La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

XIII Assemblea diocesana elettiva Ancona - Cinema Dorico, 24 febbraio 2008 Azione Cattolica Italiana Arcidiocesi di Ancona – Osimo Una storia di santità

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "XIII Assemblea diocesana elettiva Ancona - Cinema Dorico, 24 febbraio 2008 Azione Cattolica Italiana Arcidiocesi di Ancona – Osimo Una storia di santità"— Transcript della presentazione:

1 XIII Assemblea diocesana elettiva Ancona - Cinema Dorico, 24 febbraio 2008 Azione Cattolica Italiana Arcidiocesi di Ancona – Osimo Una storia di santità laicale

2 La spiritualità laicale è una vita in ascolto dello Spirito. Lazzati la definiva la spiritualità del cristiano comune. In associazione ci si può aiutare a vivere tale dimensione in forma comunitaria: vivere insieme, giorno dopo giorno e in maniera esemplare ciò che è comune ad ogni battezzato. Questo è già un percorso di santità. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

3 Quando la relazione con il Signore diventa realtà quotidiana, dunque, cambia la vita. Questa è la storia di tanti laici di AC, da 140 anni. Un tempo lungo, in cui la vita dellAssociazione si è intrecciata non solo con la storia della Chiesa ma anche con quella del Paese. Potremmo raccontare in dettaglio questo aspetto dei 140 anni, o articolare le fasi di una storia scandita da scelte e cambiamenti. Ci piace di più raccontare una storia di volti. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

4 Una storia di volti: il sogno di Mario Fani e Giovanni Acquaderni, la tenacia di Armida Barelli, la fede e lofferta del dolore innocente di Nennolina, il sacrificio partigiano di Gino Pistoni, le intuizioni di Giuseppe Toniolo, le beatitudini di Piergiorgio Frassati, il sogno di pace di Giorgio La Pira, la profezia di Vittorio Bachelet… sono solo alcuni dei tanti capitoli che la compongono. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

5 Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

6 Si tratta di leggere la storia dellAC come una storia di santità laicale, che è storia di persone concrete e delle loro scelte misurate quotidianamente su Gesù Cristo. Nella storia di ognuno leggiamo come in un filo rosso la storia dellassociazione, le sue caratteristiche. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

7 Qui preferiamo limitarci a raccontare una storia sola, una storia di casa nostra. È la storia di Maria Simoncini, meglio conosciuta come Marietta, nata ad Osimo il 19 settembre 1925 e morta il 23 marzo del 1986 per un tumore. Una storia di AC: Marietta si iscrive alla Azione Cattolica sin da piccola; la sua prima tessera è del 1936 e lultima è del Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

8 Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

9 Diplomata in ragioneria, si dedicò sin da subito allattività di assistente sociale. In particolare, negli anni dopo la guerra, girava le campagne per aiutare gli analfabeti a far valere i loro diritti: spiegava loro le leggi, insegnava come poter ottenere la pensione. Dato il suo grande impegno civile le fu chiesto di impegnarsi in politica. Accettò con qualche riserva e fu eletta. Rivestì lincarico di assessore ai servizi sociali, cercando di mettere nellattività politica quello spirito di servizio che sempre laveva accompagnata fino a quel momento. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

10 Nel frattempo è forte il suo impegno nellAssociazione: segue i gruppi femminili della diocesi di Osimo, rivestendo anche la carica di presidente diocesano della GF intorno agli anni 50 (era vescovo Mons. Brizi). Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

11 Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini Alla Signorina Rag. Maria Simoncini Osimo, 1 nov Gentilissima Signorina, compio il gradito incarico di comunicarle che S. E. Reverendissimo mons. Vescovo si è compiaciuto nominandola PRESIDENTE Diocesana della G. F. di A.C. per il TRIENNIO Il grave compito che le è stato affidato sarà reso più lieve dalla grazia di Dio che non le potrà mancare, e dalla affettuosa e Paterna Benedizione, che il nostro Reverendissimo Pastore mi incarica di comunicarle. Unisco al mio personale augurio lassicurazione della mia povera, ma cordiale preghiera per il santo lavoro che lattende. Con ogni benedizione. Sac. Ferdinando Feliziali, Del. Dioc. Per lA.C.

12 Verso la fine degli anni 60 incontra delle suore missionarie che operavano in Osimo e periodicamente andavano in Africa, dove gestivano un lebbrosario. Venuta a conoscenza di questa grande sofferenza, decide di darsi da fare: inizia a casa sua un punto raccolta di vestiti e bende per i lebbrosi. Raccoglie anche la carta, che poi rivende per finanziare le spedizioni. Nasce così, in casa sua, quello che oggi è il Centro Missionario di Osimo. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

13 Negli stessi anni le viene chiesto di diventare direttrice di una casa per anziani. Accetta e così nasce il Villino Verde, concepito come una casa-famiglia per anziani e non come semplice ospizio. Al Villino attrezza anche un magazzino per la sua attività missionaria, che nel frattempo si è estesa coinvolgendo diverse persone. Iniziano così a partire i primi tir prima per lAfrica, in Uganda, poi per lAmerica latina, a Queimadas; si raccolgono soldi per costruire pozzi, scuole, ospedali; iniziano le adozioni a distanza. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

14 Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

15 Marietta non si è sposata e non ha avuto figli, e negli ultimi anni prima di morire scelse di consacrarsi. Per tutta la sua vita non ha mai smesso di trasmettere con le opere la fede fortissima che aveva. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

16 Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

17 Potevamo prendere ad esempio tante altre storie. Quello che ci ha colpito di Maria è stato come è stata accanto ai più deboli con la sua competenza lavorativa: quello che sapeva fare, cioè, lo ha trasformato concretamente in annuncio e missione, prima nel servizio in ambito sociale, poi nellattività politica, cercando di ridare dignità alle persone, di renderle capaci di conoscere e far valere i propri diritti. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

18 Non si è accontentata delle cose fatte, non si è tirata indietro dicendo ho già dato, ma è sempre andata avanti, di responsabilità in responsabilità, perché cera bisogno di lei, senza proporsi e senza rifiutarsi. Ha trasformato la sua quotidianità per questo servizio, ha aperto la sua casa alle opere di bene; è stata capace di coinvolgere ed entusiasmare molti al suo stesso impegno, mosso da una fede forte. Questa è una traduzione molto concreta delle caratteristiche ideali del laico di AC. Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini

19 La spiritualità cristiana, a differenza di uno spiritualismo disincarnato, è lasciare che il Signore operi nella nostra vita quotidiana e la trasformi con la forza travolgente del suo amore. Appartenere a Lui è laltro nome della santità, misura alta e possibile del nostro essere cristiani. La vita di Dio già circola in noi, e nello Spirito ci dona la pienezza di unumanità vissuta come Gesù: amando, pensando, operando, pregando, scegliendo come lui. (CEI, Rigenerati per una speranza viva (1 Pt 1,3): testimoni del grande sì di Dio alluomo. Nota pastorale dellEpiscopato italiano dopo il 4° Convegno Ecclesiale Nazionale.) Azione Cattolica Ancona – Osimo – Assemblea diocesana, 24 febbraio anni: una storia di santità laicale Maria Simoncini


Scaricare ppt "XIII Assemblea diocesana elettiva Ancona - Cinema Dorico, 24 febbraio 2008 Azione Cattolica Italiana Arcidiocesi di Ancona – Osimo Una storia di santità"

Presentazioni simili


Annunci Google