La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Medicina del territorio. Filoni portanti sul Territorio A – Pubblico (Sociale) B – Privato (dei benestanti )

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Medicina del territorio. Filoni portanti sul Territorio A – Pubblico (Sociale) B – Privato (dei benestanti )"— Transcript della presentazione:

1 La Medicina del territorio

2 Filoni portanti sul Territorio A – Pubblico (Sociale) B – Privato (dei benestanti )

3 A – Medico Pubblico (Sociale) Medici Pubblici (Augusto) –Archiatres sacri palatii (senatori) –Archiatres Plebis (popolo) Assistenza ai poveri ed ai bisognosi Archiatres Populares (Antonino Pio)

4 Età dei Comuni Tradizione municipale concretizzata in funzioni civico-assistenziali A) Fondavano e consolidavano ospedali dei poveri B) Medici presi a servizio, assoldati (condotti) a svolgere pubbliche funzioni sul territorio

5 CONDUCTUS Liberi Comuni: contratto con la comunità Medico di fiducia della collettività Conductus=contrattato –Profilassi delle epidemie –Sorveglianza igienica sui prodotti alimentari - Funzioni fiscali –Cura dei poveri senza essere da questi retribuiti (curare pauperes et miserabiles sine mercede)

6 Lusso dei Comuni ricchi Ugone da Lucca 1200 a Bologna convenzione tra scuola Medica Salernitana e Comune di Bologna. Figura plurisecolare di Medico Pubblico

7 MEDICINA DEL TERRITORIO Divisione ( XVI - XIX sec.) tra Medicina fra la popolazione Medicina nelle strutture Ospedale Università

8 1400 in alcune città Salto di qualità Distribuzione capillare Da Condustus ad equipe visitatrice

9 Opera Pia di Santa Corona Milano 1 Medico per Sestriere (6 : uno ogni porta cittadina). Aspettare in casa propria fino al suono del campanone del Duomo Visitare almeno tre volte in corso di malattia

10 EQUIPE VISITATRICE 1- Medicina interna 3 - Chirurgia 1 - Ostetricia 1 - Assistenza spirituale

11 Medico di orina

12 Medico di piaga

13 Barbiere flebotomo

14 Norcino litotomo

15 Comare esperta di gravidanze

16 Prete

17 Immune da stravaganze aggressive ed interventi cruenti, provando e riprovando, finì per imporre il proprio metodo alla scienza ufficiale Luigi Firpo 1981 Medicina Povera per Poveri?

18 Scalzò le dottrine dei sapienti saccenti, astratte, ripetitive, formate su libri antichi, e non al capezzale del malato. Sconfisse superstizioni e luoghi comuni al banco di prova del tentativo in corpore vili ed,a prezzo di errori e sofferenze, aprì il varco alla scienza moderna Luigi Firpo 1981

19 Medicina Povera per Poveri? Pluri compentenza qualificata e solerte, gestita da una solida organizzazione, vera e propria struttura socio sanitaria, perfettamente rispondente alle esigenze, concepita con tanta modernità da restare pressochè immutata per secoli anticipando di molto e servendo da modello alla medicina sociale

20 Regno dItalia obbligatorio per i Comuni (Progetto di legge Bertani) 1888 – (Pagliani) Consorzi Concorso Pubblico basi sanità pubblica

21 B-Medico Privato Attivo nelle città Cura tutti coloro che non sono: – Vescovi, Nobili – Pauperes et miserabiles Borghesia Medico di fiducia o di famiglia

22

23 Rivoluzione industriale Operaio salariato Non disoccupato,povero o miserabile da godere del Medico Pubblico Non così abbiente da potersi permettere il Medico Privato Medicina Sociale :Mutue per categorie Mediazione burocratica Medico mutualista

24 Medicina mutualistica Vari modelli 1 - scelta di un medico di fiducia (INAM,Colt.Diretti ) 2 – possibilità di variare di volta in volta tra convenzionati (ENPDEP,ENPALS,ENASARCO,Artig.) NOTULA

25

26 ……fino al 1978 COESISTENZA –Condotto –Medico di Famiglia –Mutualista Legge 833 SSN Disegno unitario : Medico di Base

27 MEDICINA DEL TERRITORIO CONDUCTUS -DI FAMGLIA-MUTUALISTA MEDICO DI MEDICINA GENERALE Società Scientifiche di MG


Scaricare ppt "La Medicina del territorio. Filoni portanti sul Territorio A – Pubblico (Sociale) B – Privato (dei benestanti )"

Presentazioni simili


Annunci Google