La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incontro Regionale Tocco da Casauria 23 ottobre 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incontro Regionale Tocco da Casauria 23 ottobre 2011."— Transcript della presentazione:

1 Incontro Regionale Tocco da Casauria 23 ottobre 2011

2

3 Orientamento Pastorale per il decennio

4 Sussidio Formativo OFS

5 SOGGETTO VANGELO METODO EDUCAZIONE AMBITO VITA QUOTIDIANA

6 L'appartenenza, se pienamente vissuta, diventa consapevolezza di apertura agli altri, di apertura all'altro

7 L'OFS, LA FRATERNITA', E' IL LUOGO PRIVILEGIATO DOVE DONARSI E DONARE

8

9 IL MIO STILE DI VITA RAPPRESENTA ED ESTERNA CIO CHE SONO IL PROPRIO COMPORTAMENTO DIVENTA UNA PROPOSTA DI VALORI

10 – BENI MATERIALI + BENI RELAZIONALI E SPIRITUALI AMORE E ATTENZIONE PER IL CREATO

11

12

13 PERCORSO EDUCATIVO CHE SFOCIA NELLAMORE PER IL PROSSIMO: SOLIDARIETA, AIUTO, ASSISTENZA, PROMOZIONE UMANA, VOLONTARIATO, IMPEGNO SOCIALE E POLITICO… FORM- A ZIONE

14 Se qualche volta la nostra povera gente è morta di fame, ciò non è avvenuto perché Dio non si è preso cura di loro, ma perché non siamo stati uno strumento di amore nelle sue mani per far giungere loro il pane e il vestito necessari, perché non abbiamo riconosciuto Cristo quando è venuto ancora una volta, miseramente travestito, nei panni delluomo affamato, delluomo solo, del bambino senza casa e alla ricerca di un tetto…

15 …Dio ha identificato se stesso con laffamato, linfermo, lignudo, il senzatetto; fame non solo di pane, ma anche di amore, di cure, di considerazione da parte di qualcuno; nudità non solo di abiti, ma anche di quella compassione che veramente pochi sentono per lindividuo anonimo; mancanza di tetto non solo per il fatto di non possedere un riparo di pietra, bensì per non avere nessuno da poter chiamare proprio caro…

16 …Quando Cristo ha detto: "Avevo fame e mi avete dato da mangiare!", non pensava solo alla fame di pane e di cibo materiale, ma pensava anche alla fame di amore. Anche Gesù ha sperimentato questa solitudine. Ogni essere umano che si trova in quella situazione assomiglia a Cristo nella sua solitudine; e quella è la parte più dura, la fame vera !

17 IL NOSTRO MODELLO EDUCATIVO E FRANCESCO E LA SUA ESPERIENZA DI VITA E LA NOSTRA PEDAGOGIA FORMATIVA

18 LA FRATERNITA E LUOGO DI COMUNIONE DI VITA TRA I FRATELLI AL CUI CENTRO RISIEDE CRISTO LA FRATERNITA E TESTIMONIANZA VISIBILE DELLA PATERNITA UNIVERSALE DI DIO

19 COMPLEMENTARIETA CORRESPONSABILITA SUSSIDIARIETA

20 E DIMENSIONE DELLA CARITA E CONDIVISIONE E UNIVERSALE E GENEROSITA E GRATUITA

21 LA NOSTRA SALVEZZA INDIVIDUALE E DI FRATERNITA OFS PASSA ATTRAVERSO LA NOSTRA EDUCAZIONE A SCELTE CORAGGIOSE E GENEROSE, E LACCETTAZIONE DELLA FATICA DI CAMMINARE SU SENTIERI INCERTI.

22

23 FINE


Scaricare ppt "Incontro Regionale Tocco da Casauria 23 ottobre 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google