La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» Presentazione del cammino sinodale alle comunità parrocchiali 1. Lesperienza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» Presentazione del cammino sinodale alle comunità parrocchiali 1. Lesperienza."— Transcript della presentazione:

1 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» Presentazione del cammino sinodale alle comunità parrocchiali 1. Lesperienza del sinodo 2. Luso del quaderno 3. Appendici

2 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 2 Il 37° Sinodo diocesano un evento di ChiesaChiesa offerto alla partecipazione di tuttitutti compiendo il suo significato originario: camminare insiemecamminare insieme precedentesuccessiva

3 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 3 Un tema per orientare il cammino il tema scelto è quello della parrocchia: parrocchia ci è chiesto di fare insieme il punto della situazione punto della situazione senza dimenticare il passatopassato e guardando con fiducia al futuro futuro precedentesuccessiva

4 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 4 Ora siamo nella fase pre-sinodale : il tempo della preparazione… (novembre 2004-maggio 2006) preparazione… in cui chi convoca il Sinodo pone domandedomande e si mette in ascoltoascolto precedentesuccessiva

5 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 5 …poi ci sarà il tempo dell Assemblea Sinodale (ottobre 2006-maggio 2007) in cui verranno accolte e meditate le tante parole ascoltateparole ascoltate per giungere a delle conclusioni comuni conclusioni comuni precedentesuccessiva

6 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 6 È stato predisposto un quadernoquaderno per approfondireapprofondire per interrogarsi e discutere discutere per rispondere e fare delle proposte comunitariamente comunitariamente precedentesuccessiva

7 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 7 Il quaderno è composto da sei parti: 1ª PARTE:1ª PARTE 2ª PARTE:2ª PARTE 3ª PARTE:3ª PARTE 4ª PARTE:4ª PARTE 5ª PARTE: I piani pastorali degli ultimi anni5ª PARTE 6ª PARTE: La nostra parrocchia6ª PARTE Una Chiesa convocata il 37° sinodo diocesano La storia della nostra Chiesa negli ultimi 60 anni Il mondo moderno: sfida e opportunità Il riferimento fondamentale: il Concilio Vaticano II precedentesuccessiva

8 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 8 La 6ª parte è dedicata alla parrocchia e ne parla… a partire da come era un tempo, (# 82-87)(# 82-87) riassumendo i passaggi del suo profondo cambiamento, (# 88-90)(# 88-90) aprendo lo sguardo sulla sua realtà attuale: (# 91-96)(# 91-96) un cantiere fatto di pratiche, di persone e di strutture preziose (# )(# ) precedentesuccessiva

9 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 9 Come coinvolgere la propria parrocchia sul sinodo Sul quaderno una catechesi degli adulticatechesi degli adulti Presentazione ragionata e/o lettura del quaderno nei gruppinei gruppi Predicazione domenicale Bollettino parrocchiale Celebrazioni appropriate precedentesuccessiva

10 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 10 Chi è coinvolto nel lavoro di discernimento pastorale che si concluderà con la sintesi scritta Il consiglio pastorale Gli operatori pastorali (e persone sensibili) per temi specificitemi specifici precedentesuccessiva

11 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 11 le fasi di lavoro di preparazione zonale: vicariale: parrocchiale: APPENDICE N. 1 presentazione senso, struttura, tempistica e quaderno; ricerca del metodo di lavoro in vicariato; individuazione dei referenti vicariali presentazione senso, struttura, tempistica e quaderno; ricerca del metodo di lavoro in vicariato; individuazione dei referenti parrocchiali; eventuale ripresa e verifica presentazione del quaderno assunzione dei criteri di lettura e discernimento; lavoro di analisi e discernimento pastorale; proposte alla Commissione centrale precedentesuccessiva

12 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 12 i tempi del sinodo indizione: 28 novembre 2004 fase presinodale: nov 2004 – mag 2006 –fase vicariale e zonale (nov 2004 – feb 2005) –fase parrocchiale (mar 2005 – mag 2006) rielaborazione testi : estate 2006 assemblea sinodale: ott 2006 – mag 2007 APPENDICE N. 2 precedentesuccessiva

13 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 13 La struttura del sinodo Il consiglio di presidenza La commissione centrale La segreteria del sinodo Commissione per i testi Segreteria operativa APPENDICE N. 3 precedentefine

14 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 14 Il 37° Sinodo diocesano un evento di Torna alla diapositiva precedente Lesperienza del Sinodo fa riferimento e prende forza dalla realtà della Chiesa come mistero di comunione. Esso infatti è momento significativo di confronto e di discernimento pastorale tra il vescovo, i presbiteri e tutti i fedeli. Chiesa

