La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L ORNITORINCO A cura di Matteo Aiana classe 2ª B scuola media Via Don Palmas Elmas.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L ORNITORINCO A cura di Matteo Aiana classe 2ª B scuola media Via Don Palmas Elmas."— Transcript della presentazione:

1 L ORNITORINCO A cura di Matteo Aiana classe 2ª B scuola media Via Don Palmas Elmas

2 L ORNITORINCO Che cosa è Habitat Alimentazione Caratteristiche

3 Che cosa è L'ornitorinco è un piccolo mammifero semi-acquatico endemico della parte orientale dell'Australia. È una delle sei specie ancora esistenti che compongono l'ordine dei monotremi, gli unici mammiferi che depongono uova. Gli altri 5 sono ECHIDNA.ECHIDNA

4 L Echidna I Tachiglossidi, comunemente chiamati echidne o "formichieri spinosi", rappresentano una famiglia di mammiferi ovipari inclusi, assieme agli ornitorinchi, nell'ordine dei Monotremi.

5 Habitat L'ornitorinco vive in tutta l'Australia orientale e in Tasmania, ovunque dove vi sia acqua in abbondanza tutto l'anno e rive di fango molle dove poter scavare la propria tana; vive appunto in fiumi, torrenti, laghi, anche se le acque sono sporche e inquinate. Ha delle tane particolari: un'entrata è sotto la superficie dell'acqua, l'altra sopra; essa rimane sempre asciutta poiché nella parte più vicina alla superficie si stringe (formando una strozzatura) lasciando così il compito di rimuovere l'acqua in eccesso al suo mantello. A nord del suo habitat l'estate è calda e quindi cerca refrigerio in acqua mentre a sud l'inverno è rigido ma il suo grasso lo protegge e gli permette di rimanere attivo senza quindi andare in letargo.

6 Alimentazione Questo insolito animale caccia solitamente all'alba o al tramonto nei letti dei fiumi: le sue prede sono larve d'insetti, crostacei, vermi, pesci, girini e rane adulte. Per cacciare chiude occhi e orecchie per poter captare (grazie ai milioni di ricettori elettrici gelatinosi posti sul becco) l'elettricità prodotta dal movimento muscolare delle prede. L'ornitorinco non possiede i denti: si aiuta con scaglie di pietra, sabbia e con le placche palatali cornee poste sul retro del becco.

7 Caratteristiche È davvero particolare: ha il becco d'anatra, il corpo da mammifero e depone le uova! Oltre al becco d anatra, ha la coda come un castoro, zampe palmate e pelliccia impermeabile. In più, il maschio ha delle ghiandole velenifere che, sputano veleno anche letale per l uomo.

8


Scaricare ppt "L ORNITORINCO A cura di Matteo Aiana classe 2ª B scuola media Via Don Palmas Elmas."

Presentazioni simili


Annunci Google