La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Copyright © 2008 Tommy's Window. All Rights Reserved Accendi laudio Accendi l audio Clicca per andare avanti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Copyright © 2008 Tommy's Window. All Rights Reserved Accendi laudio Accendi l audio Clicca per andare avanti."— Transcript della presentazione:

1

2 Copyright © 2008 Tommy's Window. All Rights Reserved Accendi laudio Accendi l audio Clicca per andare avanti

3 La maggior parte delle persone ritiene che la meditazione sia migliore in luoghi quieti e senza distrazioni; lideale sarebbe lontano da dove lavorano o trascorrono la maggior parte della giornata. Un luogo appartato allaperto può essere particolarmente adatto. Laria fresca non solo ci ristora fisicamente, ma rappresenta anche lo Spirito di Dio che è in grado di liberare la nostra mente e il nostro spirito.

4 E impossibile passare immediatamente dagli impegni della giornata ad uno stato di preghiera profondamente meditativa. E necessario che ci sia un momento di transizione, un momento che ti aiuti ad allontanarti dal mondo materiale. A volte durante questi momenti può esserti daiuto ascoltare una musica rilassante, fare quattro passi, o respirare profondamente. Provando cose diverse, scoprirai cosa ti si adatta meglio.

5 Se i problemi ti sommergono, ti precluderanno la pace che potresti ricevere dalla meditazione. Prenditi un paio di minuti (o tutto quello che ci vuole) per affidare a Gesù in preghiera le tue attuali preocccupazioni. Sii specifico. Descrivigli cosè che ti preoccupa, chiedigli di portarlo via ed occuparsene Lui. Concentrati sulla capacità di Dio di dare soluzioni, più che su i problemi stessi. Non siate in ansietà per cosa alcuna, ma in ogni cosa le vostre richieste siano rese note a Dio mediante preghiera e supplica, con ringraziamento. E la pace di Dio, che sorpassa ogni intelligenza, custodirà I vostri cuori e le vostre menti in Cristo Gesù. (Filippesi 4, 6-7)

6 Fai alcuni minuti di leggero stretching e respirazione profonda, seguiti da un esercizio di rilassamento; concentrati sul rilassare viso e collo, quindi lintero corpo, una parte alla volta. Se ti senti particolarmente teso, fai una doccia o un bagno o una breve passeggiata nella natura per rilassarti. Oppure se sei molto stanco, un pisolino potrebbe fare al caso tuo, dal momento che la troppa stanchezza probabilmente non ti aiuterà a trarre molto beneficio da questi momenti di meditazione.

7 Nella meditazione, la posizione del tuo spirito conta molto di più di quella del corpo. Non cè bisogno di star seduti in una posizione particolare – neanche di star seduti, a dire il vero – a condizione però che tu stia comodo, in maniera da non venir distratto. Qualunque posizione tu scelga, dovrebbe permetterti di mantenere una buona postura, poichè ciò facilita la respirazione profonda e la buona circolazione sanguigna.

8 Hai trovato un luogo appropriato ed il tuo fisico si è rilassato. Hai messo problemi e preoccupazioni nelle mani capaci di Gesù. Ti sei staccato dagli impegni della giornata, sei comodo e rilassato. Ora sei pronto ad iniziare la fase di concentrazione e meditazione. Potresti scegliere di concentrarti su Gesù, pensando ad una delle sue qualità, o su qualche benedizione speciale che Lui ha portato nella tua vita. Anche una frase specifica della Parola di Dio può essere oggetto di meditazione. Leggere un passaggio della Bibbia, oppure uno dei messaggi Da Gesù con amore che si trovano sul retro di ogni numero di Contatto, oppure qualsiasi altro materiale dispirazione può aiutarti ad iniziare lesercizio. Per ulteriori idee sulla meditazione, vedi la rubrica Esercizi spirituali nei numeri precedenti e futuri di questa rivista.

9 Fa riposare la mente. Non analizzare. Rilassati, semplicemente, e concentrati sul calmare corpo, mente e spirito. Pensa alla meditazione come se tu stessi imparando a galleggiare sullacqua. Ciò richiede rilassamento sia fisico che spirituale affinchè lo Spirito di Dio ti sorregga e ti faccia galleggiare come devi. Se ti dimeni e tenti di tirar su la testa per vedere cosa ti succede intorno, lequilibrio sarà pregiudicato e romperai il contatto con Lui. Invece se solo ti distendi, smetti di agitarti, ti concentri sul rilassare ogni muscolo del corpo e tieni lontani i rumori del mondo ed ogni pensiero, tranne quello su cui stai meditando, lo Spirito di Dio ti reggerà perfettamente.

10

11 Per altre presentazioni, visita:


Scaricare ppt "Copyright © 2008 Tommy's Window. All Rights Reserved Accendi laudio Accendi l audio Clicca per andare avanti."

Presentazioni simili


Annunci Google