La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto Socrates-Comenius 2004/2005 IX Circolo Didattico Bari-Japigia a cura della Coop. GET Capofila ATI dellAtelier delle Arti La Città dei Ragazzi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto Socrates-Comenius 2004/2005 IX Circolo Didattico Bari-Japigia a cura della Coop. GET Capofila ATI dellAtelier delle Arti La Città dei Ragazzi."— Transcript della presentazione:

1 Progetto Socrates-Comenius 2004/2005 IX Circolo Didattico Bari-Japigia a cura della Coop. GET Capofila ATI dellAtelier delle Arti La Città dei Ragazzi ex L.285/97 Comune di Bari Assessorato ai Diritti Civili e Sociali Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Vita daltri tempi nel mosaico pavimentale della Cattedrale di Otranto

2 La vita quotidiana daltri tempi attraverso gli occhi di uno o più artisti. Questo è il titolo del lavoro richiesto dalle classi seconde dei Paesi partecipanti al Progetto Comenius. Si è pensato dunque di analizzare il misterioso mosaico pavimentale di Otranto che nelliconografia rappresenta la vita daltri tempi. Scene quotidiane della vita dei contadini dellXI sec. scandiscono i mesi di un calendario per immagini voluto dal monaco Pantaleone. Un albero della vita nei cui tondi sono rappresentati i dodici segni zodiacali e i contadini intenti ai lavori svolti nei rispettivi mesi. Il progetto

3 Il mosaico Dopo aver analizzato il mosaico pavimentale di Otranto i bambini si sono cimentati nella realizzazione di un mosaico con tessere vitree policrome raffiguranti i 12 segni zodiacali stilizzati. Lesperienza musiva ha affascinato i piccoli e li ha resi consapevoli dellenorme difficoltà che i maestri dellepoca hanno dovuto affrontare per la copertura dellintero pavimento della cattedrale di Otranto.

4 GENNAIO Limmagine raffigura un contadino seduto su uno sgabello che si riscalda le mani vicino al fuoco. Il segno zodiacale è il capricorno, essere fantastico dal corpo di capra e dalla coda di pesce. Il mese di gennaio è il mese in cui i contadini, liberi dai lavori dei campi, possono restare a casa e trascorrere il lungo inverno in attesa della bella stagione.

5 FEBBRAIO Un donna prepara il pasto accanto al paiolo che pende dal gancio e il maiale gira sullo spiedo. Il segno zodiacale dellacquario è raffigurato dalluomo alato che regge lanfora inclinata verso la donna. Il nome Fe/Br/uarius deriva dal verbo latino februare=purificare. Il mese di Febbraio è il mese del passaggio, della purificazione che per i cristiani è rappresentata dalla festa della Presentazione al Tempio, Candelora e per i profani festa del carnevale.

6 MARZO Il contadino ha ripreso a lavorare la terra. Lattività a cui si è intenti in questo mese è la legatura e potatura delle viti. Nella raffigurazione è seduto su uno sgabello intento a pulirsi il piede sinistro con uno strumento adatto. l segno zodiacale del mese è PESCI rappresentati sulla testa del contadino.

7 APRILE Il contadino nel mese di Aprile spinge gli animali al pascolo con un bastone. La scritta alle spalle del contadino indica il mese di AP/LIS: Aprile. Il segno zodiacale del mese è lAriete. Durante il mese di Aprile si festeggia la Pasqua ebraica e cristiana.

8 MAGGIO La figura del mese è vestita con un abito ricamato su un trono e sorregge nelle due mani due rami. Il segno zodiacale del mese è TORO, segno di terra associato alla materia, alla nascita, a Venere, Tellus, madre terra. La scritta alle spalle della figura indica il mese di Maggio: MA/DII.

9 GIUGNO Il contadino miete il grano maturo riponendolo ai suoi piedi. In alto a sinistra è raffigurato il segno zodiacale dei gemelli. I gemelli sono due giovani che solitamente si tengono per mano, ma nel mosaico di Otranto sono vicini ed hanno una gestualità speculare. In alto a sinistra si trova la scritta IU/NII ad indicare il mese di Giugno.

10 LUGLIO E ormai tempo della trebbiatura e il contadino con forza solleva il correggiato per poi farlo cadere sul grano. Al suo fianco si distinguono una pala ed un forcone. Il segno zodiacale è quello del Cancro. La scritta alle spalle del contadino indica il mese di Luglio: IV/LIVS

11 AGOSTO La vendemmia è alle porte. Il contadino pigia luva con il piede sinistro, mentre con la mano destra impugna un arnese da lavoro e con la sinistra ha un tralcio di vite. La scritta in alto a sinistra AG indica il mese di Agosto, il giorno 15 ricorre il ferragosto istituito da Augusto, originariamente feriae augusti. Il segno zodiacale del mese è il Leone.

12 SETTEMBRE Il contadino pigia i grappoli di vino con i piedi immersi nella tinozza mantenendo due bastoni nelle mani. La scritta alle spalle del contadino indica il mese di Settembre: SEP/TE/BER. Il segno zodiacale è la vergine raffigurato da una fanciulla in alto a destra.

13 OTTOBRE Il contadino è intento ad arare il terreno mentre con la mano destra incita i buoi con un bastone. Il segno zodiacale è la Bilancia. La scritta in alto OC/TO/BE/R indica il mese di Ottobre.

14 NOVEMBRE Il contadino intento alla semina è rappresentato nella scena assieme ad un corno per bere, un prosciutto e un tarallo di pane per rifocillarsi dalla fatica ed unascia per spaccare la legna e riscaldarsi dal freddo. Il mese è No/Ve/Ber. Il segno zodiacale è lo scorpione.

15 DICEMBRE Linverno è alle porte e il contadino prepara la provvista di carne in questa scena della macellazione di un cinghiale e di un maiale. Il mese è DEC/BER: Dicembre. Il segno zodiacale è il Sagittario raffigurato da un essere fantastico, un centauro busto di uomo e corpo di cavallo intento a sferzare una freccia da un arco.


Scaricare ppt "Progetto Socrates-Comenius 2004/2005 IX Circolo Didattico Bari-Japigia a cura della Coop. GET Capofila ATI dellAtelier delle Arti La Città dei Ragazzi."

Presentazioni simili


Annunci Google