La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze FOTONICA a TRENTO CNR-IFN Istituto di Fotonica e Nanotecnologie FBK Fondazione Bruno Kessler.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze FOTONICA a TRENTO CNR-IFN Istituto di Fotonica e Nanotecnologie FBK Fondazione Bruno Kessler."— Transcript della presentazione:

1 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze FOTONICA a TRENTO CNR-IFN Istituto di Fotonica e Nanotecnologie FBK Fondazione Bruno Kessler Università di Trento Optoelettronica Italia Srl NeuricamEyeproVirmax

2 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze CNR - Istituto di Fotonica e Nanotecnologie Fotonica: Materiali, strutture e diagnostica Lattività di ricerca in Fotonica dellIstituto di Fotonica e Nanotecnologie (IFN) del CNR è svolta nellambito del Dipartimento Materiali e Dispositivi, progetto Componenti e sistemi Fotonici, tramite la commessa Fotonica: Materiali, strutture e diagnostica Quattro laboratori sono attivi allinterno della commessa Fotonica: Materiali, strutture e diagnostica: FIDFICAM (i)il laboratorio FIDFICAM che contribuisce con la sintesi e crescita di materiali organici, molecolari, nanostrutturati ed ibridi per fotonica ed optoelettronica e con lo sviluppo di dispositivi prototipali quali sensori, biosensori e celle fotovoltaiche; MeSSA (ii)il laboratorio MeSSA che si occupa di metodi spettroscopici e spettrometrici per lagroindustria, lambiente e le scienze della vita;

3 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze CNR - Istituto di Fotonica e Nanotecnologie STRUMEX (iii) il laboratorio STRUMEX che si occupa di sviluppo ed applicazione di strumentazione e metodologie per lutilizzo di raggi X in studi di fisica dei materiali; GILDA BeamLine ESRF Grenoble Caratterizzazione e Sviluppo di Materiali per la Fotonica e lOptoelettronicaCSMFO (iv) il laboratorioCaratterizzazione e Sviluppo di Materiali per la Fotonica e lOptoelettronica (CSMFO), le cui competenze, tecnologie e tecniche diagnostiche sono focalizzate sulla fotonica in vetro. Fotonica: Materiali, strutture e diagnostica

4 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze Fotonica: Materiali, strutture e diagnostica FIDICAM Lab.

5 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze Fotonica: Materiali, strutture e diagnostica MeSSA Lab.

6 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze CSMFO Lab Ricerca e sviluppo di tecnologie e metodologie avanzate per la fabbricazione e la diagnostica ottica, spettroscopica e strutturale di materiali, strutture e dispositivi fotonici Ricerca e sviluppo di tecnologie e metodologie avanzate per la fabbricazione e la diagnostica ottica, spettroscopica e strutturale di materiali, strutture e dispositivi fotonici. Fotonica su vetro; Rf- sputtering; Sol-gel; Vetroceramiche ultratrasparenti, Microcavità; Microrisonatori; Cristalli fotonici tipo opale; Down-converters; Nuovi materiali per l'emissione nel NIR; Plasmonica e Metamateriali; Guide di luce planari; Amplificatori ottici, strutture core-shell, Laser material processing. Parole chiave: Fotonica su vetro; Rf- sputtering; Sol-gel; Vetroceramiche ultratrasparenti, Microcavità; Microrisonatori; Cristalli fotonici tipo opale; Down-converters; Nuovi materiali per l'emissione nel NIR; Plasmonica e Metamateriali; Guide di luce planari; Amplificatori ottici, strutture core-shell, Laser material processing. Fotonica: Materiali, strutture e diagnostica

7 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze Fotonica a Trento componentistica fotonica realizzando dispositivi ottici integrati mediante tecnologie microelettroniche. Larea Materiali e Microsistemi FBK svolge attività nel campo della componentistica fotonica realizzando dispositivi ottici integrati mediante tecnologie microelettroniche. dotazione strumentale e di laboratori di tutto rispetto soprattutto per la presenza di un laboratorio di micro fabbricazione che permette la realizzazione di diversi componenti fotonici FBK vanta di una dotazione strumentale e di laboratori di tutto rispetto soprattutto per la presenza di un laboratorio di micro fabbricazione che permette la realizzazione di diversi componenti fotonici Integrazione di sensori ottici avanzati in tecnologia CMOS standard; guide donda planari e materiali nano strutturati in silicio; dispositivi fotovoltaici per la conversione luce corrente in silicio e con materiali organici innovativi; imagers e array lineari di fotorivelatori per visione 2D e 3D, per applicazioni in spettroscopia e misure biologiche, tecnologia CMOS; imagers multi spettrali (visibile, infrarosso e THz), time-gated imaging sviluppando dispositivi ad alta sensibilità e velocità basati su tecnologia CMOS-SPAD Parole chiave: Integrazione di sensori ottici avanzati in tecnologia CMOS standard; guide donda planari e materiali nano strutturati in silicio; dispositivi fotovoltaici per la conversione luce corrente in silicio e con materiali organici innovativi; imagers e array lineari di fotorivelatori per visione 2D e 3D, per applicazioni in spettroscopia e misure biologiche, tecnologia CMOS; imagers multi spettrali (visibile, infrarosso e THz), time-gated imaging sviluppando dispositivi ad alta sensibilità e velocità basati su tecnologia CMOS-SPAD

