia? I giovani e la politica Base: totale campione casi - valori al netto di quanti non esprimono unopinione Molto + Abbastanza: 10% Media (scala da 1 a 4): 1,77 Molto AbbastanzaPocoPer nulla Non sa/N. r.: 3%

14 14 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 2 E quanto sei soddisfatto delloperato dei politici in Italia? I giovani e la politica Totale Area geograficaAutocollocazione politica Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole Centro Sinistra Centro Centro Destra Molto + Abbastanza 10%16%11%9%6%16% 6% Poco + Per nulla 90%84%89%91%94%84% 94% Valori significativamente inferiori Valori significativamente superiori

15 15 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 3 Per quale motivo sei molto o abbastanza soddisfatto delloperato dei politici italiani? (Una sola risposta) Base: coloro che sono molto oppure abbastanza soddisfatti delloperato dei politici italiani - 47 casi I giovani e la politica

16 16 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 4 Per quale motivo sei poco o per nulla soddisfatto delloperato dei politici italiani? (Una sola risposta) Base: coloro che sono poco oppure per nulla soddisfatti delloperato dei politici italiani casi I giovani e la politica

17 17 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Insoddisfazione per loperato dei politici italiani I giovani e la politica Fanno quello che possono per risolvere i problemi della gente Li abbiamo scelti noi, ci rappresentano Sono competenti Fanno solo i loro interessi Hanno troppi privilegi Sono incompetenti Sono disonesti Soddisfazione per loperato dei politici italiani Termometro della soddisfazione per loperato dei politici italiani (Confronto D. 2 con D. 3 e D. 4, valore medio di soddisfazione espresso su scala da 1 a 4) 1,55 1,71 1,60 1,61 3,00 3,08 3,04

18 18 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 5 Quali mezzi dinformazione utilizzi per conoscere gli avvenimenti politici? (Possibile multipla, massimo due risposte) I giovani e la politica Base: totale campione casi D. 6 In particolare quali programmi televisivi di approfondimento guardi più spesso? Matrix60% Porta a Porta46% Ballarò46% Anno Zero27% Report 9% LInfedele 5% Otto e Mezzo 4% Tg3 Primo Piano 2% In MezzOra 1% Altro 1% Base: coloro che guardano programmi televisivi di approfondimento per conoscere gli avvenimenti politici - 85 casi

19 19 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 7 Tu quanta fiducia hai nelle seguenti istituzioni? I giovani e la politica Base: totale campione casi - valori al netto di quanti non esprimono unopinione

20 20 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 7 Tu quanta fiducia hai nelle seguenti istituzioni? (Valore medio su scala da 1 a 4) I giovani e la politica

21 21 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 7 Tu quanta fiducia hai nelle seguenti istituzioni? (Valore medio su scala da 1 a 4) I giovani e la politica

22 22 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 8 E quanta fiducia hai nei seguenti personaggi politici e istituzionali? I giovani e la politica Base: totale campione casi - valori al netto di quanti non esprimono unopinione

23 23 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 8 E quanta fiducia hai nei seguenti personaggi politici e istituzionali? (Valore medio su scala da 1 a 4) I giovani e la politica

24 24 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 8 E quanta fiducia hai nei seguenti personaggi politici e istituzionali? (Valore medio su scala da 1 a 4) I giovani e la politica

25 25 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 9 Ultimamente si parla spesso di antipolitica, cioè lavversione di alcuni Italiani al sistema politico così come è concepito, ai politici e ai partiti. Secondo lidea che ti sei fatto, lantipolitica è causata principalmente da… ? (Una sola risposta) I giovani e la politica Base: totale campione casi

26 26 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 10 In definitiva, cosa dovrebbe fare secondo te la politica per i giovani? (Una sola risposta) I giovani e la politica Base: totale campione casi

27 27 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica I giovani e la politica Totale Area geograficaInteresse verso la politica Nord Ovest Nord Est Centro Sud e Isole Molto o Abbastanza Poco o Per nulla Garantire un lavoro meno precario 52%48%52%45%57%46%56% Aiutare i giovani a rendersi indipendenti/crearsi una propria famiglia 22%17%26% 21%22% Investire di più nella scuola e nellUniversità 14%21%13%15%11%20%11% Garantire una pensione futura 7%5%9%8%6%7%6% Creare più spazi di aggregazione e divertimenti per i giovani 4%8%0%3% 4% Valori significativamente inferiori Valori significativamente superiori D. 10 In definitiva, cosa dovrebbe fare secondo te la politica per i giovani?

