La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Finanza solidale: il prestito da soci. Cosa vuol dire Finanza solidale ? Oggi il Consorzio delle Botteghe del Mondo coinvolge oltre 21.000 soggetti :

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Finanza solidale: il prestito da soci. Cosa vuol dire Finanza solidale ? Oggi il Consorzio delle Botteghe del Mondo coinvolge oltre 21.000 soggetti :"— Transcript della presentazione:

1 Finanza solidale: il prestito da soci

2 Cosa vuol dire Finanza solidale ? Oggi il Consorzio delle Botteghe del Mondo coinvolge oltre soggetti : persone fisiche e giuridiche, che hanno deciso di investire risorse finanziarie come Soci e sottoscrittori di Risparmio Sociale remunerato. E soprattutto il Risparmio Sociale che fornisce le risorse finanziarie necessarie a garantire un volume crescente di acquisti dai nostri partner del Sud del Mondo e, nel contempo, a realizzare due dei criteri del Commercio Equo e Solidale: il Prefinanziamento e il Pagamento Tempestivo (Credito Made in Dignity).

3 Cosè il Prestito da soci ? Per le cooperative, è la facoltà dei soci di contribuire, anche finanziariamente, al raggiungimento dello scopo sociale. Si concretizza nell' apporto di capitali rimborsabili, a fronte dei quali vengono corrisposti degli interessi nella misura decisa dalla cooperativa stessa.

4 Cosè il Prestito da soci ? Per la Bottega del Sole, è l opportunità che ha ciascuno di noi di: partecipare ancora più intensamente al nostro progetto partecipare ancora più intensamente al nostro progetto garantirne una prospettiva futura più solida garantirne una prospettiva futura più solida contribuire, più in generale, allo sviluppo di un modello di economia solidale e sostenibile contribuire, più in generale, allo sviluppo di un modello di economia solidale e sostenibile

5 Perchè è importante il Prestito da soci, oggi, per la nostra Bottega ? Stiamo vivendo un momento importante. I nuovi negozi di Carpi e Mirandola sono partiti molto bene. Proprio per questo motivo, il fatturato in forte aumento e l esigenza di riempire due negozi più ampi comporta la necessità di aumentare gli acquisti e la giacenza di magazzino. Tutto questo richiede maggiore liquidità.

6 Da dove arriva la liquidità della Bottega ? Da sempre, le nostre fonti sono due: il fido bancario (molto utilizzato) il fido bancario (molto utilizzato) il prestito da soci (poco utilizzato) il prestito da soci (poco utilizzato) Fido bancario Abbiamo chiesto un aumento da a , proprio per sopperire alle maggiori esigenze. In termini di interessi passivi, ci costa oggi il 7,70% annuo. Prestito da soci Attivo dal 2005 (con 7.300) oggi è pari a In termini di interessi, costa il 2,50% annuo.

7 +66%+66% +38%+38% Aumentiamo la nostra Finanza solidale ! Il Prestito da Soci non ha seguito lo sviluppo che sta vivendo la Bottega : la raccolta di nuovi fondi (+38%) non riesce a coprire le esigenze finanziarie generate dal forte aumento delle vendite (+66%).

8 Aumentiamo la nostra Finanza solidale ! Siamo 100 soci. Il contributo di ognuno di noi può fare veramente tanto. Facciamolo, insieme … Per ulteriori informazioni o per fissare lappuntamento, i responsabili del prestito sono: Carpi Ennio Santoriello - 328/ Carpi Ennio Santoriello - 328/ Mirandola Sandra Testa - 340/ Mirandola Sandra Testa - 340/ Facciamo un versamento: contattiamo i responsabili del prestito per fissare un appuntamento in bottega.


Scaricare ppt "Finanza solidale: il prestito da soci. Cosa vuol dire Finanza solidale ? Oggi il Consorzio delle Botteghe del Mondo coinvolge oltre 21.000 soggetti :"

Presentazioni simili


Annunci Google