La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TIME OF DAY EFFECTS ON MOTOR COORDINATION AND REACTIVE STRENGTH ON MOTOR COORDINATION AND REACTIVE STRENGTH IN ELITE ATHLETES AND UNTRAINED ADOLESCENTS.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TIME OF DAY EFFECTS ON MOTOR COORDINATION AND REACTIVE STRENGTH ON MOTOR COORDINATION AND REACTIVE STRENGTH IN ELITE ATHLETES AND UNTRAINED ADOLESCENTS."— Transcript della presentazione:

1 TIME OF DAY EFFECTS ON MOTOR COORDINATION AND REACTIVE STRENGTH ON MOTOR COORDINATION AND REACTIVE STRENGTH IN ELITE ATHLETES AND UNTRAINED ADOLESCENTS IN ELITE ATHLETES AND UNTRAINED ADOLESCENTS Aquino G., Di Cagno A. Battaglia C., Giombini A., Calcagno G., Fiorilli G., Pigozzi F., Borrione P. 1) Dipartimento di Medicina e Scienze della Salute, Università degli Studi del Molise (1) Dipartimento di Medicina e Scienze della Salute, Università degli Studi del Molise (2) Dipartimento di Scienze della Salute, Università degli Studi di Roma "Foro Italico

2 RITMI BIOLOGICI LA CUI DURATA È SCANDITA DALLE 24 h È SCANDITA DALLE 24 h

3 I RITMI CIRCARDIANI INFLUENZANO A SECONDA DELLORA DEL GIORNO, IL LIVELLO DELLE PRESTAZIONI SPORTIVE (Klein, 1979) PRESTAZIONI SPORTIVE (Klein, 1979) LA GAMMA DELLE PRESTAZIONI SPORTIVE A CAUSA DELLA VARIAZIONE DEL RITMO CIRCADIANO È DI 10-30% DELLA MEDIA GIORNALIERA (klein,1979)

4 COMPITI MOTORI SEMPLICI : COMPITI MOTORI SEMPLICI : NEL TARDO POMERIGGIO E LA MATTINA NEL TARDO POMERIGGIO E LA MATTINA COMPITI MOTORI COMPLESSI : COMPITI MOTORI COMPLESSI : AL MATTINO PRESTO PER POI NEL POMERIGGIO AL MATTINO PRESTO PER POI NEL POMERIGGIO (Folkard, 1990) PRESTAZIONI DI RAPIDITÀ,FORZA REATTIVA E PRESTAZIONI DI RAPIDITÀ,FORZA REATTIVA E COORDINAZIONE NELLE PRIME ORE DEL GIORNO (Huguet, 1995; Racinais, 2004,2005; Waterhouse, 2010) LA PERFORMANCE COGNITIVA,CHE INFLUENZA LE CAPACITA MOTORIE, DIPENDE DALLE ORE DI SONNO PERSE E DAL RISVEGLIO(Akersted,2007; Waterhouse,2010)

5 RITMI CIRCARDIANI E RICERCA SCIENTIFICA …. Poca conoscenza riguardo : ASSOCIAZIONE RITMI CIRCARDIANI E CAPACITA COORDINATIVE ASSOCIAZIONE RITMI CIRCARDIANI E CAPACITA COORDINATIVE (Forsman, 2007) VARIAZIONE DIURNA DELLA PRESTAZIONE SPORTIVA DI BAMBINI E ADOLESCENTI VARIAZIONE DIURNA DELLA PRESTAZIONE SPORTIVA DI BAMBINI E ADOLESCENTI (Huguet, 1995; Soussi, 2010 B; Wright, 2002; Johnson, 1992) (Huguet, 1995; Soussi, 2010 B; Wright, 2002; Johnson, 1992)

6 ANALIZZARE GLI EFFETTI DELLORA DEL GIORNO RIGUARDO ALLA VARIAZIONE GIORNALIERA DELLA COORDINAZIONE MOTORIA E DELLE COMPONENTI NEUROMUSCOLARI DELLA FORZA NEGLI ADOLESCENTI. PERFORMANCE COORDINATIVE E DI FORZA REATTIVA LA MATTINA PRESTO, IN CUI IL TEMPO DI RISVEGLIO DOVREBBE GARANTIRE MIGLIORI PRESTAZIONI COGNITIVE E DI CONCENTRAZIONE.

