La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Determinazione della trasparenza dellaria Comparazione principi di misura www.galleriasicura.com 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Determinazione della trasparenza dellaria Comparazione principi di misura www.galleriasicura.com 1."— Transcript della presentazione:

1 Determinazione della trasparenza dellaria Comparazione principi di misura 1

2 Per rilevare il livello di trasparenza dellaria determinata dalla densità ottica della nube sono disponibili due differenti principi di misura Rilevazione Diffraziometrica Rivelazione Trasmissiometrica 2

3 E composta da un elemento trasmettitore TX ed un elemento ricevitore RX. I due elementi TX e RX formano un certo angolo di visione. Il TX illumina la nube e il ricevitore riceve solamente la parte di luce riflessa delle particelle costituenti la nube. Il sistema è adatto per piccole distanze (d) per cui la rilevazione è di tipo puntiforme poiché è localizzata. 3

4 E composta da un TX ed un RX posizionati ad una distanza d 1 che può essere di centinaia di metri. Il segnale ottico emesso dal TX durante il cammino verso il ricevitore RX subisce una progressiva diminuzione di intensità luminosa causata dalle particelle costituenti la nube. Il ricevitore pertanto riceve un segnale attenuato proporzionale alla densità della nube. Il sistema è adatto per lunghe distanze e risulta molto sensibile. 4

5 DIFFRAZIOMETRICO : VISIBILIMETRO Composto da una unità compatta di circa 500 mm di larghezza TRASMISSIOMETRICO : OPACIMETRO Composto da due unità ottiche allineate tra loro a distanze fino a 150 metri 5

6 6 VOCIDIFFRAZZIOMETIRICOTRASMISSIOMETRICO GRANDEZZA MISURA m; Km; osc%/mT%; OP%; in calcolo fattore K Volume campione *1 m x sezione galleria di 70 m2= = 70 m3 Su percorso di 100 metri x sezione galleria di 70 m2 = m3 Sorgente Diodo laser a 650 nmLed - infrarosso * = consideriamo larea della sezione di una galleria media di circa 70 m2, e come spessore minimo di 1 m. VOCIDIFFRAZZIOMETIRICOTRASMISSIOMETRICO Tunnel stradali Smoke detector – by pass e cabine elettriche Gestione ventilazione Atmosferico Nebbia, pioggia, grandineNon usato Interni industriali Smoke detectorAllarme incendio – controllo ventilazione

7 7 STRUMENTI DIFFRAZIOMETRICI Lanalizzatore diffraziometrico viene utilizzato per il controllo della nebbia, come smoke detector, e con software particolare per la determinazione della pioggia, neve o grandine. Strumento semplice, compatto, molto sensibile e utile per applicazioni specifiche di monitoraggio. Lopacimetro è ampiamente utilizzato per la determinazione dellopacità dellaria nella gestione della ventilazione forzata delle gallerie stradali. Poiché controlla direttamente ampie aree longitudinali è il più adatto a fornire dati altamente rappresentativi della distribuzione della nube opaca distribuita nella galleria. Con una buona rappresentatività di misura permette una gestione della ventilazione forzata più spinta.


Scaricare ppt "Determinazione della trasparenza dellaria Comparazione principi di misura www.galleriasicura.com 1."

Presentazioni simili


Annunci Google