La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le basi strutturali della contrazione muscolare. muscolo costituito da:costituito da: –cellule muscolari, responsabili della contrazione –involucri connettivali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le basi strutturali della contrazione muscolare. muscolo costituito da:costituito da: –cellule muscolari, responsabili della contrazione –involucri connettivali."— Transcript della presentazione:

1 Le basi strutturali della contrazione muscolare

2 muscolo costituito da:costituito da: –cellule muscolari, responsabili della contrazione –involucri connettivali che nutrono il muscolo e lo ancorano al sistema scheletrico ne esistono 3 tipi:ne esistono 3 tipi: –scheletrico –cardiaco –liscio

3 muscolo scheletrico: funzioni movimenti volontari delle diverse parti dello scheletromovimenti volontari delle diverse parti dello scheletro mantenimento della posturamantenimento della postura contenzione e protezione degli organi internicontenzione e protezione degli organi interni controllo degli orifizicontrollo degli orifizi mantenimento della temperatura corporeamantenimento della temperatura corporea

4 osservazione del muscolo scheletrico dallaspetto morfologico macroscopico…dallaspetto morfologico macroscopico… …alla struttura microscopica……alla struttura microscopica… …allultrastruttura…allultrastruttura

5 Fibre muscolari scheletriche in sezione longitudinale queste cellule possono essere MOLTO lunghe (fino ad alcuni cm) limmagine non è molto suggestiva (per il momento); proviamo invece ad osservare una sezione trasversale limmagine non è molto suggestiva (per il momento); proviamo invece ad osservare una sezione trasversale

6 sezione trasversale di muscolo scheletrico

7 muscolo scheletrico in sezione trasversale fascettomuscolarefascettomuscolare supporto connettivale (perimisio)

8 muscolo scheletrico in sezione trasversale cellula muscolare scheletrica ogni cellula presenta molti nuclei, disposti eccentricamente, in prossimità della membrana plasmatica (detta sarcolemma)

9 fibra muscolare scheletrica è un sincizio polinucleatoè un sincizio polinucleato (massa citoplasmatica dotata di numerosi nuclei che deriva dalla fusione, durante lo sviluppo, di cellule progenitrici mononucleate) è una cellula di dimensioni notevolissimeè una cellula di dimensioni notevolissime –diametro µm –lunghezza anche fino a 10 cm

10 sezione trasversale di fibre muscolari scheletriche perimisio fibra nuclei il citoplasma della cellula è apparentemente omogeneo, privo di caratteristiche interessanti… la microscopia ottica non è sufficiente a svelare il segreto del muscolo il citoplasma della cellula è apparentemente omogeneo, privo di caratteristiche interessanti… la microscopia ottica non è sufficiente a svelare il segreto del muscolo

11 organizzazione generale del muscolo muscolo Fascetto muscolare Fibra (cellula) muscolare riassumendo…

12 Muscolo, fasci e fibre muscolari e rispettivi involucri connettivali muscolo fascio fibraperimisio endomisio epimisio

13 involucri connettivali dallesterno allinterno:dallesterno allinterno: –lepimisio avvolge lintero muscolo –il perimisio avvolge un fascio di fibre allinterno del muscolo –lendomisio avvolge una singola fibra muscolare le fibre collagene dei diversi involucri si fondono le une nelle altre e allestremità del muscolo formano il tendinele fibre collagene dei diversi involucri si fondono le une nelle altre e allestremità del muscolo formano il tendine

14 perché il muscolo scheletrico è anche detto striato?