28 28 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 11 E quali sono i valori che secondo te la politica dovrebbe difendere con maggiore forza? (Possibile multipla, massimo tre risposte) I giovani e la politica Base: totale campione casi

29 29 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica I giovani e la politica Totale Autocollocazione politicaInteresse vero la politica Centro Sinistra Centro Centro Destra Molto o Abbastanza Poco o Per nulla Il lavoro56%59%50%53%54%58% La famiglia48%32%59%62%44%50% La sicurezza31%25%24%40%30%32% La libertà29%35%27%28%33%26% Luguaglianza27%38%29%14%34%23% La dignità della vita20%27%24%15%22%19% Il benessere economico 19%18%24%18%20%19% Valori significativamente inferiori Valori significativamente superiori D. 11 E quali sono i valori che secondo te la politica dovrebbe difendere con maggiore forza? (Possibile multipla, massimo tre risposte)

30 30 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 12 Ti leggerò ora una serie di frasi riguardanti la politica, mi potresti dire quanto sei daccordo con ciascuna di esse? I giovani e la politica Base: totale campione casi - valori al netto di quanti non esprimono unopinione

31 31 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 13 In politica di solito si parla di "Destra" e di "Sinistra". Tu personalmente dove ti collocheresti? I giovani e la politica Base: totale campione casi - valori al netto di quanti non esprimono unopinione Sinistra + Centro Sinistra: 49% Destra + Centro Destra: 41% SinistraCentro-SinistraCentroCentro-DestraDestra Non sa/N. r.: 14% Nessuno di questi: 17%

32 32 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica D. 14 Se domani ci fossero le elezioni politiche per il rinnovo del Parlamento Italiano (e tu potessi votare), andresti a votare? I giovani e la politica Base: totale campione casi - valori al netto di quanti non esprimono unopinione Sicuramente sì + Probabilmente sì: 85% Media (scala da 1 a 4): 3,44 Sicuramente sì Probabilmente sìProbabilmente noSicuramente no Non sa/N. r.: 4%

33 33 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica CONCLUSIONI

34 34 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Conclusioni In generale, i giovani italiani mostrano un blando interessamento per il mondo della politica: alle vicende politiche si interessa, molto oppure abbastanza, il 39% degli intervistati. Tale valore cresce in maniera statisticamente significativa per i laureati (64%), i lettori abituali di quotidiani (54%), per coloro che si definiscono di Centro Sinistra (51%), per i 26-29enni e per i maschi (47% in entrambi i casi). Solo il 10% dei rispondenti (16% per chi risiede nel Nord Ovest ed anche per chi si dice di Centro Sinistra) si dichiara molto o abbastanza soddisfatto delloperato dei nostri politici. Di costoro circa 2 rispondenti su 3, più precisamente il 57%, ritiene che i politici italiani fanno il possibile per risolvere i problemi del nostro Paese. Daltra parte, invece, le principali cause di insoddisfazione sono da rintracciarsi nel fatto che, secondo i rispondenti, i nostri politici fanno solo i propri interessi (item citato dal 54% del campione) e che hanno troppi privilegi (25%). Tra tutti i vari mezzi dinformazione utilizzati dai nostri giovani connazionali per informarsi sugli avvenimenti del mondo politico spiccano i telegiornali: ben il 78% degli intervistati segue almeno un notiziario televisivo. A seguire, troviamo i quotidiani (29%), il Web (21%), i programmi televisivi di approfondimento (17%; tra i programmi in parola i più seguiti sono Matrix, Porta a Porta, Ballarò e Anno Zero) e, con percentuali più marginali, i programmi radiofonici e i settimanali (2% in ambo i casi). I giovani intervistati ripongono fiducia soprattutto nellUnione Europea (somma delle risposte Molta e Abbastanza pari al 75%), nelle Forze dellordine (75% anche in questo secondo caso) e nella Scuola (72%). Daltro canto le Istituzioni nelle quali gli Italiani under 30 ripongono meno fiducia sono i sindacati (46%), le banche (41%), il Governo (32%) ed infine i partiti (21%).

