La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Misurare linvisibile lesperienza dellOsservatorio lombardo sulla tratta e la prostituzione Patrizia Farina Università Milano Bicocca - Dipartimento di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Misurare linvisibile lesperienza dellOsservatorio lombardo sulla tratta e la prostituzione Patrizia Farina Università Milano Bicocca - Dipartimento di."— Transcript della presentazione:

1 Misurare linvisibile lesperienza dellOsservatorio lombardo sulla tratta e la prostituzione Patrizia Farina Università Milano Bicocca - Dipartimento di sociologia e ricerca sociale

2 Necessita di essere declinata secondo la nazionalità Diversifica il reclutamento, il trasferimento, lo sfruttamento DIFFICILI CONDIZIONI SOCIALI ED ECONOMICHE NEI PAESI DI PROVENIENZA DEPRIVAZIONE ECONOMICA E MANCANZA DI OPPORTUNITÀ INDIVIDUALI SI RENDE PIÙ EVIDENTE NEGLI ANNI 90 IL RITORNO DELLA PROSTITUZIONE SU STRADA HA CARATTERISTICHE DIFFERENTI DA QUELLA ITALIANA INTRECCIO CON LE DETERMINANTI DELLA MIGRAZIONE INTRECCIO CON IL TRAFFICO DEGLI ESSERI UMANI

3 SERVIZI DEL PRIVATO SOCIALE DI CONTATTO, DI AGGANCIO, A BASSA SOGLIA, DI ACCOGLIENZA ETC CONSEGUENZE ARTICOLO 18 LEGGE N. 40/ SOGGIORNO PER MOTIVI DI PROTEZIONE SOCIALE BISOGNO DI CONOSCERE E VALUTARE IL FENOMENO BISOGNO DI VALUTARE LA QUALITA DEL PROPRIO LAVORO LE AZIONI

4 LOCCASIONE I SOGGETTI COINVOLTI PARTECIPAZIONE A UN PROGETTO EUROPEO ENTI E ASSOCIAZIONI DEL PRIVATO SOCIALE LA REGIONE LOMBARDIA IL PROCESSO DI CONDIVISIONE REALIZZAZIONE DELLO STRUMENTO SULLA BASE DELLESPERIENZA DEI GRUPPI BATTUTE DI ARRESTO RESISTENZE COME NASCE IL PROGETTO OGGI UN SERVER COMUNE RACCOGLIE DATI CHE VENGONO PUBBLICATI PERIODICAMENTE PER SENSIBILIZZARE DISCUSSI FRA LE ORGANIZZAZIONI PER FORMARE E INFORMARSI

5 SORGENTI INFORMATIVE UNITÀ DI STRADAACCOGLIENZE DONNE, UOMINI, TRAVESTITI, TRANSESSUALI FORNISCONO INFORMAZIONI DIFFERENTI INTERCETTANO SOGGETTI ANCHE DIFFERENTI DONNE CHE SI PROSTITUISCONO IN PERCORSI DI USCITA DALLA PROSTITUZIONE MONITORAGGIO DELLEVOLUZIONE DEL FENOMENO SULLA STRADA (E INDOOR) MONITORAGGIO DEI PERCORSI E DEI FATTORI DI RISCHIO

6 LE UNITÀ DI STRADA - CHI E QUANDO ATTIVITÀ RICAMBIO Per alcune circostanze il 2006 e 2011 non sono riportati perché la raccolta è riferita a un solo semestre ANNOCONTATTIPERSONEN. MEDIO CONTATTI FASCIA NOTTURNA PRIMI CONTATTI , , , ,36750 ANNODONNETRANSTRAVESTITIUOMINI (%)TOTALE ,73,70,40, ,73,40,27, ,62,80,34, ,04,70,21, ,88,30,52, ,35,80,41,5100 TOTALE89,75,70,34,3100 SOGGETTI NUMEROSITÀ

7 AREA (% su totale)PAESE (% area) % SU AREA ETA MEDIANA EST EUROPA (58%) Romania71,522 Albania12,526 Russia4,425 Moldova3,522 Bulgaria3,125 AFRICA SUB SAHARA (32,3) Nigeria95,523 Ghana3,222 Liberia0,423 AMERICA LATINA (5,8) Brasile52,527 Uruguay26,529 Ecuador4,131 Argentina3,928 Venezuela3,426 ASIA (0,8)Cina88,640 NORD AFRICA (0,7)Marocco97,030 PSA (0,7)Spagna65,830 ITALIA (1,3)42 GENERAZIONI PRESENZA SULLA STRADA AUTOCTONA E PSA MARGINALE VARIABILITA INTERNA LE UNITÀ DI STRADA – DA DOVE