8 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze Fotonica a Trento Core business legato ai progetti e ai prodotti realizzati dallazienda dalla sua nascita nel Sviluppo prodotti innovativi per applicazioni industriali e attività di ricerca su progetti ambizioni per applicazioni civili quali quello del fotovoltaico a concentrazione Sviluppo prodotti innovativi per applicazioni industriali e attività di ricerca su progetti ambizioni per applicazioni civili quali quello del fotovoltaico a concentrazione. Sensori optoelettronici in silicio, biomicrosistemi e microcelle fotovoltaiche in silicio con integrazione di micro e nanotecnologie. Fototransistori e fotodiodi con strati antiriflettente dedicati, fotoASIC dedicati a trasmissioni in fibra ottica, microsistemi optoelettronici che integrano emettitori LED, sensori in silicio, ottiche e circuiti integrati con funzionalità specifiche. Fotovoltaico HCSC con sviluppo di ottiche innovative a concentrazione e di microcelle in silicio, con lobiettivo di ottenere maggiori efficienze di conversione grazie allintegrazione di strati antiriflettenti, strutture ridimensionali MEMS, strati nanostrutturati dedicati alla conversione di parti dello spettro solare aggiuntivi rispetto alle proprietà base del silicio.

9 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze Fotonica a Trento Dipartimenti di Fisica ed il Dipartimento di Ingegneria e Scienza dellInformazione (DISI) Fotonica in Università di Trento è svolta principalmente presso i Dipartimenti di Fisica ed il Dipartimento di Ingegneria e Scienza dellInformazione (DISI) con lattività di cinque laboratori. Spettroscopia otticasistemi vetrosi IDEAsistemi fotovoltaici Nanoscienzenano fotonica in silicio, i meta materiali e la biosensoristica Tre laboratori sono presso il Dipartimento di Fisica: il laboratorio di Spettroscopia ottica per lo studio di sistemi vetrosi (attività principalmente svolta nellambito della collaborazione con lunità IFN- CNR), il laboratorio IDEA per lo studio di sistemi fotovoltaici a concentrazione in semiconduttori composti III-V e il laboratorio Nanoscienze attivo con tre linee di ricerca sulla nano fotonica in silicio, i meta materiali e la biosensoristica. Networking Nano-and Micro Systems Due laboratori sono presso il DISI: il laboratorio di Networking ed il Laboratorio di Nano-and Micro Systems. Sviluppo di soluzioni di tipo architetturale ed algoritmico per la realizzazione di sistemi di commutazione Time Driven sia di tipo tutto-ottico che di tipo ibrido opto-elettronico Sviluppo attività relative al progetto ed alla produzione dellhardware ed alla sua integrazione e sperimentazione

10 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze Fotonica a Trento Inoltre si studiano meta materiali basati su silicio e materiali polimerici con linteresse di comprendere la dinamica di fotoni in tali sistemi. I meta materiali sono essenzialmente basati su cristalli fotonici o su micro risonatori accoppiati sviluppati secondo disegni innovativi. Nanoscienze, Nel laboratorio Nanoscienze, la linea di ricerca storica è sulla nano fotonica in silicio dove vengono studiati sistemi amplificatori e laser basati su nano cristalli di silicio, anche co-drogati con Er, modulatori tuttottici, risonatori a dischi e dispositivi elettroluminescenti.

11 PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze FOTONICA a TRENTO Neuricam Progettazione e caratterizzazione di telecamere a livello di chip in tecnologia CMOS, sistemi elettronici integrati e interfacce smart per sistemi video dedicati ad applicazioni specifiche.Eyepro Si occupano principalmente di sistemi controllo qualità e ispezione video basati su telecamere ad alte prestazioni e sistemi di riconoscimento dedicati alle applicazioni.Virmax Sistemi controllo qualità e ispezione video basati su telecamere e sistemi di riconoscimento dedicati ma su applicazioni industriali diverse rispetto ad Eyepro.


Scaricare ppt "PHORIT-WG6 Componenti e Sistemi Ottici - 27 febbraio Firenze FOTONICA a TRENTO CNR-IFN Istituto di Fotonica e Nanotecnologie FBK Fondazione Bruno Kessler."

Presentazioni simili


Annunci Google