15 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 15 Il 37° Sinodo diocesano offerto alla partecipazione di Torna alla diapositiva precedente Lesperienza di Chiesa di ciascuno non può prescindere da quella dellappartenenza mediante la partecipazione: come per la celebrazione eucaristica nella propria comunità, così per le convocazioni della chiesa locale è necessario rispondere e essere presenti per vivere, comprendere, crescere nella fede. tutti

16 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 16 Il 37° Sinodo diocesano compiendo il suo significato originario: Torna alla diapositiva precedente La parola Sinodo significa cammino insieme. Esso è un metodo antico con il quale la Chiesa sostiene lazione dello Spirito nel motivare e cementare la comunione dei convenuti alla fede nello scambiarsi idee e parole, nel condividere il tempo della ricerca e della individuazione di prospettive per la propria storia. camminare insieme

17 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 17 Un tema per orientare il cammino il tema scelto è quello della Torna alla diapositiva precedente Essa è uno strumento pastorale prezioso della nostra tradizione: creato per garantire lincontro tra il vangelo e la vita della gente. Il termine parrocchia infatti – parà oikia – significa presso le case. parrocchia

18 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 18 Un tema per orientare il cammino ci è chiesto di fare insieme il Torna alla diapositiva precedente Oggi la forma della testimonianza della parrocchia non può essere data per scontata: la situazione odierna richiede un discernimento pacato e articolato. punto della situazione

19 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 19 Un tema per orientare il cammino senza dimenticare il Torna alla diapositiva precedente La gloriosa tradizione della parrocchia bergamasca insegna levolversi di una realtà da sempre in dialogo con la cultura e con gli uomini e le donne del proprio tempo. passato

20 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 20 Un tema per orientare il cammino e guardando con fiducia al Torna alla diapositiva precedente Quali chance si prospettano allorizzonte e quali scelte si intende compiere come Chiesa di Bergamo perché la parrocchia continui a rispondere alla sua missione? futuro

21 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 21 Torna alla diapositiva precedente Questo non significa attesa che altri decidano, ma coinvolgimento attivo, partecipazione accorata, condivisione sincera. preparazione Ora siamo nella fase pre-sinodale: il tempo della

22 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 22 Ora siamo nella fase pre-sinodale: il tempo della preparazione in cui chi convoca il Sinodo pone Torna alla diapositiva precedente Il cammino di preparazione che coinvolge tutta la diocesi ha bisogno di essere guidato da un filo comune: per questo è stato predisposto il quaderno del sinodo. domande

23 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 23 e si mette in Torna alla diapositiva precedente La preparazione terminerà con un impegnativo lavoro di raccolta di tutte le osservazioni e considerazioni delle comunità, la sintesi di questa raccolta sarà il punto di partenza del Sinodo vero e proprio. ascolto Ora siamo nella fase pre-sinodale: il tempo della preparazione

24 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 24 poi ci sarà il tempo dellAssemblea Sinodale in cui verranno accolte e meditate le tante Torna alla diapositiva precedente Il materiale raccolto verrà elaborato da una commissione che realizzerà linstrumentum laboris, cioè il testo delle varie questioni da discutere nellAssemblea Sinodale. parole ascoltate

25 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 25 poi ci sarà il tempo del Sinodo per giungere a delle Torna alla diapositiva precedente Gli Atti del Sinodo saranno il frutto del lungo cammino ecclesiale e costituiranno sia la restituzione diocesana a tutti coloro che hanno partecipato alla fase preparatoria, sia le linee programmatiche sulle quali si intende camminare nei prossimi anni nelle parrocchie. conclusioni comuni

26 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 26 È stato predisposto un quaderno È stato predisposto un Torna alla diapositiva precedente Non un documento già fatto, ma uno strumento da usare: una proposta di punti di riferimento per orientarsi nella lettura e il discernimento pastorale quaderno

27 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 27 È stato predisposto un quaderno per Torna alla diapositiva precedente Non si deve dare nulla per scontato. Il quaderno propone alcuni criteri irrinunciabili per comprenderne il senso della parrocchia, la sua vocazione, le sue difficoltà e per individuare coerentemente alcune prospettive. approfondire

28 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 28 È stato predisposto un quaderno per interrogarsi e Torna alla diapositiva precedente Il quaderno pone anche delle domande affinché ciò che è detto in termini generali venga verificato nelleffettiva vita delle parrocchie. Questo richiede lassimilazione dei i criteri, una rilettura dellesperienza e una condivisione della ricerca: è questa la discussione che ci attende. discutere

