La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA NASCITA DELLA COSTITUZIONE Referendum istituzionale gli italiani sono chiamati a scegliere la propria forma di governo IL CAPO DELLO STATO E UN RE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA NASCITA DELLA COSTITUZIONE Referendum istituzionale gli italiani sono chiamati a scegliere la propria forma di governo IL CAPO DELLO STATO E UN RE."— Transcript della presentazione:

1

2

3 LA NASCITA DELLA COSTITUZIONE Referendum istituzionale gli italiani sono chiamati a scegliere la propria forma di governo IL CAPO DELLO STATO E UN RE CHE TRAMANDA IL POTERE AL PROPRIO FIGLIO I CITTADINI ELEGGONO DI VOLTA IN VOLTA I PROPRI RAPPRESENTANTI MONARCHIAREPUBBLICA 2 giugno 1946

4 LA NOSTRA COSTITUZIONE entra in vigore la Costituzione, la legge fondamentale dello Stato che regola la vita nel nostro Paese. 139 articoli Principi Fondamentali Diritti e Doveri Dei cittadini Ordinamento della Repubblica 1 gennaio 1948

5 Principi Fondamentali Sono 12 articoli che stabiliscono luguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge, senza distinzione di sesso, razza,religione, lingua, condizioni personali e sociali. Vengono inoltre garantiti i diritti delluomo e affermata limportanza del lavoro.

6 Ordinamento della Repubblica Sono 85 articoli che stabiliscono le modalità di funzionamento dei vari organi costituzionali. ILPARLAMENTO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ILGOVERNO LA MAGISTRATURA GLI ENTI LOCALI LE GARANZIE COSTITUZIONALI

7 Il Parlamento è composto dalla Camera dei Deputati e dal Senato della Repubblica. Le elezioni avvengono ogni cinque anni. Il Parlamento esercita la funzione legislativa, cioè discute e approva le leggi. Il Presidente della Repubblica è il capo dello Stato. Viene eletto dal Parlamento in seduta comune, cioè dai deputati e dai senatori. Resta in carica per sette anni. Promulga le leggi varate dal Parlamento. Il Governo è composto dal Presidente del Consigli9o dei Ministri e dai ministri. Il Presidente è nominato dal Presidente della Repubblica e sceglie i ministri. Il Presidente dirige la politica generale del governo. IL PARLAMENTO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA IL GOVERNO

8 La Magistratura è composta da giudici che amministrano la giustizia in nome del popolo. La Magistratura è indipendente rispetto agli altri organi dello Stato. Per poter amministrare al meglio tutto il territorio italiano la Costituzione riconosce e promuove gli ENTI LOCALI, ognuno con funzioni e compiti ben precisi. Essi sono: Le Regioni Le Provincie I Comuni La Costituzione prevede un organo che tuteli il rispetto totale dei suoi articoli: è la CORTE COSTITUZI0NALE. Ogni legge non deve essere in contrasto con i principi della Costituzione, per cui questo organo giudica la legittimità delle leggi varate dal parlamento e dalle Regioni. LA MAGISTRATURA GLI ENTI LOCALI LE GARANZIE COSTITUZIONALI

9 I TRE POTERI La Costituzione sancisce la divisione dei poteri, in modo che ci sia un organo che fa le leggi, uno che le fa applicare e uno che punisce chi non le rispetta. POTERE LEGISLATIVOPOTERE ESECUTIVOPOTERE GIUDIZIARIO Fa le leggi Fa applicare le leggi Punisce chi non rispetta le leggi PARLAMENTOGOVERNOMAGISTRATURA

10 IL POPOLO ITALIANO elegge DEPUTATISENATORI formano il Parlamento elegge il Presidente della Repubblica nomina il presiede il CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CAPO DEL GOVERNO sceglie i MINISTRI

11


Scaricare ppt "LA NASCITA DELLA COSTITUZIONE Referendum istituzionale gli italiani sono chiamati a scegliere la propria forma di governo IL CAPO DELLO STATO E UN RE."

Presentazioni simili


Annunci Google