La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof. Franco L A R I ITN artiglio Viareggio Radioelettronica corso Capitani RADIORICEVITORI AM/FM RADIOTRASMETTITORI AM/FM.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof. Franco L A R I ITN artiglio Viareggio Radioelettronica corso Capitani RADIORICEVITORI AM/FM RADIOTRASMETTITORI AM/FM."— Transcript della presentazione:

1 prof. Franco L A R I ITN artiglio Viareggio Radioelettronica corso Capitani RADIORICEVITORI AM/FM RADIOTRASMETTITORI AM/FM

2 prof. Franco L A R I SCHEMA GENERALE del RICEVITORE supereterodina preselettoreconvertitore oscillatore locale demodulatore trasduttore Amp. F. I. Amp. B.F. fsfs - f s fofo = f o fifi fifi sintonia f i (frequenza intermedia) AM = 455 kHz FM = 10.7 MHz Informazion e

3 prof. Franco L A R I PRESELETTORE preselettore fsfs sintonia Permette di effettuare un primo filtraggio. La sintonia avviene mediante un circuito parallelo risonante formato da una bobina (L) e da un condensatore variabile (C). La frequenza vale f = 1/(2 LC) Il preselettore può essere realizzato anche mediante un amplificatore a radiofrequenza. Elimina la frequenza immagine.

4 prof. Franco L A R I CONVERTITORE convertitore oscillatore locale fsfs fofo fifi Trasla la portante f s alla frequenza intermedia fissa f i facendo il prodotto dei segnali entranti. La sintonia del canale avviene per differenza tra la f o e la f s. Loscillatore locale è controllato dalla sintonia. La frequenza immagine f Imm viene eliminata dal preselettore. fsfs fofo fifi f Imm = f s + 2f i FdT del Preselettore - f s = f o fifi

5 prof. Franco L A R I Amplificatore a frequenza intermedia Amp. F. I. - f s = f o fifi fifi AM = 455 kHz FM = 10.7 MHz E un amplificatore passa banda,la larghezza dipende dal tipo di modulazione. Adatta il segnale alle caratteristiche del modulatore. In genere è dotato di controllo automatico del guadagno (CAG). Deve essere poco rumoroso. fifi fifi f fifi FdT Amp. F.I. Banda Amp. F.I. Ampiezza

6 prof. Franco L A R I Demodulatore demodulatore Lavora a frequenza fissa FI Estrae linformazione dal segnale modulato E un blocco non lineare La sua struttura dipende dal tipo di modulazione

7 prof. Franco L A R I Amplificatore a bassa frequenza Trasduttore trasduttore Amp. B.F. Lamplificatore può essere sia di tipo passa banda sia di tipo passa basso. Lavora in banda base,cioè alle frequenze presenti nellinformazione(segnale modulante) Lamplificatore condiziona il segnale per avere il migliore pilotaggio possibile del trasduttore. La tecnologia del trasduttore dipende dal tipo dinformazione che si vuole ricevere. f FdT Amp. B.F.. Banda Amp. B.F. Ampiezza Spettro del segnale modulante

8 prof. Franco L A R I SCHEMA GENERALE del RICEVITORE AM (fonia MF onde ettometriche) oscillatore locale rivelatore di inviluppo Amp. F. I. Amp. audio fsfs fofo F.I. = 455kHz sintonia 0,3- 3 MHz Amp. R.F. Canale marittimo di soccorso f = 2,182 Mhz Banda = 6 KHz

9 prof. Franco L A R I SCHEMA GENERALE del RICEVITORE AM (fonia HF SSB onde decametriche) oscillatore locale Amp. F. I. Amp. audio fsfs fofo 9 MHz sintonia MHz Amp. R.F. oscillatore XTAL 9000 kHz Banda = 3 KHz

10 prof. Franco L A R I SCHEMA GENERALE del RICEVITORE FM (fonia VHF onde metriche) oscillatore locale Discriminatore Amp. limitatore Amp. audio fsfs fofo F.I. = 10,7 MHz sintonia MHz Amp. R.F. Canale marittimo di soccorso canale 16 f = 156,8 Mhz Banda = KHz

