La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

II Circolo Didattico M. Montessori Bollate (MI) Bollate (MI)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "II Circolo Didattico M. Montessori Bollate (MI) Bollate (MI)"— Transcript della presentazione:

1 II Circolo Didattico M. Montessori Bollate (MI) Bollate (MI)

2 II Circolo Didattico StataleM. Montessori Bollate

3 POF PIANO DELLOFFERTA FORMATIVA

4 CARTA DEI SERVIZI PRESENTAZIONE DEI SERVIZI E DELLE PRESTAZIONI ESSENZIALI OFFERTI DALLA SCUOLA

5 REGOLAMENTO DI CIRCOLO CRITERI ED ASPETTI ORGANIZZATIVI E GESTIONALI DEL CIRCOLO DIDATTICO

6 DENOMINAZIONE SCUOLA PRIMARIA SCUOLA ELEMENTARE

7 OBBLIGATI ALLA FREQUENZA Sono iscritti alla scuola primaria le bambine e i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre dellanno scolastico di riferimento. Possono, altresì, essere iscritti alla scuola primaria, su richiesta delle famiglie, le bambine e i bambini che compiono sei anni di età entro il 30 aprile dellanno scolastico di riferimento

8 FORMAZIONE DELLE CLASSI Minimo: n° 15 alunni Massimo: n° 26 alunni ( elevabili a 27 ) Massimo: n° 20 alunni in presenza di alunni diversamente abili ( con possibilità di deroga )

9 ATTIVITA SCOLASTICHE INSEGNAMENTI CURRICOLARI OBBLIGATORI comprensivi dei PROGETTI DIDATTICI ATTIVITA OPZIONALI E LABORATORIALI ATTIVITA LIBERE E PROGETTO DI REFEZIONE SCOLASTICA

10 AMBITI DISCIPLINARI AREA LINGUISTICO- ARTISTICO - ESPRESSIVA AREA STORICO - GEOGRAFICA AREA MATEMATICO – SCIENTIFICO - TECNOLOGICA ITALIANO LINGUE COMUNITARIE MUSICA ARTE ED IMMAGINE CORPO MOVIMENTO E SPORT STORIA GEOGRAFIA MATEMATICA SCIENZE NATURALI E SPERIMENTALI TECNOLOGIA

11 RISTORANTE DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE FRUTTA ANTICIPATA AL MATTINO E MERENDA PREPARATA DAL CENTRO DI COTTURA FRUIZIONE PASTI CON TURNAZIONE SELF SERVICE TAVOLI DA SEI POSTI AMBIENTE GRADEVOLE E CONVIVIALE

12 GIORNATA TIPO A SCUOLA TEMPO PIENO 8, , 30 Ingresso alunni 8, 30 -8, 45 Accoglienza - rilevazione presenze 8, , 20 1° gruppo attività disciplinari 10, , 40 Cura della persona - distribuzione e consumazione merenda 10, , 30 2° gruppo attività disciplinari o contemporaneità fra docenti di classe e/o dinterclasse per - attività opzionali - gruppi di recupero/potenziamento/avanzamento degli apprendimenti 12, , 10 Mensa - attività libere 14, , 30 Cura della persona - sistemazione della classe per la ripresa delle attività 14, , 30 3° gruppo attività disciplinari

13 GIORNATA TIPO A SCUOLA TEMPO BREVE 8, , 30 Ingresso alunni 8, 30 -8, 45 Accoglienza - rilevazione presenze 8, , 20 1° gruppo attività disciplinari 10, , 40 Cura della persona - distribuzione e consumazione merenda 10, , 30 2° gruppo attività disciplinari o contemporaneità fra docenti di classe e/o dinterclasse per - attività opzionali - gruppi di recupero/potenziamento/avanzamento degli apprendimenti

14 RIFORMA GELMINI Il tempo scuola della primaria è svolto secondo il modello dellinsegnante unico che supera il precedente assetto del modulo e delle compresenze e secondo le differenti articolazioni dellorario scolastico settimanale a 24, 27, e sino a 30 ore, nei limiti delle risorse dellorganico assegnato; è previsto altresì il modello delle 40 ore, corrispondente al tempo pieno.