29 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 29 È stato predisposto un quaderno e per fare delle proposte Torna alla diapositiva precedente Le riflessioni dovranno produrre alcune proposte pastorali che convergeranno nella raccolta diocesana finale. In questo modo ci sarà la possibilità non solo di raccontare lesistente, ma di essere propositivi, di condividere il sogno che i credenti hanno per la loro Chiesa. comunitariamente

30 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 30 Il quaderno è composto da sei parti: Una Chiesa convocata – il 37° sinodo diocesano Torna alla diapositiva precedente Il Sinodo viene visto sullo sfondo del grande viaggio che Dio ha condotto con il suo popolo nellesodo e nella scia del passaggio tra noi di Gesù Cristo. Si precisano il tema e il metodo del sinodo e si indicano i dinamismi dellevento sinodale: ascoltare, discernere, decidere, celebrare. 1ª PARTE

31 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 31 Il quaderno è composto da sei parti: La storia della nostra Chiesa negli ultimi 60 anni Torna alla diapositiva precedente Partendo dallultimo sinodo del 1952 si attraversano gli episcopati dei vescovi Bernareggi, Piazzi, Gaddi e Oggioni per riconoscere il profondo cambiamento che ha caratterizzato la storia della nostra Chiesa: dalle prime trasformazioni degli anni '50, all'evento inaspettato del Concilio e ai difficili anni 70 fino al Convegno ecclesiale Dare alle Chiesa di Bergamo un volto conciliare. 2ª PARTE

32 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 32 Il quaderno è composto da sei parti: Il mondo moderno: sfida e opportunità Torna alla diapositiva precedente Il mondo moderno è tuttora per la Chiesa un interlocutore difficile. Comprendere il mondo moderno e amarlo senza subirlo, come richiede il vangelo, è il compito forse più impegnativo delle nostre comunità. Vengono presentate le caratteristiche della modernità e della post-modernità. Si indicano anche alcune piste per accostarsi senza paure e con competenza cristiana a questo mondo. 3ª PARTE

33 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 33 Il quaderno è composto da sei parti: Il riferimento fondamentale: il Concilio Torna alla diapositiva precedente Il Concilio Vaticano II è il faro che lo Spirito ha acceso per guidare il difficile cammino della Chiesa nei tempi moderni. Il testo ripercorre i passaggi chiave del rinnovamento conciliare attraverso la ripresentazione del senso dei suoi documenti fondamentali. Si possono cogliere così le ragioni e la modalità dellatteggiamento con cui la Chiesa può interpretare la sua missione nel mondo contemporaneo e i criteri dei nuovi cammini che si prospettano. 4ª PARTE

34 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 34 Il quaderno è composto da sei parti: I piani pastorali degli ultimi anni Torna alla diapositiva precedente Negli ultimi anni la Chiesa di Bergamo si è proposta di verificare le pratiche pastorali delle nostre comunità, in coerenza con i criteri suggeriti dal Concilio e con le richieste imposte dai cambiamenti culturali. Il testo ricostruisce il filo logico dei programmi pastorali ricchi e complessi degli ultimi dieci anni. 5ª PARTE

35 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 35 Il quaderno è composto da sei parti: La nostra parrocchia Torna alla diapositiva precedente Questa è la parte del quaderno che aspetta maggiormente di essere scritta insieme da tutti: perciò è piena di domande. Le domande non sono fatte alla maniera di un'inchiesta o di un sondaggio: sono formulate in modo da aprire una riflessione, un racconto e un'immaginazione sulla situazione e sulle prospettive che si aprono davanti alle nostre parrocchie. 6ª PARTE

36 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 36 a partire da come era un tempo Torna alla diapositiva precedente Il mondo della parrocchia di una volta era costituito da uno spazio e un tempo omogenei. Tutti gli abitanti di uno stesso territorio si riconoscevano appartenenti alla stessa parrocchia e insieme condividevano riti, parole, simboli cristiani che si imprimevano nelle coscienze e negli affetti e nutrivano una vera devozione. La 6ª parte è dedicata alla parrocchia e ne parla… (# 82-87)

37 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 37 riassumendo i passaggi del suo profondo cambiamento Torna alla diapositiva precedente L'avvento di una nuova civiltà secolarizzata frammenta l'omogeneità della vita intorno alla parrocchia. Le pratiche parrocchiali vanno ripensate per poter far incontrare la proposta cristiana con la nuova cultura. (# 88-90) La 6ª parte è dedicata alla parrocchia e ne parla…

