La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cera una volta un povero pescatore che abitava in unumile casa vicino al mare. Un mattino si recò come sempre a pescare…

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cera una volta un povero pescatore che abitava in unumile casa vicino al mare. Un mattino si recò come sempre a pescare…"— Transcript della presentazione:

1

2

3 Cera una volta un povero pescatore che abitava in unumile casa vicino al mare. Un mattino si recò come sempre a pescare…

4 Che strano pesce! Buon pescatore, lasciami andare! Sono il figlio del Re del Mare. Se mi libererai, esaudirò ogni tuo desiderio!

5 Sai, ho pescato un pesce che diceva di poter esaudire ogni mio desiderio, ma per lo spavento lho liberato! Ma come? Lo hai liberato! Dovevi chiedergli qualcosa… torna sulla riva e chiedigli un mastello nuovo. Guarda il nostro come è ridotto!

6 Pesciolino, pesciolino… mia moglie vorrebbe un mastello nuovo. Sei stato buono con me e ti accontenterò!

7 Il pesciolino che hai liberato è veramente magico! Guarda il mastello nuovo. Non dobbiamo accontentarci di un così poco. Corri subito indietro e chiedi una casa nuova!

8 Pesciolino, pesciolino… Sai, mia moglie… Una casa grande! Cosa vuoi ancora? Lo immaginavo! Cosa vuole adesso? Va bene! Sarai accontentato.

9 Vedi! Il potere del pesce è molto grande! Non dobbiamo accontentarci! Torna da lui e chiedigli un vero palazzo, vestiti e gioielli!

10 Mi spiace importunarti ancora, ma mia moglie ci ha ripensato e vorrebbe un bel palazzo, vestiti e gioielli. Ti accontenterò anche questa volta!

11 Torna indietro e chiedi… Ma come! Un palazzo così bello! Non dovremmo accontentarci? Non credi di esagerare? Torna indietro e chiedi subito di farmi imperatrice!

12 Pesciolino… Mia moglie vuole essere imperatrice! Il pesciolino doro questa volta, dopo aver ascoltato in silenzio, scomparve tra le onde senza rispondere. Il pesciolino non tornò più. Laggiù, dove abitava, non cera più il palazzo: tutto era tornato come prima.

13 Chi vive la propria condizione con dignità non rincorre sogni impossibili!


Scaricare ppt "Cera una volta un povero pescatore che abitava in unumile casa vicino al mare. Un mattino si recò come sempre a pescare…"

Presentazioni simili


Annunci Google