La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 1 1 2007. 2 1 Contemporaneità come modalità della modernità 2 Transizione alla contemporaneità; cronologia dalla Rivoluzione americana, dalla rivoluzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 1 1 2007. 2 1 Contemporaneità come modalità della modernità 2 Transizione alla contemporaneità; cronologia dalla Rivoluzione americana, dalla rivoluzione."— Transcript della presentazione:

1

2 2 1 Contemporaneità come modalità della modernità 2 Transizione alla contemporaneità; cronologia dalla Rivoluzione americana, dalla rivoluzione francese- dallindustrializzazione nelle sue varie fasi dalla crescita della società di massa, affermazione delle ideologie alla loro mutazione dallaffermazione delle nazioni e degli stati nazionali dal mutamento delle relazioni internazionali 3 Contemporaneità: elementi indicatori ( oggetti/ soggetti) 4 Interpretazioni

3 3 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso ) Contemporaneità: valenza lessicale e culturale debole del termine valenza lessicale e culturale debole del termine contemporaneo postmoderno ( postmoderno ( leggerezza del contemporaneo) mentre moderno, modernità hanno pregnanza tuttora maggiore 3

4 4 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso 2007 E fondamentale definire un quadro logico per collocare il concetto di storia contemporanea. Occorrono strumenti interpretativi Un processo, sequenza sistematica di eventi costruita dallo storico, è storicamente compiuto se è comprensibile in un quadro di riferimenti chiari; se si può dire come è andata a finire o almeno come sta andando presumibilmente a finire 4

5 5 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso La ricerca storica è esplosa in moltissime direzioni; ogni ambito mutua concetti e linguaggi da una o più discipline, in combinazioni originali: la demografia i movimenti di popolazioni la politica istituzionale le relazioni internazionali la storia delle ideologie le organizzazioni sociali e politiche i movimenti sociali leconomia la tecnologia la guerra lurbanizzazione le trasformazioni territoriali i fenomeni culturali, istituzionali, délite o di massa 5

6 6 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso Cronologia date simboliche ( es.456 = rottura medioevo vs. età antica, 1492 = rottura età moderna vs. medioevo) Si sceglie lorigine della contemporaneità in base ai fenomeni che si considerano e che si ritengono caratteristici e fondanti di unepoca sulla base della discontinuità prevalente rispetto al periodo che precede. 6

7 7 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso Età contemporanea: ipotesi di periodizzazione a) A) impostazione giuridico politica: rottura dellAntico regime 1789, inizio Rivoluzione francese 1776: inizio Rivoluzione americana 1804, Codice Napoleone, sospensione del potere temporale del papa B) Impostazione dei rapporti internazionali 1815 Congresso di Vienna = fine sistema stati assoluti, ricezione della Rivoluzione francese si afferma la nazione come stato, almeno tendenzialmente senza giacobinismo ma con illuminismo e costituzionalismo C) Impostazione rivoluzionaria 1848: ritorno della Rivoluzione in Europa liberazione nazionale, costituzionalismo, Liberalismo e in Francia questione sociale (A. De Tocqueville, K.Marx) 7

8 8 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso Età contemporanea, ipotesi di periodizzazione b) D) Impostazione imperialista circa piena espansione imperiale dellEuropa;emergere di tre nuove potenze: Germania, USA, Giappone, inizio della crisi del concerto europeo; E) Impostazione sociopolitica 1848, II repubblica francese a base sociale, 1870 Comune di Parigi, 1889 Nascita della II internazionale dei lavoratori a Parigi F) Impostazione Il Novecento 1914 scoppio della prima guerra mondiale, 1917 rivoluzione russa, ricostruzione dellEuropa borghese G) Impostazione globalista Nascita della consapevolezza del mondo globale prevalenza bipolare Riemergere delle realtà regionali (Europa, Asia ecc.)

9 Storia contemporanea SIE 2007 Scansioni -Fine Ottocento-1918 (II industr.-fine I Guerra mondiale) affermazione massima della borghesia europea: pace, crescita economica, progresso in ogni campo, imperialismo e poi guerra (tra due guerre mondiali), crisi economiche, crisi della democrazia, totalitarismi aggressivi nazionalisti e comunisti, epoca delle rivoluzioni nazionaliste nel mondo guerra e secondo dopoguerra autodistruzione dellEuropa, vittoria americana e russa sul disegno razzista, creazione Onu e formazione dei blocchi; guerra fredda età delloro e guerra fredda in Occidente, grande espansione economica per allapertura dei mercati e del commercio mondiale; inizio del processo di integrazione europea auspici gli USA; in URSS e satelliti post 1953 tentativo di riforma economica e amministrativa di Kruscev, fallita nel 1964); grande ondata di decolonizzazioni in Asia e Africa, ritardi nello sviluppo; lotta USA Urss per legemonia sul III mondo –fine secolo dalla crisi petrolifera alla fine dellURSS lunga crisi occidentale con congiunture di crescita; stagflazione; crisi economica e di legittimità del sistema comunista sovietico che infine crolla con Gorbacev perché irriformabile; decollo economico della Cina e di alcuni p aesi asiatici e sudamericani; eclissi del comunismo, ristagno dello svilupp o e rafforzamento del terrorismo islamista.