11 prof. Franco L A R I SCHEMA GENERALE del TRASMETTITORE Modulatore Amp. B.F. Amp. R.F. trasduttore Filtro Portante Informazion e

12 prof. Franco L A R I Generazione del segnale modulante Amp. B.F. trasduttore Filtro f FdT Amp. B.F.. Banda Amp. B.F. Ampiezza Spettro del segnale modulante La tecnologia del trasduttore dipende dal tipo dinformazione che si vuole ricevere. Lamplificatore può essere sia di tipo passa banda sia di tipo passa basso. Lavora in banda base,cioè alle frequenze presenti nellinformazione(segnale modulante) Lamplificatore condiziona il segnale per avere il migliore pilotaggio possibile del modulatore Informazion e

13 prof. Franco L A R I MODULATORE Modulatore Portante E un circuito a due ingressi ed una uscita Modifica un parametro della portante in proporzione al segnale modulante(INFORMAZIONE) E un blocco non lineare La sua struttura dipende dal tipo di modulazione Il circuito che genera la portante a volte è integrato nel modulatore altrimenti viene usato un oscillatore esterno.

14 prof. Franco L A R I Amplificatore a radiofrequenza Amp. R.F. f fpfp FdT Amp. R.F. Banda Amp. R.F. Ampiezza E un circuito passa banda con la frequenza centrale pari alla portante. La banda dipende dal tipo di modulazione e dallo spettro del segnale modulante. E un amplificatore di potenza Watt Deve essere perfettamente accordato alla linea ed allantenna trasmittente.

15 prof. Franco L A R I SCHEMA del TRASMETTITORE AM (fonia MF onde ettometriche) Modulatore AM Amplificatore Amp. B.F. microfono Filtro Oscillatore variabile Amp. Selettivo 0,3- 3 MHz

16 prof. Franco L A R I TRASMETTITORE AM spettro del segnale modulante Amp. B.F. trasduttore Filtro f FdT Amp. B.F. e filtro.. Ampiezza Spettro del segnale modulante 3kHz

17 prof. Franco L A R I TRASMETTITORE AM (spettro della portante) TRASMETTITORE AM (spettro della portante) Oscillatore variabile Amp. Selettivo 0,3- 3 MHz ffpfp FdT Amp. R.F. Banda Amp. Selettivo Ampiezza

18 prof. Franco L A R I TRASMETTITORE AM spettro del segnale modulato Modulatore AM Amplificatore f FdT filtro. Ampiezza fpfp Banda del filtro 6 kHz

19 prof. Franco L A R I SCHEMA del TRASMETTITORE AM SSB (fonia HF onde decametriche) Amp. B.F. microfono Oscillatore Xtal Portante f i = 9 MHz Convertitore di frequenza Oscillatore Xtal (canali) Banda = 3 KHz Modulatore bilanciato Amp. R.F.

20 prof. Franco L A R I TRASMETTITORE AM SSB spettro del segnale modulato f Ampiezza 9MHz 9MHz +3KHz Prima del filtro passa banda f FdT filtro passa banda. 9MHz 9MHz +3KHz Dopo il filtro passa banda f fpfp f p +3KHz Dopo la conversione di frequenza

21 prof. Franco L A R I SCHEMA del TRASMETTITORE FM (fonia VHF onde metriche) Amp. B.F. microfono Oscillatore Xtal(canale) Moltiplicatori di frequenza Amp. R.F. Integratore Modulatore di FASE

22 prof. Franco L A R I TRASMETTITORE FM VHF spettro del segnale modulato f Ampiezza 1kHz Prima del modulatore di fase f f xtal Dopo il modulatore di fase f Dopo i moltiplicatori f xtal x N Canale FM 150 kHz

23 prof. Franco L A R I ITN artiglio Viareggio Radioelettronica corso Capitani GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "Prof. Franco L A R I ITN artiglio Viareggio Radioelettronica corso Capitani RADIORICEVITORI AM/FM RADIOTRASMETTITORI AM/FM."

Presentazioni simili


Annunci Google