35 35 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Conclusioni Per quanto concerne poi i personaggi politico-istituzionali, è Giorgio Napolitano a catalizzare maggiormente il consenso dei giovani, infatti ben il 73% ripone molta o abbastanza fiducia nel Presidente della Repubblica. In questa particolare graduatoria, il secondo gradino del podio è occupato da un uomo politico sui generis: si tratta del comico Beppe Grillo (56%), principale promotore dellantipolitica. Allopposto, i due principali leader del Centro Destra e del Centro Sinistra godono di poca fiducia: solo il 28% dei rispondenti si fida molto oppure abbastanza di Silvio Berlusconi (percentuale che, ovviamente, cresce sino al 65% per coloro che si autocollocano appunto al Centro Destra) ed il 25% di Romano Prodi (49% per chi si autocolloca al Centro Sinistra). E parlando ancora di antipolitica, i nostri giovani connazionali ritengono che tale avversione verso il sistema politico nasca soprattutto dallincapacità della politica di risolvere i concreti problemi della gente (38% delle citazioni). Il cattivo uso dei soldi pubblici (21%), i troppi privilegi di cui godono i politici (19%), la corruzione (16%) e in ultimo la tendenza degli Italiani a criticare sempre e comunque (4%) completano poi il quadro. Più della metà del campione (52%; 57% per chi risiede al Sud o sulle isole maggiori) sostiene che la politica dovrebbe riuscire a combattere il precariato per garantire a chi si è appena affacciato sul mercato del lavoro, o sta per farlo, unoccupazione stabile. Inoltre, per il 22% degli intervistati la politica dovrebbe aiutare i giovani a rendersi indipendenti/crearsi una propria famiglia e per il 14% dovrebbe concentrare più risorse ed investimenti sul mondo della scuola/università.

36 36 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Conclusioni Secondo il parere dei rispondenti, i tre valori che più di tutti la politica dovrebbe tutelare sono: il lavoro (56%), la famiglia (48%) e la sicurezza (31%). Seguiti a breve distanza dalla libertà (29%), dalluguaglianza (27%) e dalla dignità della vita (20%). Non è molto positivo, infine, il quadro che viene dipinto del mondo della politica: i giovani italiani pensano che i politici dovrebbero essere più controllati perché ora come ora fanno quello che vogliono (grado di accordo pari al 95%), che in politica cè poco ricambio e quindi si vedono sempre le stesse facce (93%) ed anche che i politici fanno i propri interessi e non quelli dei cittadini (92%). Raccolgono qualche consenso in meno invece, pur mantenendo percentuali di accordo sempre largamente superiori all80%, le affermazioni La politica è lontana dai problemi dei giovani (88%) e I politici sono troppo anziani, ci vorrebbero più giovani (84%).

37 37 Coesis Research - C Famiglia Cristiana - I giovani e la politica Conclusioni Il quadro che si delinea è dunque di un mondo giovanile piuttosto lontano dalle logiche politiche tradizionali, in cui limpegno personale e il gradimento verso loperato della politica sono entrambi scarsi. Se è comunque vero che esistono ancora giovani interessati alla politica, soprattutto tra quelli che si autocollocano a Sinistra, la maggior parte degli under 30 sbandiera disinteresse verso queste tematiche, un atteggiamento giustificato soprattutto con la convinzione che la classe politica sia un mondo autoreferenziale che persegue autonomamente scopi propri. In questo quadro è curioso che i due personaggi che raccolgono maggior fiducia siano il nostro massimo rappresentante istituzionale da una parte (Giorgio Napolitano) e quello che viene visto da molti come il capofila dellantipolitica dallaltro (Beppe Grillo), mentre i punteggi più bassi sono registrati proprio dagli attuali leader degli opposti schieramenti (Prodi e Berlusconi). La preoccupazione centrale per gli intervistati è rappresentata dalla questione del lavoro, che viene percepito come il valore più importante da difendere, insieme alla famiglia e alla sicurezza, delineando quindi un ritorno dei giovani a valori più tradizionali e rassicuranti.


Scaricare ppt "I giovani e la politica Indagine n. 2007.190 Novembre 2007 A cura di Alessandro Amadori, Stefano Tomasoni, Giorgio Pedrazzini COESIS RESEARCH Srl - Via."

Presentazioni simili


Annunci Google