La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Riccardo Riccò e leritropoietina. L'eritropoietina (EPO) rappresenta il più importante fattore di crescita della eritropoiesi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Riccardo Riccò e leritropoietina. L'eritropoietina (EPO) rappresenta il più importante fattore di crescita della eritropoiesi."— Transcript della presentazione:

1 Riccardo Riccò e leritropoietina

2 L'eritropoietina (EPO) rappresenta il più importante fattore di crescita della eritropoiesi.

3

4

5 Quantità misurabili di EPO sono sempre individuabili nel plasma (produzione costitutiva: mU/mL) e riflettono il suo stato di produzione e la costanza della massa dei globuli rossi. I livelli di EPO consentono il mantenimento della massa eritrocitaria circolante. Non esistono scorte di EPO preformate a livello tissutale. La produzione non è influenzata né dall'età, né dal sesso e né dal suo livello nel plasma.

6 Funzioni fisiologiche delleritropoietina (Epo) Rene Cervello Utero rene astrocita Vaso ematico neurone endometrio vaso ematico Angiogenesi Estradiolo (E2) Ipossia Eritropoiesi Sopravvivenza neuronale Di-estro Pro-estro EstroPost-estro Ipossia Organo Funzione Induzione da

7 Aumenta la produzione di eritrociti e, quindi, il trasporto di ossigeno MA HA PESANTI EFFETTI COLLATERALI Aumenta la viscosità del sangue e, quindi, aumenta di 4 volte il rischio di morte per trombosi EPO

8 Il campione più scuro contiene sangue talmente denso da non scendere giù quando si capovolgela provetta EPO

9 Stimolo della produzione dei globuli rossi Aumento della capacità di trasporto dellossigeno Poliglobulia Aumento della viscosità del sangue Infarto del miocardio Trombosi Ictus Embolia polmonare Convulsioni Poliglobulia trombosi Insufficienza cardiaca Stimolo produzione di globuli rossi Eritropoietina (EPO) EFFETTI EFFETTI INDESIDERATI

10 Il consumo di farmaci nella pratica sportiva Medicalizzazione dellatleta Questo uso / abuso di farmaci può essere espresso con un termine specifico

11 Reazioni avverse a Farmaci, in un atleta, non sono del tutto studiate e conosciute Possono comparire anche dopo lungo tempo dallassunzione Gli atleti, in corso di attività, si trovano al limite delle proprie condizioni fisiologiche: frequenza cardiaca, respiratoria, metabolismo endogeno, disidratazione… Medicalizzazione dellatleta

12


Scaricare ppt "Riccardo Riccò e leritropoietina. L'eritropoietina (EPO) rappresenta il più importante fattore di crescita della eritropoiesi."

Presentazioni simili


Annunci Google