La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La mancanza daffetto è un male che colpisce qualunque gruppo di età, di cultura e classe sociale. È peggiore dell'influenza che viene e va via, o di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La mancanza daffetto è un male che colpisce qualunque gruppo di età, di cultura e classe sociale. È peggiore dell'influenza che viene e va via, o di."— Transcript della presentazione:

1

2

3 La mancanza daffetto è un male che colpisce qualunque gruppo di età, di cultura e classe sociale. È peggiore dell'influenza che viene e va via, o di una malattia che uccide una volta e per sempre. È un male che consuma lentamente le persone. L'indifferenza della società attuale si mostra interessata ai problemi del mondo, ma fa si che le persone si sentano sole e abbandonate. Noi preferiamo chiudere gli occhi su quel che accade al di fuori di noi piuttosto che affrontare la realtà della vita degli altri, dei loro problemi.

4 Ci sono sempre più persone sole mentre la popolazione aumenta. Le persone hanno sete damore. Il problema è che raramente chiedono di essere sorgente damore. Ed in questo modo ci sono molte persone infelici. Per cui si va avanti ed indietro, alcuni cercano una compensazione a livello professionale, altri nelle religioni, nella fede ed altro. Internet è anche parte di questo mondo. Si chiudono qui, e cercano amori, amicizie e la conferma che ancora esista qualcosa in grado di compensare la mancanza di affetto.

5 E così ingannano se stessi. Noi riceviamo molto da questo mondo virtuale, ma non abbastanza per guarire le nostre ferite e farci aprire gli occhi su quel che accade nell'universo. Una vera vita esiste! Quando Gesù camminò sulla terra, sono sicuro che non aveva bisogno di nulla: era autosufficiente. Ma nonostante ciò, provò cosa é la vita: Lui camminò, lavorò, divenne triste, pianse, aveva fame, angoscia, dolore, morì e risuscitò. E vivendo tutto questo, amò. Amò fino alla fine, fino a chiedere perdono per coloro che lo avevano crocifisso.

6 E tutto quello che Lui ha vissuto, lo ha fatto per mostrarcene l'esempio. A cosa servirebbe se Lui avesse predicato e non avesse vissuto quel che ha insegnato. Così deve essere per noi. Più che parlare, dobbiamo vivere. Il giorno in cui le persone capiranno che la soluzione è dentro di loro, allora il mondo avrà la possibilità di non vivere più nel caos. Se vuoi essere amato, ama! Vuoi ricevere un sorriso? Sorridi! Vuoi ricevere ? Fallo tu. Vuoi affetto? Dai tenerezza fino a non poterne di più. Vuoi attenzione? Sia gentile!

7 Forse i risultati non si ottengono immediatamente. Si tratta di una medicina che ha bisogno di tempo per iniziare a fare effetto. Ma, quando sarai guarito del tutto, ti sentirai un'altra persona, in una maniera tale che sarà impossibile che tu non riceva tua volta la felicità che hai sparso. Noi abbiamo l'abitudine di volere comprare tutto. Ma molte cose della vita necessitano di essere piantate, dobbiamo averne cura, aspettare pazientemente e raccogliere i frutti. Non tutto si vende o si compra o lo si trova gratuitamente; e l'affezione fa parte delle cose rare.

8 Non amiamo Dio perché Lui ci amò per primo? In seguito Lui ci permette di vivere in modo che noi, per primi, possiamo dare l'affetto, amore e attenzione. Ci permette di essere gli antidoti dell'odio e dell'indifferenza, senza sperare che gli altri lo siano per noi. Tutto quello che verrà dopo sarà una ricompensa. Noi contribuiremo così ad una società più giusta e più umana.

9


Scaricare ppt "La mancanza daffetto è un male che colpisce qualunque gruppo di età, di cultura e classe sociale. È peggiore dell'influenza che viene e va via, o di."

Presentazioni simili


Annunci Google