La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1) Equazioni di Maxwell 2) 3) 4) Unitamente alla Equazione di Lorentz forniscono la base teorica dellelettromagnetismo classico Le equazioni di Maxwell.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1) Equazioni di Maxwell 2) 3) 4) Unitamente alla Equazione di Lorentz forniscono la base teorica dellelettromagnetismo classico Le equazioni di Maxwell."— Transcript della presentazione:

1

2 1) Equazioni di Maxwell 2) 3) 4) Unitamente alla Equazione di Lorentz forniscono la base teorica dellelettromagnetismo classico Le equazioni di Maxwell prevedono lesistenza di Radiazioni elettromagnetiche generate, per la prima volta, da Heinrich Hertz, nel 1882.

3 3ª equazione Spiega il fenomeno dellinduzione magnetica: una variazione di flusso magnetico che attraversa una superficie delimitata da un circuito, genera un campo elettromotore, e quindi un corrente elettrica, nel circuito: Legge di Faraday-Neumann-Lenz Il segno meno davanti alla formula indica che la corrente indotta genera un campo magnetico di verso opposto al campo magnetico inducente La variazione di flusso autoconcatenato genera una corrente autoindotta:

4 4ª equazione Introdotta dallo stesso Maxwell, generalizza il teorema di Ampere, introducendo un secondo termine: Teorema di Ampere generalizzato Nel vuoto lequazione si può scrivere: Questultima è lequazione simmetrica della 1ª equazione di Maxwell. Dove i s = corrente di spostamento Pertanto un campo elettrico variabile genera un campo magnetico!

5 Radiazioni elettromagnetiche La terza e la quarta equazione, formulate nel vuoto, affermano che una variazione di flusso del campo magnetico genera un campo elettrico e viceversa. Se, ad es., B variasse con legge sinusoidale: B = C 1 sen( t), il campo elettromotore prodotto sarebbe del tipo: E = C 2 cos( t), che a sua volta genererebbe una campo del tipo B = C 2 sen( t), e così via a catena.. Si può dimostrare che per le componenti di un siffatto campo elettromagnetico vale la relazione: dove v è la velocità di propagazione della radiazione Pertanto si forma un campo elettromagnetico ( con una componente elettrica ed una magnetica ) le cui variazioni si propagano sotto forma di onde elettromagnetiche. Con una elaborazione matematica delle due equazioni si giunge al risultato: e nel vuoto: cioè la velocità della luce nel vuoto ! Infatti la luce è una radiazione elettromagnetica


Scaricare ppt "1) Equazioni di Maxwell 2) 3) 4) Unitamente alla Equazione di Lorentz forniscono la base teorica dellelettromagnetismo classico Le equazioni di Maxwell."

Presentazioni simili


Annunci Google