La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Parrocchia S. Erasmo _ Corso di cresima 2012/2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Parrocchia S. Erasmo _ Corso di cresima 2012/2013."— Transcript della presentazione:

1 Parrocchia S. Erasmo _ Corso di cresima 2012/2013

2

3 Io, infatti, ho ricevuto dal Signore quello che a mia volta vi ho trasmesso: il Signore Gesù, nella notte in cui veniva tradito, prese del pane e, dopo aver reso grazie, lo spezzò e disse: "Questo è il mio corpo, che è per voi; fate questo in memoria di me". Allo stesso modo, dopo aver cenato, prese anche il calice, dicendo: "Questo calice è la nuova alleanza nel mio sangue; fate questo, ogni volta che ne bevete, in memoria di me". Ogni volta infatti che mangiate di questo pane e bevete di questo calice, voi annunziate la morte del Signore finché egli venga. 1 Cor 11, 23-25

4 La Santa Eucaristia è il Sacramento in cui Gesù Cristo dona il suo Corpo e il suo Sangue per noi, perché anche noi ci doniamo a Lui nellamore e ci uniamo a Lui nella santa Comunione. Così ci uniamo allunico Corpo di Cristo, la Chiesa. La celebrazione dellEucaristia è la sorgente ed il vertice di tutta la vita cristiana Che cosè la santa Eucaristia? Dio ci avrebbe donato qualcosa di più grande, se avesse avuto qualcosa di più grande di se stesso. Curato dArs

5 LEucaristia è: - azione di grazie e lode al Padre (gr. Eucharistia=ringraziamento) - memoriale del sacrificio di Cristo e del suo Corpo - presenza di Cristo in virtù della potenza della sua Parola e del suo Spirito Che cosè la santa Eucaristia? Cristo è presente nel Sacramento dellEucaristia in modo misterioso ma reale, infatti, nel Santissimo Sacramento dellEucaristia è contenuto veramente, realmente, sostanzialmente, il Corpo e il Sangue di Cristo, con lanima e la divinità, e quindi il Cristo tutto intero.

6 Non fare la comunione è come quando uno muore di sete accanto a una fonte. Curato dArs Qual è limportanza dellEucarestia per la Chiesa? La celebrazione dellEucaristia è il centro della comunità cristiana, in essa la Chiesa diventa tale. Lazione propria dellEucaristia è la trasformazione delluomo in Dio. Tommaso dAquino Io sono il cibo dei forti: cresci e allora mi mangerai; ma non mi trasformerai in te come avviene con il cibo del corpo ma sarò io a trasformarti in me S. Agostino

7 Allofferta di Cristo si uniscono non soltanto i membri che sono sulla terra ma anche quelli che si trovano nella gloria del cielo. NellEucaristia la Chiesa, con Maria, è come ai piedi della croce, unita allofferta e allintercessione di Cristo. Il Sacrificio eucaristico è offerto anche per i fedeli defunti che sono morti in Cristo e non sono ancora pienamente purificati, affinché possano entrare nella luce e nella pace di Cristo Poiché Cristo è passato da questo mondo al Padre, nellEucaristia ci dona il pegno della gloria futura presso di lui: la partecipazione al santo sacrificio ci identifica con il suo cuore, sostiene le nostre forze lungo il pellegrinaggio della vita, ci fa desiderare la vita eterna e già ci unisce alla Chiesa del cielo, alla beatissima Vergine e a tutti i santi.

8 Quali sono gli elementi costitutivi della Messa? Le letture proclamate sono: 1 Antico Testamento 2 Salmi 3 Nuovo Testamento 4 Vangelo Nella celebrazione eucaristica vengono presentati pane e vino, vengono consacrati e quindi offerti ai fedeli per la COMUNIONE

9 Qual è la struttura della Messa? Riti dingresso Liturgia della Parola Credo Introito Atto Penitenziale (Kyrie) Gloria Colletta Antico Testamento Salmo Nuovo Testamento Alleluia Vangelo Omelia

10 Liturgia Eucaristica Riti di conclusione Antifona dofferta Offertorio Preghiera Eucaristica Prefazio Rendimento di grazie Preghiera Finale Benedizione Sanctus Padre Nostro Agnus Dei Comunione

11 Chi presiede la celebrazione eucaristica? Lo rappresentano il Vescovo o il Sacerdote Chi opera in ogni celebrazione eucaristica è propriamente Cristo stesso Soltanto i sacerdoti validamente ordinati possono presiedere lEucaristia e consacrare il pane e il vino perché diventino il Corpo e il Sangue di Cristo Mediante la consacrazione si opera la transustanziazione del pane e del vino nel Corpo e Sangue di Cristo.

12 Come devo prepararmi per ricevere lEucarestia? Perciò chiunque in modo indegno mangia il pane o beve il calice del Signore, sarà reo del corpo e del sangue del Signore. Ciascuno, pertanto, esamini se stesso e poi mangi di questo pane e beva di questo calice; perché chi mangia e beve senza riconoscere il corpo del Signore, mangia e beve la propria condanna. 1 Cor 11 Chi è cosciente di essere in stato di peccato mortale deve prima confessarsi. Prima di avvicinarsi allaltare deve prima riconciliarsi con il prossimo La Chiesa chiede almeno unora di digiuno per ricevere lEucaristia Altro segno è quello di indossare un vestito dignitoso

13 Con che frequenza un cattolico deve partecipare allEucaristia? La vostra vita deve essere intessuta intorno alleucaristia. Non dobbiamo separare la nostra vita dalleucarestia; altrimenti si spezzerebbe. Leucaristia è più che un semplice ricevere, è nutrire Cristo. Madre Teresa di Calcutta Tutte le domeniche e le feste di Precetto ….. ….Ma chi cerca davvero lamicizia di Dio risponde più spesso che può allinvito personale di Gesù alla Cena. Per questo parlare di precetto domenicale è come parlare di precetto di bacio per un innamorato

14 Si può amministrare lEucaristia anche ai non cattolici? La Comunione è espressione dellunità del Corpo di Cristo; alla Chiesa cattolica appartiene chi è battezzato, ne condivide la fede e vive in comunione con essa. Sarebbe una contraddizione offrire la Comunione a chi non condivide la fede in Gesù Eucaristia I fedeli ortodossi possono chiedere di ricevere la Comunione in una celebrazione cattolica perché condividono la fede eucaristica della Chiesa cattolica Ai fedeli di altre confessioni cristiane la Comunione può essere concessa in casi singoli, quando cioè ci sia una grave emergenza e sia presente la piena fede nella presenza eucaristica.

15 Venite, Adoriamo. Adorando Gesù Eucaristia possiamo pregarlo ed ascoltarlo, possiamo affidarci a Lui veramente presente. Lo incontriamo realmente, sia in modo individuale che nelladorazione comunitaria Nelle specie consacrate del Pane e del Vino è realmente presente il Signore. Per questo vanno conservate con il massimo rispetto e dobbiamo adorare il nostro Signore e Redentore presente nel Santissimo Le ostie consacrate vengono conservate nel Tabernacolo che è uno dei luoghi più importanti della Chiesa e di fronte al quale ci inginocchiamo proprio perché ospita Gesù vivo e vero. Lui che è il nostro Dio ci aspetta ……… è sempre presente e pronto ad accoglierci

16 Carismi parrocchiali legati alla Liturgia e allEucarestia


Scaricare ppt "Parrocchia S. Erasmo _ Corso di cresima 2012/2013."

Presentazioni simili


Annunci Google