La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Post 1 Carpenter sul montaggio di Escape from L. A. N. Kidnam in To Die For Welles e Perpignani sul montaggio del Processo N. Kidnam in To Die For Un scena.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Post 1 Carpenter sul montaggio di Escape from L. A. N. Kidnam in To Die For Welles e Perpignani sul montaggio del Processo N. Kidnam in To Die For Un scena."— Transcript della presentazione:

1 Post 1 Carpenter sul montaggio di Escape from L. A. N. Kidnam in To Die For Welles e Perpignani sul montaggio del Processo N. Kidnam in To Die For Un scena da Roger Rabbit

2 Post 2 MOVIOLA SUPPORTO CHIMICO CENTRALINA RVM SUPPORTO ELETTRONICO EDITING VIRTUALE (NON LINEARE) SUPPORTO INFORMATICO SISTEMI DI MONTAGGIO AUDIOVISIVO

3 Post 3 MOVIOLA RVM VIRTUALE NEGATIVO COPIA LAVORO TAGLIO NEGATIVO MONTAGGIO STAMPA GIRATO MONTAGGIO on line (video e audio) POSTPRODU- ZIONE GIRATO DIGITALIZ- ZAZIONE MONTAGGIO off line FINALIZZA- ZIONE SISTEMI DI MONTAGGIO AUDIOVISIVO a confronto

4 Post 4 La storia tecnologica del montaggio cinematografico

5 Post 5 MOVIOLA RVM VIRTUALE NEGATIVO COPIA LAVORO TAGLIO NEGATIVO MONTAGGIO STAMPA GIRATO MONTAGGIO on line (video e audio) POSTPRODU- ZIONE GIRATO DIGITALIZ- ZAZIONE MONTAGGIO off line FINALIZZA- ZIONE SISTEMI DI MONTAGGIO AUDIOVISIVO a confronto

6 RVM Post 6

7 Post

8 Post 8 Percentuale nelle trasmissioni totali (dati USA) FILM LIVE TAPE

9 Post 9 La storia tecnologica del montaggio rvm lineare

10 Post 10 MOVIOLA RVM VANTAGGI: Uso della copia lavoro FLESSIBILITA Costo contenuto attrezzature di montaggio Adeguatezza per filmati lunghi e complessi SVANTAGGI: Necessità della copia lavoro TEMPI LUNGHI Impossibilità di gestire direttamente effettistica e mix audio DECISIONI AL BUIO Costi elevati di stampa e effettistica PROFESSIONALITA: Montatore come artigiano tecnico/artista Montatore come gestore dei contenuti e delle forme UTILIZZO: Ambito cinematografico (fiction, fiction TV, documentario, pubblicità) VANTAGGI: Uso diretto dei materiali girati VELOCITA Gestione in tempo reale delleffettistica di base, titolazione e mix audio IMMEDIATEZZA SVANTAGGI: Scarsa possibilità di ripensamenti RIGIDITA Inadeguatezza per filmati complessi Costi elevati attrezzature PROFESSIONALITA: Montatore come operatore tecnico Montatore come gestore di una sala di editing UTILIZZO: Ambito televisivo (confezionamento contenitori, news, finalizzazione pubblicità) SISTEMI DI MONTAGGIO AUDIOVISIVO a confronto

11 Post 11 MOVIOLA RVM VIRTUALE NEGATIVO COPIA LAVORO TAGLIO NEGATIVO MONTAGGIO STAMPA GIRATO MONTAGGIO on line (video e audio) POSTPRODU- ZIONE GIRATO ACQUISIZIONE - DIGITALIZZAZIONE MONT. On line FINALIZZA- ZIONE SISTEMI DI MONTAGGIO AUDIOVISIVO a confronto MONT. Off line

12 Post 14 Peso e flusso dati dei file video digitali FORMATIPESO FILEDATA RATE Standard Definition (Component 4:2:2) 76 GB / h168 Mb / sec. HD 1920 x 1080 (Sony HDCam) 198 GB / h440 Mb / sec. 2k 1 TB / h2.3 Gb / sec.

13 Post 12 VIRTUALE

14 Post 13 Cosa accade durante la digitalizzazione? MEDIA FILE file contenente le immagini digitalizzate CLIP in un BIN file contenente la descrizione delle immagini

15 GIRATO video (analogico o digitale) MONTAGGIO on line NEGATIVO 16/35 mm. Telecinema ACQUISIZIONE / DIGITALIZZAZIONE / IMPORTAZIONE video (ev. compressione) ACQUISIZIONE / DIGITALIZZAZIONE audio Copia finale su nastro Creazione file per export MONTAGGIO off line FINALIZZAZIONE digitaleFINALIZZAZIONE su film Film scanner Digital Intermediate Lineare Non lineare Post 15 File audio, grafici, di animazione Copia finale su nastro Creazione file per export Transfer su pellicola Transfer su pellicola o file per proiezione digitale VIRTUALE

16 LOGGING Schedatura girato Sequenza delle operazioni nel montaggio non lineare - virtuale DIGITALIZZAZIONE Acquisizione girato su HD MONTAGGIO Video / Audio FINALIZZAZIONE Video / Audio Post 16 VIRTUALE

17 DOVE SI PUO EFFETTUARE ? LOGGING Schedatura girato Organizzazione bins Il Bin come Database Sul medesimo computer di montaggio Sul un diverso computer Dopo la digitalizzazione Contemporaneamente alla digitalizzazione / acquisizione Contemporaneamente alla ripresa Post 17 LOGGING

18 Due bin DUE BIN A CONFRONTO DOCUMENTARIO (montaggio come costruzione) FICTION (montaggio come ri-costruzione)

19 OPERAZIONI DA FARE ACQUISIZIONE Digitalizzazione del girato su Hard Disk Copia del girato se già in standard digitale Scelta modalità acquisizione Batch Digitize Off-line: Scegliere la qualità della compressione On-line: Non compresso o compres- sione nativa del girato Post 18 ACQUISIZIONE

20 SE ON-LINE MONTAGGIO On-line e Off-line Montaggio video e audio Postproduzione audio (eventuale) o creazione file OMF per post audio Postproduzione video e finalizzazione: Titolazione Compositing e Conforming Inserimento grafiche e animazioni Post 19 SE OFF-LINE Montaggio video e audio. Eventuale titolazione e compositing grezzo Copia project o creazione edit list per on line e postproduzione video Masterizzazione su nastro - Creazione file Postproduzione audio (eventuale) o creazione file OMF per post audio MONTAGGIO

21 Post 20 MONTAGGIO ORIZZONTALE Editing video Editing e Mix audio Transizioni Conforming Tipologie operative montaggio MONTAGGIO VERTICALE Compositing Titolazione


Scaricare ppt "Post 1 Carpenter sul montaggio di Escape from L. A. N. Kidnam in To Die For Welles e Perpignani sul montaggio del Processo N. Kidnam in To Die For Un scena."

Presentazioni simili


Annunci Google