10 10 G.M. Longoni Storia contemporanea corso Indicatori della contemporaneità accelerazione della crescita demografica accelerazione dei risultati della ricerca tecnologica negli ultimi duecento anni industrializzazione, progressiva scomparsa della figura dell artigiano, trasformazione del lavoro dimensione mondiale dei problemi riorganizzazione della distribuzione commerciale circolazione merci, circolazione informazione trasformazione della guerra in senso tecnologico 9

11 11 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso altri indicatori della contemporaneità urbanizzazione turismo, informazione, comunicazione, crescita di tutti i servizi apertura dei mercati, globalizzazione economica, inquinamento, traffico, consumo delle risorse e del territorio 10

12 12 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso 2007 altri indicatori mutamento del ruolo femminile scolarizzazione- educazione del villano crescita dellelettorato anche per leguaglianza giuridica e il costituzionalismo sviluppo dei mezzi di comunicazione di massa crescita dei leader, spettacolarizzazione della politica già nellOttocento con la stampa e i comizi, diminuzione dellimportanza degli ambasciatori, aumento del ruolo della burocrazia spazio pubblico- masse- folla, 11

13 13 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso 2007 Altri indicatori della contemporaneità età delle ideologie vs. religioni (fine delletà del mistero, superamento della filosofia, troppo elitaria) organizzazione delle religioni politiche, (mobilitazione di massa, del consenso, del consumo) 12

14 14 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso 2007 Altri indicatori della contemporaneità ingresso crescente dello stato nelleconomia e crescita della spesa pubblica anche in funzione redistributiva del reddito affermazione della questione sociale democrazia, socialismo, welfare state nazionalismi e regimi reazionari di massa i sistemi collettivisti decolonizzazione e nascita di nuovi stati Federalizzazione =solidarietà internazionale 13

15 15 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso 2007 La transizione tecnologica 1) 1805 Telaio di Joseph Marie Jacquard,diffusione dei telai meccanici macchine tipografiche a vapore conservazione dei cibi, zucchero da babrbabietola : diffusione dei motori a vapore per locomotive e piroscafi, magli 1825; 1843 Ricerche chimiche di Justus von Liebig; polifosfati 1827 linea ferroviaria Stockton Darlington 1830 macchina per scrivere, macchina per cucire 1861 Soda Solvay 1847 nitroglicerina 1856 convertitore Bessemer : generatore di corrente elettrica, motore elettrico Esposizione universale a Londra; 1855 Esposizione universale di Parigi 14

16 16 G.M. Longoni Storia contemporanea Corso 2007 La transizione tecnologica 2) 1866 linea telegrafica transatlantica 1867 dinamite 1870 celluloide 1873 Esposizione universale di Vienna 1876 telefono Bell 1878 nitrati chimici, acciaio 1879 prime linee ferrotramviarie elettriche 1879 lampada a incandescenza Edison 1884 seta artificiale prima auto a motori a combustione interna benzina, motore Diesel, prove di volo, prima a vela, poi con motori a combustione interna dei f.lli Wright 1899 Primo trattore a motore isolamento dei bacilli di tubercolosi, colera, difterite e rabbia e vaccini 1907 triodo Forest 1909 lampada al neon 1912 scoperta delle vitamine della crescita 15

17 Interpretazioni Una lunga e complessa transizione alla contemporaneità ca G. Barraclough, 1970, Introduzione alla storia contemporanea Due secoli: il lungo Ottocento: Napoleone-1914; Novecento: A. Mayer,1981, Il potere dell antico regime fino alla I guerra mondiale Eric Hobsbawm, 1978, Il trionfo della borghesia Id., 1986 Lavoro, cultura e mentalità nella società industriale Id.,1995, Il secolo breve Epoca del territorialismo- nazionalismo; corporatismo; il sistema economico si intreccia con lo stato-nazione fino alla seconda guerra mondiale C.S.Maier, La ricostruzione dellEuropa borghese, La storia contemporanea è ritmata dai progressi tecnologici D.Landes, Prometeo liberato La modernità come trasformazione globale della società moderna K. Polany, La grande trasformazione, 1940 ca. G.M. Longoni Storia contemporanea Corso 2007

18 18

19 19

20 20


Scaricare ppt "1 1 1 2007. 2 1 Contemporaneità come modalità della modernità 2 Transizione alla contemporaneità; cronologia dalla Rivoluzione americana, dalla rivoluzione."

Presentazioni simili


Annunci Google