38 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 38 aprendo lo sguardo sulla sua realtà attuale Torna alla diapositiva precedente Comprendere la situazione attuale significa da una parte prendere coscienza delle potenzialità della parrocchia oggi e dallaltra ammetterne limiti e fragilità. Il passaggio tra il passato consolidato e lincerto futuro è lattuale condizione della parrocchia, gravida di questioni aperte e di scelte da compiere e di alcune priorità. #95#95 (# 91-96) La 6ª parte è dedicata alla parrocchia e ne parla…

39 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 39 un cantiere fatto di pratiche, di persone e di strutture preziose Torna alla diapositiva precedente Il paziente lavoro di segmentazione delle tante componenti che costituiscono la parrocchia permette uno sguardo ordinato sulla realtà e sostiene le domande che indagano, sollecitano, provocano. (# ) La 6ª parte è dedicata alla parrocchia e ne parla…

40 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 40 Come coinvolgere la propria parrocchia sul sinodo Sul quaderno una Torna alla diapositiva precedente È possibile programmare una serie di incontri nei quali sostenere una familiarità con il quaderno e i i suoi contenuti: è possibile pensare la lettura comune di alcuni brani, oppure la presentazione da parte di qualcuno che ne ha fatto una lettura previa. È importante considerare quali parti possono incontrare maggior interesse da parte del gruppo della catechesi, per cultura, età, percorso anni passati, in modo da calibrare al meglio lintervento. catechesi degli adulti

41 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 41 Come coinvolgere la propria parrocchia sul sinodo Presentazione ragionata e/o lettura del quaderno Torna alla diapositiva precedente Anche per i gruppi vale lo stesso: va sottolineato che i gruppi esprimono un particolare interesse pastorale che andrà valorizzato, dove possibile, al momento del confronto comunitario e della stesura del restituzione parrocchiale. nei gruppi

42 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 42 Come coinvolgere la propria parrocchia sul sinodo Torna alla diapositiva precedente È possibile dedicare un tempo liturgico alla presentazione del tema del sinodo: ragionare intorno alla parrocchia può costituire un itinerario di predicazione efficace. È possibile studiare nel foglietto domenicale delle letture e degli avvisi uno spazio che raccoglie il senso del sinodo per la nostra Chiesa e che scandisce alcuni punti circa la parrocchia, come era e come è oggi. Predicazione domenicale

43 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 43 Come coinvolgere la propria parrocchia sul sinodo Torna alla diapositiva precedente Il bollettino parrocchiale può accogliere alcune pagine di sintesi del quaderno, puntando più sul senso complessivo del sinodo e sottolineando alcuni aspetti particolari che possono interessare e coinvolgere i più. Ovviamente è impensabile che il semplice uso del bollettino basti a promuovere un sincero interesse dei parrocchiani, gli incontri e la comunicazione diretta restano indispensabili. Bollettino parrocchiale

44 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 44 Come coinvolgere la propria parrocchia sul sinodo Torna alla diapositiva precedente È importante che la comunità tutta accompagni il lavoro del Sinodo con la preghiera. In particolare il vescovo ha richiesto che si valorizzi ladorazione eucaristica. È anche stato predisposto un apposito sussidio (reperibile presso le librerie cattoliche) Celebrazioni

45 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 45 Chi è coinvolto nel lavoro di discernimento pastorale che si concluderà con la sintesi scritta Torna alla diapositiva precedente Il consiglio pastorale è il primo organo coinvolto e responsabile nella fase preparatoria del sinodo. Per questo motivo dovrà dedicare molto tempo nella conoscenza e nella condivisione del materiale offerto dal quaderno, lasciandosi interpellare da questo, ma anche rileggendo la propria realtà locale. Il consiglio pastorale

46 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 46 Chi è coinvolto nel lavoro di discernimento pastorale che si concluderà con la sintesi scritta Gli operatori pastorali (e persone sensibili) per Torna alla diapositiva precedente Larticolazione della vita parrocchiale come pratiche, persone e strutture permette a singole competenze e sensibilità di inserirsi nello sguardo complessivo che il consiglio parrocchiale dovrebbe essere in grado di esprimere. temi specifici

47 37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» 37° Sinodo diocesano 47 nella parrocchia di oggi alcune priorità Torna alla diapositiva precedente 1.la centralità del cammino spirituale attorno allEucaristia domenicale e allAnno liturgico 2.la cura degli itinerari sacramentali 3.laccompagnamento personale 4.uno stile missionario 5.il rapporto con il territorio (# 95) La 6ª parte è dedicata alla parrocchia e ne parla…


Scaricare ppt "37° SINODO Chiesa di Bergamo «Si trovavano tutti insieme nello stesso luogo» Presentazione del cammino sinodale alle comunità parrocchiali 1. Lesperienza."

Presentazioni simili


Annunci Google