La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GIORNATA DELLA FAMIGLIA Educare... con stile. Ogni uomo semplice Porta in cuore un sogno Con amore ed umiltà Potrà costruirlo Se con fede tu saprai Vivere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GIORNATA DELLA FAMIGLIA Educare... con stile. Ogni uomo semplice Porta in cuore un sogno Con amore ed umiltà Potrà costruirlo Se con fede tu saprai Vivere."— Transcript della presentazione:

1 GIORNATA DELLA FAMIGLIA Educare... con stile

2 Ogni uomo semplice Porta in cuore un sogno Con amore ed umiltà Potrà costruirlo Se con fede tu saprai Vivere umilmente Più felice tu sarai Anche senza niente

3 DAI E DAI, OGNI GIORNO CON IL TUO SUDORE UNA PIETRA DOPO LALTRA ALTO ARRIVERAI

4 Nella vita semplice Troverai la strada Che la pace donerà Al tuo cuore puro. E le cose semplici Sono le più belle Sono quelle che alla fine Sono le più grandi

5 DAI E DAI, OGNI GIORNO CON IL TUO SUDORE UNA PIETRA DOPO LALTRA ALTO ARRIVERAI

6 Voi tutte opere del signore B e n e d i t e il s i g n o r e

7 N o t t i e g i o r n i B e n e d i t e il s i g n o r e

8 s p l e n d i d e m o n t a g n e B e n e d i t e il s i g n o r e

9 N e v e e g h i a c c i o B e n e d i t e il s i g n o r e

10 M a r i e M o n t i B e n e d i t e il s i g n o r e

11 D e s e r t i e t o r r e n t i B e n e d i t e il s i g n o r e

12 Animali piccoli e grandi B e n e d i t e il s i g n o r e

13 F r u t t i d e l b o s c o B e n e d i t e il s i g n o r e

14 G i g l i d e l c a m p o B e n e d i t e il s i g n o r e

15 Fiori che spuntate tra le rocce B e n e d i t e il s i g n o r e

16 Voi neonati, dono del signore

17 B e n e d i t e il s i g n o r e Voi mamme che custodite la vita

18 B e n e d i t e il s i g n o r e Voi bambini che giocate

19 B e n e d i t e il s i g n o r e padri, che educate alla vita

20 B e n e d i t e il s i g n o r e Voi giovani che camminate

21 Voi tutte opere del signore B e n e d i t e il s i g n o r e

22 Ascoltate la Parola di Dio dalla lettera ai romani 18 Ritengo che le sofferenze del tempo presente non siano paragonabili alla gloria futura che sarà rivelata in noi. 19 L'ardente aspettativa della creazione, infatti, è protesa verso la rivelazione dei figli di Dio. 20 La creazione infatti è stata sottoposta alla caducità - non per sua volontà, ma per volontà di colui che l'ha sottoposta - nella speranza 21 che anche la stessa creazione sarà liberata dalla schiavitù della corruzione per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio. 22 Sappiamo infatti che tutta insieme la creazione geme e soffre le doglie del parto fino ad oggi. 23 Non solo, ma anche noi, che possediamo le primizie dello Spirito, gemiamo interiormente aspettando l'adozione a figli, la redenzione del nostro corpo. 24 Nella speranza infatti siamo stati salvati. Ora, ciò che si spera, se è visto, non è più oggetto di speranza; infatti, ciò che uno già vede, come potrebbe sperarlo? 25 Ma, se speriamo quello che non vediamo, lo attendiamo con perseveranza.

23 Altissimu, onnipotente, bon Signore, Tue so' le laude, la gloria e l'honore et onne benedictione. Ad Te solo, Altissimo, se konfane, et nullu homo ène dignu Te mentovare.

24 Laudato si, mi' Signore, cum tucte le Tue creature, spetialmente messor lo frate Sole, lo quale è iorno et allumini noi per lui. Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore: de Te, Altissimo, porta significatione.

25 Laudato si', mi' Signore, per sora Luna e le stelle: in celu l'ài formate clarite et pretiose et belle. Laudato si', mi' Signore, per frate Vento et per aere et nubilo et sereno et onne tempo, per lo quale a le Tue creature dài sustentamento.

26 Laudato si', mi' Signore, per sor'Acqua, la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta. Laudato si', mi' Signore, per frate Focu, per lo quale ennallumini la nocte ed ello è bello et iocundo et robustoso et forte.

27 Laudato si', mi' Signore, per sora nostra matre Terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi con coloriti fiori et herba.

28 Laudato si', mi' Signore, per quelli ke perdonano per lo Tuo amore et sostengo infirmitate et tribulatione. Beati quelli ke 'l sosterrano in pace, ka da Te, Altissimo, sirano incoronati.

29 Laudato si', mi' Signore, per sora nostra Morte corporale, da la quale nullu homo vivente po' skappare: guai a quelli ke morrano ne le peccata mortali; beati quelli ke trovarà ne le Tue sanctissime voluntati, ka la morte secunda no 'l farrà male.

30 Laudate e benedicete mi' Signore et rengratiate e serviateli cum grande humilitate.


Scaricare ppt "GIORNATA DELLA FAMIGLIA Educare... con stile. Ogni uomo semplice Porta in cuore un sogno Con amore ed umiltà Potrà costruirlo Se con fede tu saprai Vivere."

Presentazioni simili


Annunci Google