La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Eccoci finalmente al tepore di maggio, dopo mesi di tempo estremamente variabile. La primavera è nel culmine e fa sentire i suoi effetti. Ma vediamo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Eccoci finalmente al tepore di maggio, dopo mesi di tempo estremamente variabile. La primavera è nel culmine e fa sentire i suoi effetti. Ma vediamo."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Eccoci finalmente al tepore di maggio, dopo mesi di tempo estremamente variabile. La primavera è nel culmine e fa sentire i suoi effetti. Ma vediamo insieme le varie ricorrenze di questo mese.

4

5 L1, dedicato a San Giuseppe artigiano, è la festa dei lavoratori. Istituita in ricordo delle battaglie operaie volte alla conquista di diritti fondamentali, in particolare lorario di lavoro: Otto ore di lavoro, otto di svago e otto per dormire è lo slogan adottato.

6 L8 maggio è il giorno dedicato alla festa della mamma. Tantissimi auguri a tutte le mamme.

7

8 Maggio fresco e bagnato, giova alla vigna e al prato. Fango di maggio, spighe dagosto.

9 L acqua di maggio è come la parola di un saggio. Se piove ai primi di maggio, noci e fichi faran buon viaggio.

10 Val più unacqua tra aprile e maggio, che i buoi con il carro.

11 Per Santa Rita ogni rosa è fiorita.

12 Maggio asciutto e soleggiato, Molto grano a buon mercato.

13 Nel mese di maggio compra legna e formaggio.

14

15 Chi pota di maggio e zappa dagosto, non raccoglie né pane e né mosto.

16

17 Auguri a quanti festeggiano il compleanno o altre ricorrenze in questo mese.

18 Che il dolce tepore di questi giorni di primavera sia per tutti rasserenante e pieno di belle novità. Buon mese di maggio a tutti. Musica: Delilah-Paul Mauriat Testo:

19


Scaricare ppt "Eccoci finalmente al tepore di maggio, dopo mesi di tempo estremamente variabile. La primavera è nel culmine e fa sentire i suoi effetti. Ma vediamo."

Presentazioni simili


Annunci Google