8 CHIDONNE (89,7)TRANS (5,7)TRAVESTITI (0,3)UOMINI (4,3) NAZIONALITA PREVALENTI (%) Romania (42), Nigeria (31) Albania (7) Brasile (49) Perù (30) Argentina (6) Brasile (47) Perù (14) Italia (14) Romania (37) Italia (14) Bulgaria (11) MINORENNI (%)1,8--2,6 ETA MEDIANA ARRIVO21,024,025,021,0 ANNI FRA ARRIVO E CONTATTO1,96,65,84,2 NUMERO MEDIO CONTATTI6,22,74,12,6 PERSONE VISTE SOLO 1 VOLTA36,056,856,955,3 CONTATTO ORARIO NOTTURNO67,290,7100,089,3 ALMENO UNA RICHIESTA DI: CONSULENZA LEGALE2,510,811,86,5 CONSULENZA LAVORO3,14,78,815,6 COSULENZA SANITARIA11,925,432,419,5 USCITA PROSTITUZIONE1,60,23,3 LIMPORTANZA DEL SESSO «LA STRADA» INDIRIZZA AI SERVIZI IL GENERE INDUCE DIFFERENTE DISAGIO

9 DALLA STRADA ALLACCOGLIENZA SERVIZIOALBANIACINANIGERIAROMANIA PRONTO INTERVENTO43,99,151,168,2 I ACCOGLIENZA2,44,310,79,7 II ACCOGLIENZA14,666,010,23,6 PRONTO E I26,84,312,712,0 PRONTO E II-4,33,00,6 I E II4,9-3,22,9 TUTTI I PASSAGGI7,32,19,22,9 TOTALE100 LE DONNE SONO: PREVALENTEMENTE NUBILI (76%) PREVALENTEMENTE SENZA FIGLI (70%) POCO ISTRUITE (85% ELEMENTARE O MENO) FREQUENTEMENTE DISOCCUPATE IN PATRIA (45%) ALBANIA2,39,52,5 CINA0,62,715,0 NIGERIA36,349,028,3 ROMANIA29,224,544,2 COME EVOLVE NEL TEMPO

10 NEL MOVIMENTO DI PASSAGGIO ALLINTERNO DELLA RETE SI REALIZZA IL RITORNO ALLA NORMALITÀ E PRIMA DI TUTTO ALLA LEGALITÀ DELLA PRESENZA LOTTENIMENTO DEL PERMESSO, CON O SENZA DENUNCIA, È LATTO PRELIMINARE DEL PERCORSO PRONTO INTERVENTO PRIMA ACCOGLIENZA II ACCOGLIENZA O AUTONOMIA ABITATIVA 7% PERMESSO DI SOGGIORNO 93% PERMESSO DI SOGGIORNO 100% PERMESSO DI SOGGIORNO AUMENTA ANCHE LOCCUPAZIONE LA PERCENTUALE DI DONNE CHE HA CONCLUSO IL PROGETTO È BASSA LA FUGA È ALTA SOPRATTUTTO NEL PRONTO INTERVENTO E FRA ROMENE E MOLDAVE IL PERCORSO

11 PAESI ATTRAVERSATI OLTRE AL PROPRIO IL VIAGGIO E LE ROTTE DEL TRAFFICO NON SEMPRE PREVALGONO LOGICHE DI PROSSIMITA LA PORTA DI INGRESSO ASSOCIAZIONE FRA PAESI

12 NON SAPEVA DI ESSERE DESTINATA ALLA PROSTITUZIONE69,3 È STATA ATTRATTA CON INGANNO O VIOLENZA6,2 LE HANNO SOTTRATTO IL PASSAPORTO ALLINGRESSO36,6 minima massima 69%6,5%1,5% DEPRIVAZIONE LO SFRUTTAMENTO E LINGANNO SONO FREQUENTI ANCHE FRA CHI SA DI VENIRE A PROSTITUIRSI TRACCE DI RIDUZIONE IN SCHIAVITÙ: LA GRAVE DEPRIVAZIONE PAESE SAPEVA ESERCIZIOECONOMICIENTRAMBI ALBANIA14,666,750,033,2 CINA 38,3100,088,990,0 NIGERIA2,256,655,644,2 ROMANIA 13,250,035,022,5

13 PROCESSI DI SELEZIONE DIPENDENZA DALLE RISORSE MONITORAGGIO MUTAMENTO PARZIALITA DEI LUOGHI DI RILEVAZIONE SENSIBILIZZAZIONE PUBBLICA DIVERSIFICARE E AMPLIARE LE SORGENTI INFORMATIVE CONSAPEVOLEZZA E AZIONE INFORMAZIONI NON DISTORTE SAPER LEGGERE I LIMITI E ACCETTARLI SCEGLIERE COSA GUARDARE …… PARZIALITA DELLE OSSERVZIONI


Scaricare ppt "Misurare linvisibile lesperienza dellOsservatorio lombardo sulla tratta e la prostituzione Patrizia Farina Università Milano Bicocca - Dipartimento di."

Presentazioni simili


Annunci Google