15 TEMPO A SCUOLA Tempo scuola ordinario 27 ORE Tempo pieno 40ORE Impegno settimanale di cinque giorni dal lunedì al venerdì Alcuni rientri pomeridiani Facoltà di usufruire del servizio mensa Esclusione dal percorso progettuale delle attività opzionali Impegno settimanale di cinque giorni dal lunedì al venerdì Orario continuativo unitario dalle ore 8,30 alle ore 16,30 Insegnamenti curricolari obbligatori ed attività opzionali per una durata complessiva di trenta ore Frequenza obbligatoria del servizio mensa e delle attività libere del post- mensa Offerta omogenea ed unitaria del modulo orario senza distinzione e separazione tra tempo scuola obbligatorio, opzionale e momenti di attività libere

16 TEAM DI DOCENTI PIU RELAZIONI PIU COMPETENZE PIU CANALI COMUNICATIVI UNITARIETA DELLINSEGNAMENTO / APPRENDIMENTO

17 PIU SPAZI AULE DECENTRATE USO POLIFUNZIONALE DELLE AULE ESCURSIONI VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE LABORATORI AULE SPECIALISTICHE ATTREZZATE AMBIENTI SPECIALISTICI PALESTRA REFETTORIO LABORATORI GIARDINO

18 SERVIZI INTEGRATIVI COMUNALI PRE - SCUOLA ( dalle ore 7, 30 alle ore 8, 25 a pagamento ) POST – SCUOLA ( dalle ore 16, 30 alle ore18, 00 a pagamento ) SERVIZIO DI TRASPORTO COMUNALE - SCUOLABUS ( a pagamento ) PEDIBUS ( gratuito ) ( Ritirare il modulo di adesione al momento delliscrizione scolastica )

19 MODALITA DI ISCRIZIONE PRESSO GLI UFFICI DI SEGRETERIA dalle ore 9, 00 alle ore 12, 00 presso la sede di via Montessori DURANTE TUTTO IL PERIODO DI ISCRIZIONI IL DIRIGENTE SCOLASTICO E DISPONIBILE PER ULTERIORI CHIARIMENTI ED APPROFONDIMENTI PORTARE SOLO IL CODICE FISCALE DELLALUNNO/A (NON SERVONO ALTRI DOCUMENTI) E POSSIBILE VISITARE LA SCUOLA DURANTE LA NORMALE ATTIVITA DIDATTICA PRENOTAZIONE TELEFONICA CON LE COORDINATRICI DI PLESSO

20 MODELLI PER LE ISCRIZIONI INFORMAZIONI ESSENZIALI: - Accertamento alunni disabili - Criteri per la formazione delle classi prime - Criteri per lammissione alla frequenza per alunni fuori bacino dutenza - Informazioni generali e date pubblicazione graduatorie per alunni fuori bacino dutenza

21 MODELLI PER LE ISCRIZIONI MODULISTICA ESSENZIALE: - Modello domanda ufficiale iscrizioni - Modulo per linsegnamento della religione cattolica - Modulo per lattività alternativa allinsegnamento della religione cattolica - Recapiti telefoni e di posta elettronica - Privacy alunni - Liberatoria per lutilizzo dellimmagine e della voce - Anagrafe competenze dei genitori - Anagrafe genitori mediatori linguistici

22 SERVIZIO DI MAILING LIST Per facilitare la diffusione di uninformazione sempre più completa, tempestiva e ricca di contenuti ed opportunità, si prega di indicare di seguito un solo indirizzo di posta elettronica, solitamente più usato e consultato dalla famiglia, scrivendo tutti i relativi caratteri in STAMPATELLO MAIUSCOLO: ____________________ Chi desidera, inoltre, che il proprio suddetto riferimento venga inserito anche nella mailing list dellAssociazione dei Genitori indichi di seguito il proprio specifico orientamento: SI NO

23 COMUNICAZIONI RISERVATE AL DIRIGENTE SCOLASTICO INDICARE: Nominativo genitore Nominativo alunno/a Scuola primaria di riferimento

24 PER CHIEDERE E RICEVERE INFORMAZIONI CONSULTARE IL NOSTRO SITO: PER CHIEDERE E RICEVERE INFORMAZIONI CONSULTARE IL NOSTRO SITO:

25 PUBBLICAZIONE GRADUATORIE Pubblicazione delle graduatorie dei bambini residenti fuori bacino dutenza ammessi alla frequenza: pubblicazione della graduatoria provvisoria: venerdì 5 marzo 2010; entro martedì 9 marzo 2010: possibilità da parte delle famiglie di far correggere eventuali errori materiali nella compilazione delle domande o di produrre motivato reclamo avverso; pubblicazione della graduatoria definitiva: venerdì 12 marzo 2010.

26 PROSSIMI APPUNTAMENTI CON I FUTURI GENITORI DELLE CLASSI PRIME LUNEDI 21 GIUGNO 2010 CON INIZIO ALLE ORE 16, 30 ( M.Polo ) MARTEDI 22 GIUGNO 2010 CON INIZIO ALLE ORE 16, 30 ( M. Montessori ) PRIMO GIORNO DI SCUOLA DEL MESE DI SETTEMBRE ALLE ORE 16, 30

27 Lieti di aver fatto la Vostra conoscenza. A PRESTO !


Scaricare ppt "II Circolo Didattico M. Montessori Bollate (MI) Bollate (MI)"

Presentazioni simili


Annunci Google