15 Fibre muscolari scheletriche in sezione longitudinale Sono visibili diversi nuclei ed è appena percepibile la caratteristica striatura trasversale del muscolo scheletrico

16 La striatura trasversale delle fibre scheletriche asse longitudinale della fibra striatura trasversale

17 cosè la striatura trasversale? per comprenderlo, è necessario studiare lultrastruttura della fibra muscolare…

18 striato TEM Z Z I I A A al microscopio elettronico la striatura si rivela piuttosto articolata nucleo

19 miofibrille …miofibrilla…

20 riassumendo… fibre muscolari e miofibrille ciascuna fibra muscolare scheletrica… …contiene numerosissime miofibrille

21 fibra muscolare e miofibrille nucleo miofibrille ciascuna miofibrilla presenta il pattern di striatura trasversale

22 fibre e miofibrille ciascuna componente della bandeggiatura è definita convenzionalmente con una lettera la porzione di miofibrilla compresa fra due linee Z si definisce sarcomero

23 miofibrille e miofilamenti 1-2 µm sarcomero le miofibrille sono a loro volta costituite da fasci di filamenti di natura proteica, detti miofilamenti

24 sarcomero banda A banda I linea Z linea M linea Z banda H

25 sarcomero e miofilamenti esistono due tipi di miofilamenti: -spessi -sottili esistono due tipi di miofilamenti: -spessi -sottili

26 schema strutturale del sarcomero linea Z linea M linea Z banda I banda A

27 componenti strutturali del sarcomero filamenti spessi: miosina filamenti sottili: actina banda I banda A

28 miosinaactinaMZ

29 actina e miosina coda della miosina: doppia elica proteica testa della miosina: proteina globulare

30 allineamento e sovrapposizione fra actina e miosina

31 interazione fra filamenti spessi e sottili

32 nel citoplasma, nello spazio fra una miofibrilla e laltra… reticolo sarcoplasmatico tubuli T granuli di glicogeno mitocondri reticolo sarcoplasmatico tubuli T granuli di glicogeno mitocondri

33 reticolo sarcoplasmatico tubulo T

34 spaccato di fibra muscolare scheletrica

35 Placca neuromuscolare

36 Muscolo striato cardiaco elementi cellulari più piccoli e mononucleati (non sincizi)elementi cellulari più piccoli e mononucleati (non sincizi) Le cellule sono unite le une alle altre attraverso i dischi intercalariLe cellule sono unite le une alle altre attraverso i dischi intercalari Le cellule spesso si biforcano, creando una rete tridimensionaleLe cellule spesso si biforcano, creando una rete tridimensionale Le proteine contrattili sono allineate in modo regolare, creando sarcomeri simili a quelli del muscolo scheletricoLe proteine contrattili sono allineate in modo regolare, creando sarcomeri simili a quelli del muscolo scheletrico La contrazione del muscolo cardiaco NON è sotto il controllo della volontàLa contrazione del muscolo cardiaco NON è sotto il controllo della volontà

37 muscolo cardiaco in sezione trasversale

38 fibre muscolari cardiache in sezione trasversale

39 muscolo cardiaco in sezione longitudinale come nel muscolo scheletrico, è possibile osservare la striatura trasversale. cellule adiacenti sono saldamente ancorate fra loro a livello del disco intercalare asse longitudinale delle cellule

40 cellula muscolare cardiaca (TEM) la striatura è dovuta alla presenza di sarcomeri regolarmente allineati mitocondri più numerosi che nel muscolo scheletrico disco intercalare…

41 ultrastruttura del disco intercalare desmosomi gap junction giunzioni aderenti

42 schema di tessuto muscolare cardiaco

43 Muscolo liscio cellule fusiformi, mononucleatecellule fusiformi, mononucleate prive di striatura trasversale (le proteine contrattili non sono allineate come nella fibra muscolare scheletrica e cardiaca)prive di striatura trasversale (le proteine contrattili non sono allineate come nella fibra muscolare scheletrica e cardiaca) il controllo della contrazione è indipendente dalla volontàil controllo della contrazione è indipendente dalla volontà

44 schema di cellula muscolare liscia

45 Sezione di muscolo liscio

46

47 ultrastruttura di cellule muscolari lisce


Scaricare ppt "Le basi strutturali della contrazione muscolare. muscolo costituito da:costituito da: –cellule muscolari, responsabili della contrazione –involucri connettivali."

Presentazioni simili


Annunci Google