La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Edizione 2008 ver 1.0 – Tutti i diritti riservati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Edizione 2008 ver 1.0 – Tutti i diritti riservati."— Transcript della presentazione:

1 Edizione 2008 ver 1.0 – Tutti i diritti riservati

2

3 Air Salento volo training 1 Perdita potenza prima del decollo 2 Perdita potenza dopo il decollo –a) se la pista disponibile consente latterraggio –b) se la pista disponibile non consente latterraggio 3 Perdita di potenza in crociera 4 Atterraggio forzato 5 Atterraggio con ruota sgonfia 6 Incendio durante laccensione –a) se il motore si avvia –b) se il motore non si avvia 7 Incendio del motore in volo 8 Incendio allimpianto elettrico in volo 9 Ammaraggio PROCEDURE DI EMERGENZA

4 Menù interattivo EMERGENZE Perdita potenza prima del decollo Perdita potenza dopo il decollo Perdita potenza in crociera Ammaraggio Atterraggio forzato Atterraggio con ruota sgonfia Incendio del motore in volo Incendio allimpianto elettrico in volo Incendio durante laccensione

5 Air Salento volo training Sequenza 1 Perdita di potenza prima del decollo (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

6 1.2 Magneti OFF 1.1 Freni APPLICARE PERDITA DI POTENZA PRIMA DEL DECOLLO 1.3 Batteria OFF Torna al menùmenù

7 Air Salento volo training Sequenza 2 Perdita di potenza dopo il decollo a) se la pista disponibile consente latterraggio (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

8 2.3 Magneti OFF 2.2 Freni APPLICARE PERDITA DI POTENZA DOPO IL DECOLLO (con pista disponibile) 2.4 Batteria OFF Torna al menùmenù 2.1 ATTERRARE! CASO (B)

9 Air Salento volo training Sequenza 2 Perdita di potenza dopo il decollo b) se la pista disponibile NON consente latterraggio (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

10 2.4 Magneti OFF 2.1 (1) BARRA IN AVANTI PERDITA DI POTENZA DOPO IL DECOLLO (senza pista disponibile) 2.6 Batteria OFF Torna al menùmenù 2.2 NON RIENTRARE IN CAMPO! (andare avanti per atterrare, evitando gli ostacoli con piccole accostate) 2.1 (2) …per impostare Velocità Km/h 2.3 Rubinetto carburante CHIUSO 2.5 Flap FULL 2.7 Cinture stringere2.8 Tettuccio sbloccare

11 Air Salento volo training Sequenza 3 Perdita di potenza in crociera (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

12 3.6 Magneti ON 3.1 (1) BARRA INDIETRO PERDITA DI POTENZA IN CROCIERA 3.8 Ad elica ferma ! AVVIAMENTO Torna al menùmenù 3.1 (2) …per impostare Velocità 100 Km/h 3.4 Rubinetto carburante APERTO 3.2 TRIM a cabrare 3.1 (3) Dirigere verso la zona di atterraggio 3.3 Aria al carburatore (se il dispositivo presente) FREDDA se calda CALDA se fredda 3.5 Pompa carburante ON 3.7 Manetta AL MINIMO

13 Air Salento volo training Sequenza 4 Atterraggio forzato (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

14 4.4 Magneti OFF ATTERRAGGIO FORZATO Torna al menùmenù 4.1 Velocità 100 Km/h 4.2 Rubinetto carburante CHIUSO 4.5 Flap FULL 4.3 Pompa carburante OFF 4.7 Velocità in finale 90 Km/h 4.8 Cinture stringere4.9 Tettuccio sbloccare 4.6 Utenze e Batteria OFF

15 Air Salento volo training Sequenza 5 Atterraggio con ruota sgonfia (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

16 ATTERRAGGIO CON RUOTA SGONFIA Torna al menùmenù 5.1 Flap RETRATTI 5.2 Avvicinamento normale 5.3 ATTERRAGGIO 1) Toccare prima con la ruota sgonfia 2) Tenere sollevata la semiala (lato ruota sgonfia) con gli alettoni (comandi incrociati)

17 Air Salento volo training Sequenza 6 Incendio durante laccensione a) se il motore si avvia (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

18 6.4 Magneti OFF INCENDIO DURANTE LACCENSIONE (se il motore si avvia) 6.5 Batteria OFF Torna al menùmenù 6.3 Rubinetto carburante CHIUSO 6.6 Evacuare il velivolo e, in posizione sopravento, attivare lestintore 6.1 Continuare la messa in moto 6.2 Manetta al massimo CASO (B)

19 Air Salento volo training Sequenza 6 Incendio durante laccensione b) se il motore NON si avvia (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

20 6.5 Magneti OFF INCENDIO DURANTE LACCENSIONE (se il motore non si avvia) 6.6 Batteria OFF Torna al menùmenù 6.3 Rubinetto carburante CHIUSO 6.7 Evacuare il velivolo e, in posizione sopravento, attivare lestintore 6.2 Continuare la messa in moto per 15 sec., poi interrompere 6.1 Continuare la messa in moto 6.4 Tentare la messa in moto per altri 15 sec

21 Air Salento volo training Sequenza 7 Incendio del motore in volo (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

22 7.4 Magneti OFF INCENDIO DEL MOTORE IN VOLO 7.3 (2) Batteria OFF Torna al menùmenù 7.2 Rubinetto carburante CHIUSO 7.7 NON TENTARE DI RIAVVIARE IL MOTORE, procedere per un atterraggio forzato 7.5 Ventilazione in cabina CHIUSA 7.1 Manetta al massimo 7.3 (1) Utenze OFF (Radio) 7.6 Velocità 120 Km/h Se il fuoco non si spegne, picchiare per aumentare la velocità e favorire lo spegnimento

23 Air Salento volo training Sequenza 8 Incendio allimpianto elettrico in volo (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

24 INCENDIO ALLIMPIANTO ELETTRICO IN VOLO 8.1 Batteria OFF Torna al menùmenù 8.3 Ad incendio spento 8.3 (3) ATTERRARE APPENA POSSIBILE 8.3 (2) Ventilazione in cabina APERTA 8.2 (1) Utenze OFF (Radio) 8.3 (1) Batteria ON per lo stretto necessario

25 Air Salento volo training Sequenza 9 Ammaraggio (da CHECK LIST EMERGENZE – Pioneer 200)

26 AMMARAGGIO Torna al menùmenù 9.2 Flap RETRATTI 9.1 Avvicinamento con 1) Vento forte e onda lunga: NEL VENTO 2) Vento leggero e onde alte: PARALLELO ALLE ONDE 9.3 Velocità 90 Km/h 9.4 PRIMA DEL CONTATTO 1) Oggetti in cabina bloccare, Cinture stringere, Tettuccio sbloccare 2) Rubinetto carburante chiuso, Magneti, Utenze e Batteria OFF

27 Nota Oltre lapprendimento delle sequenze collegate di emergenza, si ricordi che è fondamentale per un pilota: riconoscere le situazioni di emergenza nel caso, effettuare ciò che è prioritario nel minor tempo possibile: in una situazione di necessità si allungano i tempi di reazione


Scaricare ppt "Edizione 2008 ver 1.0 – Tutti i diritti riservati."

Presentazioni simili


Annunci Google