7 CAMPIONE : 42 GINNASTE DELITE (FGI) 50 STUDENTESSE NON ALLENATE GRUPPO SPERIMENTALE : GRUPPO DI CONTROLLO :

8 ESECUZIONE TEST MOTORI : n. 4 Test Coordinativi n. 2 Test Forza Reattiva SOMMINISTRAZIONE QUESTIONARIO MORNINGNESS-EVENINGNESS CHRONOTYPE MORNINGNESS-EVENINGNESS CHRONOTYPE (Horne and Osberg, 1976) MISURAZIONE TEMPERATURA CORPOREA DISEGNO SPERIMENTALE : RILEVATA PER 3 SOGGETTO A RIP. E DIGIUNO MISURAZIONE ALLE ORE 8.00 E INDIVIDUARE LA TIPOLOGIA del CAMPIONE : MOD.MATTUTINO NORMALE MOD.NON MATTUTINO SEGUIRE ATTIVITÀ MOTORIE USUALI E MANTENERE h DI SONNO ABITUALI,PRIMA DELLA SESSIONE TEST EFFETTUATI DOPO 30 WARM-UP SVOLTI IN 2 gg. E 2 h DEL gg. DIFFERENTI : - 46 SOGG. VALUTATI ALLE E POI SOGG. VALUTATI ALLE E POI

9 TEST COORDINATIVI 4) ORIENTATION SHUTTLE RUN TESTS (valutazione reattività degli arti inferiori e capacità d orientamento) HIRTSS BATTERY BACKWARDS BALL THROW TEST 1 ) BACKWARDS BALL THROW TEST (valutazione capacità di discriminazione cinestetica degli arti superiori) LOWER LIMB TEST 2) LOWER LIMB TEST (valutazione abilità degli arti inferiori) 3) HANGING TARGET THROW TEST (valutazione capacità dorientamento degli arti superiori)

10 TEST FORZA REATTIVA 1) HOPPING TEST 2) DROP JUMP Test di rapidità (Lehmann,1991) Tempo di volo Valutazione Stiffness Tempo di contatto a terra Tempo di volo

11 GINNASTESTUDENTESSE MODERATAMENTE MATTINIERE 86 NORMALI3234 MODERATAMENTE NON MATTINIERE 10

12 MEAN AND SD VALUES FOR TEMPERATURE FIGURE 1 : MEAN AND SD VALUES FOR TEMPERATURE

13 TEST COORDINATIVI : Significant differences in comparison with late afternoon training session. (*p<0.05; **p<0.01); Significant differences in comparison with control group ( # p<0.05; ## p<0.01);

14 TEST FORZA REATTIVA : Significant differences in comparison with late afternoon training session. (*p<0.05; **p<0.01); Significant differences in comparison with control group ( # p<0.05; ## p<0.01);

15 LE DIFFERENZE DELLE PRESTAZIONI MOTORIE DIURNE TRA I COMPITI COORDINATIVI E DI FORZA REATTIVA, SONO DOVUTE AD UNA GERARCHIA DI OROLOGI BIOLOGICI, REGOLATI DALL OROLOGIO "MASTER" NEL SNC (RICHTER, 2004), CHE AGISCE IN SINCRONIA CON L'AMBIENTE E CON L ATTIVITÀ MORTORIA. (WATERHOUSE, 2010) LE DIFFERENZE DELLE PRESTAZIONI MOTORIE DIURNE TRA I COMPITI COORDINATIVI E DI FORZA REATTIVA, SONO DOVUTE AD UNA GERARCHIA DI OROLOGI BIOLOGICI, REGOLATI DALL OROLOGIO "MASTER" NEL SNC (RICHTER, 2004), CHE AGISCE IN SINCRONIA CON L'AMBIENTE E CON L ATTIVITÀ MORTORIA. (WATERHOUSE, 2010)

16


Scaricare ppt "TIME OF DAY EFFECTS ON MOTOR COORDINATION AND REACTIVE STRENGTH ON MOTOR COORDINATION AND REACTIVE STRENGTH IN ELITE ATHLETES AND UNTRAINED ADOLESCENTS."

Presentazioni simili


Annunci Google