La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LITALIA DOPO LUNIFICAZIONE. IL REGNO DITALIA 1861 STATO PONTIFICIO IMPERO AUSTRO- UNGARICO TORINO: I CAPITALE DEL REGNO DITALIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LITALIA DOPO LUNIFICAZIONE. IL REGNO DITALIA 1861 STATO PONTIFICIO IMPERO AUSTRO- UNGARICO TORINO: I CAPITALE DEL REGNO DITALIA."— Transcript della presentazione:

1 LITALIA DOPO LUNIFICAZIONE

2 IL REGNO DITALIA 1861 STATO PONTIFICIO IMPERO AUSTRO- UNGARICO TORINO: I CAPITALE DEL REGNO DITALIA

3 IIL 17 MARZO 1861 SI RIUNISCE A TORINO IL PRIMO PARLAMENTO DEL REGNO DITALIA Palazzo Carignano – Torino- I sede del Parlamento italiano

4 MMASSIMO DAZEGLIO, IMPORTANTE UOMO POLITICO DEL RISORGIMENTO ITALIANO, DISSE: LITALIA E FATTA, ADESSO BISOGNA FARE GLI ITALIANI LItalia era stata unificata in un unico territorio, ma gli Italiani, che per secoli erano rimasti separati in tanti stati, erano divisi dal punto di vista culturale, economico e linguistico.

5 MA COME ERA LITALIA NEL 1861? SOCIETA ECONOMIAPOLITICA

6 LLITALIA ERA UNA MONARCHIA COSTITUZIONALE LIL PARLAMENTO ESTESE A TUTTA LITALIA LO STATUTO ALBERTINO LIL RE ERA VITTORIO EMANUELE II DI SAVOIA avanti

7 ORDINAMENTO POLITICO E SUDDIVISIONE DEI POTERI NEL REGNO DITALIA SUFFRAGIO CENSITARIO: VOTO SOLO IL 7% DEI MASCHI ADULTI ITALIANI. IL POPOLO RIMASE ESTRANEO ALLA POLITICA IL RE ESERCITAVA I TRE POTERI avanti

8 I PRIMI GOVERNI DEL REGNO DITALIA FINO AL 1876 PREVALSE LA DESTRA STORICA, OSSIA UNA CORRENTE POLITICA EREDE DI CAVOUR, ESPRESSIONE DELLA BORGHESIA LIBERALE. I SUOI ESPONENTI ERANO GRANDI PROPRIETARI TERRIERI, INDUSTRIALI, BANCHIERI, ALTI UFFICIALI DELLESERCITO. Torna a Ma comera..?

9 ILILLECONOMIA ERA BASATA SULLAGRICOLTURA A CUI SI DEDICAVA LA MAGGIOR PARTE DELLA POPOLAZIONE ERA UNAGRICOLTURA POVERA E ARRETRATA DALLE BASSE RESE. PREVALEVA LAUTOCONSUMO. avanti

10 SUD: PREVALEVA IL LATIFONDO. LE TECNICHE ERANO ARRETRATE E LA PRODUTTIVITA ERA BASSA; I PROPRIETARI NON ERANO INTERESSATI A INTRODURRE MIGLIORAMENTI. I BRACCIANTI VIVEVANO IN MISERE CONDIZIONI. CENTRO: PREVALEVA LA MEZZADRIA. LABBONDANZA DI MANODOPERA RENDEVA POSSIBILE IMPORRE AGLI AFFITTUARI BASSI GUADAGNI. NORD: SOLO NELLA PIANURA PADANA ESISTEVANO GRANDI AZIENDE CAPITALISTICHE NELLE QUALI ERA STATA AVVIATA LA MECCANIZZAZIONE. CERANO ANCHE PICCOLI PROPRIETARI, CHE COLTIVAVANO CON SCARSI GUADAGNI. avanti

11 IRRILEVANTE ERA LO SVILUPPO DELLINDUSTRIA A CUI SI DEDICAVA SOLO L1,3% DELLA POPOLAZIONE, MA SOPRATTUTTO COME LAVORO A DOMICILIO. CAUSA- MANCAVANO: RISORSE DI FERRO E CARBONE LE INFRASTRUTTURE PERSONE DISPOSTE AD INVESTIRE I CAPITALI IN QUESTO SETTORE MERCATO INTERNO avanti

12 INVESTIMENTI STRANIERI INCENTIVARONO LO SFRUTTAMENTO DELLE RISORSE MINERARIE COME LO ZOLFO.

13 GRAVE PROBLEMA DELLECONOMIA ERA LALTISSIMO DEBITO PUBBLICO. PER RIDURLO VENNE AUMENTATA LA PRESSIONE FISCALE, MA A CAUSA DELLEVASIONE FU NECESSARIO IMPORRE DELLE INGIUSTE TASSE INDIRETTE COME LA TASSA SUL MACINATO (1866), LA TASSA DELLA FAME. Torna a Ma comera..?

14 LA SOCIETA ITALIANA ERA CARATTERIZZATA DA UN FORTE DIVARIO TRA UNA MINORANZA COLTA E BENESTANTE E UNA MAGGIORANZA CHE VIVEVA NELLESTREMA MISERIA LA MAGGIORPARTE DELLA POPOLAZIONE AVEVA UN REDDITO BASSISSIMO, E VIVEVA IN CONDIZIONI IGIENICHE E SANITARIE MOLTO PRECARIE. ERANO MOLTO DIFFUSE LE EPIDEMIE (TIFO, COLERA..) E LE MALATTIE DA DENUTRIZIONE (RACHITISMO, PELLAGRA..) VEDI DATI

15 ALTRA CARATTERISTICA DELLA POPOLAZIONE ITALIANA ERA LALTO TASSO DI ANALFABETISMO Torna a Ma comera..?

16 I PROBLEMI DELLITALIA UNITA DIFFICILE SITUAZIONE ECONOMICA CONDIZIONE DI MISERIA IN CUI VIVE LA MAGGIOR PARTE DELLA POPOLAZIONE ANALFABETISMO E MANCANZA DELLUNITA LINGUISTICA QUESTIONE ROMANA QUESTIONE MERIDIONALE


Scaricare ppt "LITALIA DOPO LUNIFICAZIONE. IL REGNO DITALIA 1861 STATO PONTIFICIO IMPERO AUSTRO- UNGARICO TORINO: I CAPITALE DEL REGNO DITALIA."

Presentazioni simili


Annunci Google